Related Posts with Thumbnails

2 marzo 2006

Le monete da uno e due euro, ma chi l'ha inventate ?


Da quando sono state coniate, le monete da uno e due euro hanno suscitato tantissime polemiche.
Infatti la stragrande maggioranza della gente tende a dare molto meno valore ad una moneta rispetto ad una banconota, e questa è una delle cause che ha portato all'aumento dei prezzi un po' in tutta Europa e al conseguente impoverimento di tante famiglie.


Mi sono chiesto... ma a parte il fatto che prima in Italia le banconote partivano dalle 1000 lire (gli attuali 50 centesimi), c'è stato un vantaggio economico intrinseco con l'emissione di queste 2 monete rispetto alla loro forma cartacea?
In parole povere, costa più coniare una moneta o una banconota?
Mi sono documentato...

Coniare una moneta metallica costa mediamente circa 0,20 euro per pezzo.
Emettere una banconota cartacea costa circa 0,03 euro per pezzo.
Ci sono circa 0,17 euro di differenza.

Considerato che, al 31 dicembre 2001, erano state coniate 950 milioni di pezzi da un euro e 310 milioni di pezzi da due euro, il conto è presto fatto:

0,17 Euro x (950+310) milioni di pezzi= 214.000.000 di euro circa
(duecentoquattordici milioni di euro)

Lo Stato avrebbe speso circa 400 miliardi in meno di vecchie lire.

Allora è vero: forse con la banconota ci avremmo guadagnato proprio tutti, cittadini e Stato.
Ci avrebbero perso solo i produttori di portamonete!


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


4 commenti:

mramazing0 ha detto...
 

nice blog

Giorgio ha detto...
 

TI sbagli!
Ti speigo perchè:
Le monete, in quanto prodotte e pagate dallo stato nazionale (ministero del tesoro) sono emesse in funzione di una politica monetaria decisa dallo stato, e dunque per un costo di 0.20, puo' produrre un valore monetario di 2 euro.

Le banconote invece sono prodotte ed emesse dalla banca centrale europea verso cui lo stato paga un debito miliardario proprio in funzione degli interessi che essa gli richiede sul denaro emesso.

Quindi stampare anche gli 1 e 2 euro in europa ci avrebbe eliminato completamente la possibilità di recuperare un qualche valore della moneta e aumentato il nostro debito pubblico.

Il termine è signorinaggio, èd è qualcosa in più rispetto al semplice prestito con interessi di denaro agli stati.

www.signorinaggio.com

Giorgio ha detto...
 

scusate
signoraggio

www.signoraggio.com

Anonimo ha detto...
 

Le banconote di piccolo taglio hanno una vita media di due anni. Una moneta è praticamente eterna. Ecco il risparmio.


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.