Related Posts with Thumbnails

2 novembre 2006

Emma Bonino come Massimo Ceccherini


Ebbene sì! Sulle orme di Massimo Ceccherini, Francesco Baccini, Roberto Da Crema, Guido del GF e Leopoldo Mastelloni, anche la parlamentare, nonché ministro del Commercio Internazionale, Emma Bonino sembra che si sia lasciata scappare una bestemmia durante un'accesa discussione tra compagni di partito... complimenti! Voi che ne dite? Per caso ha detto "Porcodindino" ? Ecco il filmato video :





Peccato che, a differenza di quanto accaduto ai suddetti personaggi della televisione, il popolo italiano non abbia la facoltà di buttarla fuori dal Parlamento.

Io un rimedio comunque ce lo avrei: perché, invece di rincoglionire la gente con Isole dei Famosi, Grandi Fratelli, Pupe e Secchioni e affini, non viene fatto un bel reality show, in diretta da Camera e Senato, con protagonisti i nostri parlamentari e con la possibilità di buttarli fuori grazie al televoto?


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


44 commenti:

Mithrandir ha detto...
 

Che schifo! E pensare che fa il Ministro della Repubblica.

Mithrandir ha detto...
 

Mi viene da ricordare, tra l'altro, il casino scoppiato quando Calderoli offese con la sua maglietta la sensibilità dei musulmani. La Bonino non ha forse fatto la stessa cosa?

Mithrandir ha detto...
 

Aggiungo ancora che la sua educazione è direttamente proporzionale alle sue capacità politiche.

Anonimo ha detto...
 

scusate, dov'è la bestemmia?? Prima di postare certe cose dovreste essere sicuri di quello che mettete su internet..

Anonimo ha detto...
 

credo ci siano cose peggiori di una bestemmia scappata in un momento d'ira..di qualunque parte politica siate non si può ridurre la Bonino ad una bestemmia..scusate ma sapete che circa il 30% dei deputati è indagato o addirittura condannato?? non parliamo di cose che possono capitare a tutti facendone uno scandalo per non vedere i veri scandali!!!

Anonimo ha detto...
 

La bestemmia c'è ed è bella grossa !Porco di un D..!Non meraviglia cosa possa dire una persona che trasuda demagogia da tutti i pori come la Bonino degna compare di Pannella. Non condivido buona parte delle idee di Capezzone ma mi piace il suo modo di parlare senza eccessi. La Bonino andasse pure a fare in ....!

Anonimo ha detto...
 

ragazzi non è nemmeno una bestemmia....mi dispiace molto del livello culturale di queste notizie..ci stiamo veramente rincogliendo grazie a voi!!!
grazie di tutto!!
adesso sono una persona migliore!!

Anonimo ha detto...
 

Bella idea questa del reality in Parlamento.Si potrebbe chiamare l' isola dei demagoghi.Peccato che finirebbe subito perchè si mangerebbero tra di loro !

Stefano ha detto...
 

Se in un reality si crocifigge e si caccia un "poveraccio", che sarà bollato per sempre come bestemmiatore ...dovremmo farla passare liscia a chi ricopre una carica istituzionale ed è lì in rappresentanza di migliaia di elettori? Gli islamici uccidono per una vignetta e noi snobbiamo una bestemmia DIRETTA a Dio?? Mi meraviglio di chi arriva anche solo a pensare che si tratti di sciocchezze.

Anonimo ha detto...
 

La Bonino si dimetta!!!

Lapo ha detto...
 

siamo proprio alla fiera della demagogia!

ma andate in un qualunque autobus o in qualunque ufficio per sentirne di molto peggio...

e poi non ho capito perchè in questo paese se uno minaccia di morte, di violenza in diretta televisiva va bene se bestemmia no (ma se dice porco 2 o zio cantante si puo anche chiudere un orecchio)

se un Ministro fa nomine clientelari va bene se un Ministro fa le nomine come Dio comanda e si fa scappare una bestemmia è una tragedia nazionale.


faccio sommessamente notare che mentre il suo collega Di Pietro nominava 2 esponenti del suo partito nel CdA dell'Anas, la Bonino nominava a capo dell'ICI un interno non legatao al suo partito. Però la Bonino bestemmia e va cacciata.

Faccio altrettanto notare che se i CdA aziendali o le riunioni interne degli altri partiti fosero trasmesse senza filtri da radioradicale come da sempre viene fatto per le riunioni radicali ne sentiremmo davvero delle belle.

vergognatevi!

Alessandro Cappellotto ha detto...
 

Non c'è nessuna bestemmia.

Anonimo ha detto...
  Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
 

Emma..?? Emma..mi senti??? Sono Simona,ti devo comunicare che dalla regia mi han detto che sei eliminata,sei fuori,mi dispiace il regolamento morale e civile é questo in Italia. Lascia l'isola dei politici e torna a casa.

