Related Posts with Thumbnails

10 dicembre 2006

Esiste ancora la giustizia in Italia?


Dopo qualche giorno di assenza forzata per gravi motivi familiari, rientro a casa e leggo questa notizia, tratta da Repubblica.it:

MILANO - E' uscito per scadenza dei termini di carcerazione uno dei due omicidi del benzinaio di Lecco. Il tentativo di rapina sfociato in tragedia, due anni, fa socnvolse l'opinione pubblica provocando proteste e polemiche anche politiche.
Elia Di Domenico, ora 19enne, il 25 novembre del 2004 fa insieme all'amico Davide Ciancaleoni uccise, durante una rapina, il benzinaio di Lecco Giuseppe Maver, questa mattina, poco prima di mezzogiorno, è uscito dall'istituto minorile Beccaria di Milano.
La scarcerazione, come hanno scritto anche i giudici d' appello nella sentenza con cui lo hanno condannato a nove anni e 2 mesi di carcere, è avvenuta per scadenza dei termini di custodia cautelare. Termini che, in assenza del verdetto di terzo grado, in questo caso sono di due anni. Il giovane era stato arrestato l'11 dicembre 2004.

"Sono scandalizzata", ha commentato - attraverso il suo legale - Tiziana Maver, la figlia del benzinaio. La donna che ha incaricato l'avvocato Roberto Tropenscovino di cominciare una causa civile per chiedere a Di Domenico il risarcimento dei danni, ha aggiunto: "Il ricordo di mio padre oggi torna vivo più che mai perché a circa due anni dal suo assassinio uno dei suoi carnefici è libero".

Mi ricordo l'episodio perfettamente: il benzinaio fu ucciso, pochi mesi prima che andasse in pensione, da questi 2 assassini per pochi euro e la cosa mi colpì tantissimo.

Di casi come questo purtroppo ce ne sono centinaia all'anno... la domanda da porsi è:
Ma esiste ancora una giustizia in ITALIA??? O dobbiamo forse farcela da soli???

Sono sempre più schifato!!!


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


3 commenti:

loverock ha detto...
 

Ciaoo riccardo, sono rimasto molto colpito dal tuo blog è davvero interessante per i consigli che dà..
Sicuramente tornerò a trovarti..
Mi piacerebbe tanto uno scambio di link, anche io ho un blog..se vuoi dai un'occhiata..
si chiama Absurdityisnothing

A presto Ciaoo!!

pasticcio_cavour ha detto...
 

La giustizia in Italia secondo mè quando arriva dopo oltre 13 anni o si perde nella prescrizione,non la si può chiamare cosi'!
(diario di un esattore)

Angelo Boscarato ha detto...
 

Ciao Riccardo,
è brtutto da dire, ma credo che ormai ai giorni nsotri queste notizie non facicano quasi più effetto.
Sentivo alcuni giorni fa un rumeno alla radio che, a proposito della donna uccisa a roma, in romani se rubi una gallina ti fai sei anni di galera e qui se uccidi 4 persone...ti fanno quasi santo...ed è per questo che vengono qua, perchè sanno che da noi la giustizia è una chimera.
però chissà poi perchè uno su 100 paga per tutti gli altri 99...

io stesso sono stato vittima della giustizia italiana e ci credi che non riesco a trovare un magistrato che sia in grado di andare avanti? Per paura? di cosa?

ciao
angelo


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.