Related Posts with Thumbnails

3 ottobre 2006

Berlusconi come il mago Otelma !


Mi sono imbattuto, girovagando in rete, nel discorso finale di Berlusconi durante l'ultimo duello televisivo con Prodi. A parte il fatto che erano entrambi ingessati come due manichini e pure un po' dislessici, bisogna che faccia una considerazione che va al di là dello schieramento politico: Berlusconi ci aveva quasi azzeccato in toto ed era stato profetico!

A questo punto, propongo che le sue doti divinatorie e di sensitivo vengano riconosciute in tutto il mondo! :)
Guardate il video, ascoltate bene i 3 punti principali che elenca e poi leggetevi sotto i provvedimenti presenti nella Finanziaria 2007:





Punto 1) Da oggi - riferisce il Corriere della Sera - cambia la tassazione per il passaggio di beni con donazioni a titolo gratuito o per successione. Non viene reintrodotta la tassa di successione ma arriva un nuovo trattamento fiscale con aumenti delle imposte ipotecarie, catastali e di registro, anche se non in tutti i casi. VIENE INTRODOTTA LA COSIDDETTA "TASSA SUL MORTO". Leggete QUI per i dettagli.

Punto 2) Fino ad oggi i rendimenti dei titoli di Stato e dei capital gain erano tassati al 12,5% e gli interessi sui conti correnti bancari al 27%.
"In Finanziaria ci sarà l'armonizzazione delle rendite al 20% che dovrebbe portare 2,5 miliardi".
Peccato che il 99% degli italiani tenga un massimo di 5000 euro sul conto corrente ed i pochi risparmi siano investiti in Bot, Cct, ecc.

Punto 3) Il valore catastale di un immobile (anche abitativo) non si misurera' piu' in vani ma in metri quadrati. E' la novita' piu' importante contenuta in un disegno legge delega collegato alla legge finanziaria. La riforma degli estimi dovra' partire entro dodici mesi dall'entrata in vigore della legge, secondo alcuni principi base. In pratica, si passera' all'utilizzo del parametro metro quadrato di superficie, quale "unita' di consistenza cui riferire gli estimi catastali".
Inoltre, ci sara' un aumento del valore degli estimi del 40% per quanto riguarda gli immobili di categoria B, dai collegi ai convitti, dalle scuole ai musei.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


1 commenti:

Melandrina ha detto...
 

Questo post è stupendo.
Ti aspetto su http://www.tocque-ville.it/
Devi iscriverti: uno come te non può mancare nella città dei liberi!


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.