Related Posts with Thumbnails

29 marzo 2006

Tifosi risarciscono lo Stato Italiano per danni


Ho trovato questa notizia, e sono contento di pubblicarla perché finalmente si inizia a muovere i primi passi verso quella direzione che auspico da tanto tempo: chi commette reati e danneggiamenti allo stadio, deve ripagare di tasca propria l'ente che è stato danneggiato.




FERRARA (28 mar. 2006) - A causa degli scontri fra tifosi dell'agosto 2003 durante Spal-Reggiana di Coppa Italia, lo Stato italiano ha presentato il conto ai tifosi ferraresi. Stando al quotidiano la "Nuova Ferrara", i tifosi della Spal dovranno pagare al ministero degli Interni le spese per "assenza dal servizio" dei poliziotti feriti nella guerriglia: circa 4.287,43 euro. Sembra che i tifosi si siano già attivati per una colletta.


Quello dell'agosto 2003, oltre ad essere un derby sentito, fu una vera e propria guerriglia. Mentre sul campo, Spal e Reggiana si giocavano il passaggio al turno successivo di Coppa Italia, fuori dallo stadio "Paolo Mazza" i tifosi davano vita a una vera e propria guerriglia.

Ma ora lo Stato italiano presenta il conto e lo fa direttamente con i tifosi ferraresi che, in sede di istruttoria legale, hanno patteggiato pene da 8 a 12 mesi davanti al Tribunale di Ferrara. Secondo quanto riportato dal quotidiano la "Nuova Ferrara", una ventina di tifosi sono stati raggiunti da una lettera inviata dal ministero degli Interni, nella quale vengono invitati a sborsare 4.287,43 euro come risarcimento per le spese dovute "all'assenza dal servizio" dei poliziotti feriti durante gli scontri.

In quell'agosto, sei agenti del Reparto mobile di Bologna venenro feriti e furono costretti a rinunciare ad alcuni mesi di servizio. A questo punto i tifosi dovranno decidere se pagare le spese come intimato nella missiva o se andare avanti nella causa civile per danni in caso di mancato pagamento. Uno degli avvocati ha già fatto sapere di voler seguire la via extragiudiziale e questa sembra la via che intraprenderanno i tifosi, che avrebbero già optato per una colletta ci circa 200 euro ciascuno.

A questo punto auspico che anche le società di calcio adottino questa linea verso i teppisti.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


0 commenti:


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.