Anonimo ha detto...
 

la bestemmia la vedo l'ultimo dei problemi...era una riunione di partito, NON IN PARLAMENTO!
L'importante è che lavorino bene.
Questo Paese non ha bisogno di chirichetti, ma di buoni politici.
Emma Bonino è una delle poche grandi donne della politica italiana.

Anonimo ha detto...
 

certo che siete proprio baciapile..

falcon82 ha detto...
 

direi che sono due cose neanhe lontanamente paragonabili :D

Anonimo ha detto...
 

e chi se ne frega se ha bestemmiato
io sono ateo e quindi le bestemmie non mi infastidiscono
e secondo me la religione (cristiana, mussulmana o quant'altro) è esattamente come un partito politico
epurare una persona perché bestemmia vale tanto quanto epurare una persona perché non appartiene ad un partito o perché ha idee diverse
io cerco di non bestemmiare per non infastidire i credenti, inoltre essendo ateo è anche una cosa abbastanza inutile
aggiungo che non ho neppure molta simpatia per la Bonino

ANDREA ha detto...
 

CRETINI, non bestemmmia!.. e poi, è una dei pochissimi da salvare.. ma andate in ####.. prima di impestare la rete con link e blog inutili, verificate PRIMA.. Che la stoltezza sia con Voi, ####.

Anonimo ha detto...
 

...in effetti servirebbe il moviolone al labbiale della Bonino!
A me pare che abbia detto Porco Giuda, ma se mi sbaglio trovo davvero poco educativo e rassicurante che delle perone (i parlamentari) che fanno del "parlare" il loro mestiere, cadano così goffamente e pesantemente.
E pensare che ci devono rappresentare. Ma per piacere!

Andreas Martini ha detto...
 

Calderoli non solo fece la maglietta ma offese noi gay e ripetutamente. Altrettanto Tremaglia su carta intestata del ministero chiamandoci culattoni. Come mai non avete chiesto le urlato allo scandalo e chiesto le dimissioni?
che poracci che siete!

antonella ha detto...
 

Emma Bonino è una donna straordoinaria e non sarà certo questa uscita a convincermi del contrario.........

Anonimo ha detto...
 

W la libertà di bestemmiare!!!....e di essere offesi da chi bestemmia!!!

Gianluca ha detto...
 

Sono radicale, e contemporaneamente credente. Sono altresì convinto che Dio abbia altro da fare, che contare le parole degli uomini come fanno i meschini e gli insicuri.
Comunque, se adesso non va bene neanche la Bonino, per un eccesso d'ira in 40 anni di politica, tenetevi i ladri e i praticoni.

SIDOLI.ORG ha detto...
 

La bestemmia è un'offesa grave a chi è credente e penso che sia una forma di espressione riduttiva che esprime solo volgarità. Mi dispiace che un politico debba fare uso di parolacce pur di ottenere ragione.

Anonimo ha detto...
  Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
 

Si, veramente una signora Ministro della Repubblica Italiana! Uno potrebbe lasciarsi a dire: e' la tipica rappresentante dell'attuale compagine governativa. Ma questa affermazione e' qualunquista, io dico piu' semplicemente: signora Bonino, se tu avessi bestemmiato un altro dio forse avresti avuto qualche problema in piu'...

Anonimo ha detto...
 

La Bonino faccia e dica quello che vuole (nel rispetto delle leggi). Noi, se non ci vanno i suoi atteggiamenti, non le diamo il nostro consenso elettorale. Semplice.

Anonimo ha detto...
 

..la classe non e' acqua e si vede !!

Jack 87 ha detto...
 

è una cosa schifosa come la bestemmia stia arrivando sulla bocca di tutti anche di chi dovrebbe dare l'esempio al popolo italiano, il quale cresce sotto una campana di vetro sotto la quale risuonano solo parolacce, volgarità e pure bestemmie...si tratta di rispetto per chi ci creda oppure no...Calderoli ci mancava poco fosse fucilato in diretta per una inutile e stupida battuta, questa inutile politica non la riprenderà nessuno. Dico semplicemente che è vergognoso, che non si lamentino poi della gioventù moderna...se questo è l'esempio che danno...fosse per me la metterei al rogo, oltre che per il comportamento anche perchè è una di quelle che stava con Pannella, un'altra boccuccia di rose!

Anonimo ha detto...
 

....altro che acqua! Non credo sia mai accaduto che un Ministro bestemmiasse in pubblico, anche per rispetto della religione cristiana che credo sia sempre la religione della maggioranza. Forse occorrerebbe piu' senso delle Istituzioni e meno giacche chic firmate "valentino".....

pippo80 ha detto...
 

In privato faccia come vuole, in pubblico la Bonino si comporti in modo responsabile, da Ministro, insomma.

monica ha detto...
 

