Related Posts with Thumbnails

26 giugno 2006

Italia: Avanti TOTTI !


Che Lippi fosse un uomo fortunato è cosa nota, ma che fosse anche un mediocre allenatore è abbastanza pacifico (d'altra parte i suoi grandi risultati sono stati ottenuti solo alla Juventus, e questo dice tutto).
Oggi contro l'Australia del tanto decantato Hidding avrebbe vinto anche una squadra di serie B, ma noi siamo riusciti a passare per il rotto della cuffia con un rigore molto dubbio al 93°...

Innanzi tutto vorrei capire da Lippi che senso ha far giocare a Totti le prime 3 partite "per fargli ritrovare la forma" e poi lasciarlo fuori quando la condizione fisica è in netto miglioramento.

Secondo: vorrei capire cosa ci faccia un giocatore come Iaquinta in un mondiale.
Uno che quest'anno ha fatto pochissimi gol, mentre a casa è rimasto un giocatore come Lucarelli.

Terzo: vorrei capire qual è il gioco dell'Italia, a parte i lanci lunghi di Pirlo e Materazzi.

Ci sono giocatori partiti oggi titolari nell'Italia che sono in delle condizioni disastrose: a parte il già citato Iaquinta (inesistente), Pirlo è più lento di un bradipo, sembra giochi con le ciabatte (lo giustifico solo perchè è alla 61° partita quest'anno) e sta i campo solo per i calci piazzati. Del Piero non ha inciso per nulla, non crea ed è fuori condizione, Toni non ne imbrocca più una.
E meno male che dietro ci sono 2 monumenti come Cannavaro e Zambrotta, senza dimenticare un grande Buffon, altrimenti chissà dove saremmo adesso e di cosa staremmo a parlare.

Ma per fortuna a 20 minuti dalla fine è entrata "la luce".
Pochi palloni giocati, ma tutti utilizzando più il cervello che non i piedi.

E quando il generoso arbitro spagnolo (che sull'espulsione di Materazzi era stato troppo intransigente) ha decretato il rigore al 93°, sono usciti fuori 2 attributi che solo i grandi campioni possiedono.
Rigore battuto perfettamente, nonostante una pressione inimmaginabile.

Grazie Francesco Totti, hai dimostrato che l'Italia non può fare a meno di te.

Credo che gli italiani lo abbiano capito, soprattutto coloro che chiedevano a gran voce la sua esclusione per questa partita.
Speriamo che adesso lo abbia capito anche Lippi.


Qui sotto potete vedere il video col l'azione del rigore su Grosso e il gol di Totti... da notare gli occhi di ghiaccio prima dell'esecuzione!




E questo è il video con tutta l'azione (che parte con un lancio di Totti...) ed il commento del mitico Fabio Caressa:





Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


0 commenti:


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.