Related Posts with Thumbnails

28 marzo 2007

Auto nuova ? Me la compro in Ungheria !


E' uscito oggi un interessante servizio su Repubblica.it, nel quale si evidenzia come i prezzi delle automobili, a parità di modello, siano diversi da paese a paese all'interno dell' Unione Europea.
Un po' come avviene per il pane in Italia (da 1,5 euro a 4 euro al chilo a seconda della zona geografica), così in Europa è possibile trovare prezzi anche del 30% inferiori rispetto a quelli praticati nel proprio paese.

E' il caso ad esempio della Grande Punto, venduta in Italia a 12.257 euro ma acquistabile in Ungheria a 9.688 euro (il 20% in meno) ed in Svezia a 14.597 euro (il 20% in più che da noi).
Quindi in Ungheria costa 1/3 in meno che in Svezia.

Altro esempio? In Danimarca un Alfa 159 si paga il 26% in meno che qui, in Svezia il 7% di più.
Secondo questo studio della UE, come regola generale, le auto medie e piccole sono quelle che registrano le variazioni di prezzo maggiori, mentre i paesi più convenienti sono quelli dell'est europeo, oltre a Danimarca e Finlandia, per via dei carichi fiscali minori.

Forse varrebbe la pena prendere un aereo low-cost (30 euro sola andata), comprare l'automobile a Budapest e farsi 1200 km per tornare in Italia, tutti contenti di aver risparmiato 2.500 euro!
Ah, già che ci siamo, converrebbe fermarsi a fare il pieno di benzina in Croazia, in modo da riprendersi quasi il costo del biglietto aereo!


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


3 commenti:

Simone ha detto...
 

a quei prezzi devi aggiungere l'IVA che pagherai in dogana ed i costi per immatricolare di nuovo la macchina in italia....
direi che non conviene!
:)

Anonimo ha detto...
 

si può evitare intestando per 6 mesi la macchina ad un ungherese

Anonimo ha detto...
 

Sono interessato ad acquistare un' auto in Ungheria, personalmente NON ci tengo ad avere la targa Italiana ma voglio esclusivamente avere una targa straniera e in particolare voglio quella HU. Primo punto: richiedere la residenza a Budapest poi si può tranquillamente acquistare auto nuove\usate senza incorrere in probabili sanzioni. In Italia se mi dovessero fermare, basta esibire un certificato di residenza e STOP. Poi risparmio il bollo, immaginate di avere un' auto da 500 cv.


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.