Ognuno ha i Ministri che si merita.

annalisa ha detto...
 

La Bonino bestemmia? Mica e' una novita'! La novita' e' che bestemmia da Ministro, come rappresentante degli italiani. Di cui offende la religione. Lo avrebbe fatto con altre religioni senza che scoppiasse un putiferio? Non so...

orfeus ha detto...
 

Sono d'accordo. Un ministro ha degli oblighi anche formali da rispettare, non e' un cittadino qualsiasi. E la Bonino, politico di lunga carriera, non e' l'ultima degli sprovveduti. A mio avviso dovrebbe semplicemente esprimere il suo rammarico per l'accaduto. E la cosa finirebbe qui. Ma lei intende pure di essere nel diritto di farlo. Dialogo fra sordi, sembra.

The Clash ha detto...
 

Certo che se giudicate una persona in base a una bestemmia state messi proprio male! Chi se ne frega se bestemmia, basta che faccia qualcosa di positivo (e non è detto che la faccia)! Lo Stato non c'entra esattamente nulla con la Chiesa o con la religione...o almeno dovrebbe!! Ma per favore...

Anonimo ha detto...
  Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
 

non capisco.........nn ho sentito niente e anche se avesse detto una parolaccia, figuratevi, con quel che si sente in tv..... ormai l'italia è cambiata.non mi stupisce più nulla.

franco.asm ha detto...
 

E' vero, ognuno puo' dire quello che vuole e anche bestemmiare, se gli piace. Un politico (e quindi una persona che trae il suo potere dal consenso) non dovrebbe pero' urtare la suscettibilita' altrui. Quanto meno non e' sensato e diplomatico. La Chiesa non c'entra in modo diretto, un ministro che bestemma urta il comune sentimento della maggior parte degli Italiani. Tutto qui. Ma se alla Bonino piace bestemmiare buon pro le faccia. Non siamo in Iran o in Afganstan, nessuno la mettera' al rogo per questo. Al massimo perdera' l'opportunita' di aumentare o conservare il suo consenso elettorale.

Anonimo ha detto...
 

La Bonino e' andata in Egitto per un certo periodo per imparare la lingua,le usanze,i costumi,la cultura di quel popolo,ha sempre predicato che bisogna rispettare tutte le religioni,tutti i popoli e i loro costumi e le loro usanze.Dopo cio,'ha fatto la campagna contro e mutilazioni delle donne(sacrosanta)in contrasto con la liberta' delle usanze di certi popoli.Se la Bonino non e' credente del DIO dei cristini,non si deve permettere di bestemmiarlo,manca di rispetto a milioni di persone che credono,se si fosse trovata in un paese musulmano, questa bestemmia le sarebbe costata la decapitazione.Liberta' di espressione per tutti,ma rispettando gli altri.

anna ha detto...
 

Vivo all'estero da parecchi anni, di tutti i politici che mi ricordo quando lasciai l'Italia la Bonino non era uno dei peggiori, anzi. Non approvo tutte le sue idee politiche ma la ammiro per la sua genuina passione nella politica. E' vero, ha avuto un'infelice uscita fuoriluogo che paghera' molto caro ma, italiani, guardatevi gli altri politici che eleggete.
Una massa di ladri, arroganti e menefreghisti. E quando anni fa Fini propose di ridurre il numero dei politici voi da che parte sieti stati? Sorry, avete i politici che vi meritate.
PS= ottima l'idea di un reality show sui politici.

Paolo mentalmente evoluto ha detto...
 

tutto questo mi terrorizza! sembra che voi bigotti cattolici, ipocriti, poco propensi alle libertà umane, abbiate nostalgia del medioevo, dove si bruciavano le donne, si uccideva in nome di un dio che esiste solo nelle vostre fantasie e che tutte le religioni sono reazioni protettive di un uomo insicuro ed incapace di accettarsi. mi viene voglia di andare a comprare una bomboletta spray e scrivere su un muro di una chiesa un bel bestemmione a carattere cubitali. cattolici....ma andate a studiare la vostra storia e andate a rompere i coglioni con i talebani altrove!!!!

DISCIPLINA&RISPETTO ha detto...
 

PER ANONYMOUS E PER PAOLO MENTALMENTE MENTECATTO. CHE COSA FATE NELLA VITA OLTRE CHE STARE AL PC DI MATTTINA DI POMERIGGIO E DI SERA? ANDATE A LAVORARE E ABBIATE PIU' RISPETTO PER QUELLO E' NORMALE RISPETTARE E CHE LA "SIGNORA" BONINO HA DIMENTICATO. QUANDO L'IGNIORANTE NON HA PIù NULLA DA DIRE....OFFENDE.

gigigasta ha detto...
 

e basta con sto bigottismo! siamo nel 2010! ognuno è libero di credere o meno, e se non crede può dire tutto ciò che vuole.


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.