Related Posts with Thumbnails

17 maggio 2006

Moggi: 100.000 telefonate in 8 mesi ! E io mi chiedo...


Oggi sono stati resi noti, da parte delle forze dell'ordine, alcuni particolari numerici relativi alle intercettazioni di Luciano Moggi, d.g. della Juventus. In otto mesi (novembre 2004 - giugno 2005) , sono state registrate circa 100.000 telefonate !!! ............ CENTOMILA TELEFONATE ???!!!

Una media di oltre 400 telefonate al giorno !!!

Ipotizzando che ogni telefonata duri mediamente 2 minuti, si evince che Luciano Moggi passasse circa 800 minuti al giorno a parlare al cellulare. 800 minuti sono circa 13 ore.

Considerato che la giornata è di 24 ore, togliendo 6 ore per dormire, 1 ora tra lavarsi, fare colazione o prepararsi ad andare a letto, 1 ora e mezza tra pranzo e cena, mezz'ora per i bisogni fisiologici, un'ora per leggere i giornali e conversare a quattrocchi, rimangono 14 ore libere.
Di queste 14 ore, 13 venivano passate al cellulare.

Le domande che mi pongo a questo punto sono:

1) Cosa faceva Moggi nell'unica ora rimasta libera?
2) Quante batterie per cellulare aveva sempre con sè Lucianone?
3) Quale compagnia telefonica utilizzava il d.g., e in particolare quale tariffa?
4) Aveva anche l' opzione di Autoricarica?
5) Se si dimostrasse che le onde radio del cellulare alla lunga provocano danni al cervello, cosa rischierebbe Moggi?
6) Ora che è uscito dal mondo del calcio, potrebbe riciclarsi come testimonial per una compagnia telefonica?
7) Se è vero che "una telefonata allunga la vita", i nostri pronipoti tra 150 anni dovranno convivere con Luciano Moggi?

Qualcuno mi tolga questi dubbi amletici, vi prego !!!


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


0 commenti:


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.