29 giugno 2007

Migliorare le ricerche in Google


Migliorare le proprie ricerche in Google, ecco lo scopo di questo video tutorial che per molti di voi risulterà utilissimo. Se dovete cercare un file particolare, esistono tanti piccoli trucchi che permettono di restringere il campo di ricerca, evitando inutili perdite di tempo.
Il video è in inglese ma è facilmente comprensibile da tutti grazie alle immagini molto esplicative.




· 0 commenti
Read More......

Google Maps - Spostare itinerari con il mouse


Interessante novità in Google Maps: da oggi è possibile, dato un certo itinerario tra due luoghi, spostare con il mouse la linea blu del percorso tracciato automaticamente da Google per creare strade o deviazioni alternative.
Un servizio che sicuramente potrà tornare utile in molte occasioni.

Provate voi stessi cliccando QUI.


· 0 commenti
Read More......

28 giugno 2007

Voli low cost - Informazioni generali


Informazioni generali sui voli low costVolete avere maggiori informazioni sulle compagnie aeree low-cost?
Avete dubbi o siete diffidenti? Bene, allora leggetevi quest'ottimo articolo tratto da Soldiblog.it:

Con le compagnie low cost, si sa, viaggiare costa davvero poco ed è possibile raggiungere a prezzi strepitosi mete da sogno in tutta Europa.
Le compagnie low cost che operano in Italia attualmente sono 40 e le mete raggiungibili sono ben 120 sparse in tutta Europa.

L’estate si avvicina e la voglia di vacanza aumenta, mare, sole oppure musei e viaggi culturali. Ce n’è per tutti i gusti ma mettere le mani al portafoglio è sempre problematico. Ecco che allora spostarsi è diventato più economico, si viaggia in tutta Europa e i costo sono contenuti.
Di seguito una guida utile per capire quali vantaggi, benefici, costi, risarcimenti e altro, le compagnie aeree low cost offrono al cliente. Ma anche come e quando i clienti possono richiedere il rimborso del biglietto, quanti chili hanno diritto a imbarcare sull’aereo.
Il record delle partenze spetta a Milano Malpensa con 37 voli nazionale e 244 per l’estero. La segue l’aeroporto di Orio al Serio con 38 mete nazionali e 216 europee.
CARATTERISTICHE
Le compagnie low cost mettono a disposizione dei viaggiatori voli economici ed hanno una struttura molto efficiente. Non fanno scalo negli aeroporti centrali ma in quelli periferici ( da qui la riduzione dei costi) e utilizzano Internet come canale di vendita dei biglietti. A bordo, non offrono servizio di catering gratuito ma se si vuole consumare un pasto c’è la possibilità ma a pagamento. I posti non sono assegnati secondo le preferenze del viaggiatore ma vige la regola del “chi primo arriva meglio alloggia”, ovvero chi sale prima sull’aereo può scegliersi il posto. Nei voli low cost non c’è la business class.
COME SI PRENOTA IL VOLO
Si può prenotare il volo tramite due modalità:
call center. la chiamata ha un costo che varia secondo la compagnia. Inoltre alcune compagnie chiedono un supplemento per la prenotazione
Internet: è l’utente a fare tutto da solo navigando nel sito, dalla scelta della destinazione fino al pagamento del biglietto a mezzo carta di credito.
IL PREZZO DEL BIGLIETTO
Il costo del biglietto viene sempre presentato dalle compagnie nella maggior parte dei casi senza i costi delle spese aeroportuali. Invece ogni volta che una compagnia pubblicizza i propri voli o comunica il prezzo, non esibisce mai l’intero prezzo poichè ne esclude le tasse che comunque al momento del pagamento bisogna saldare.
Nonostante il decreto Bersani che vuole la massima trasparenza del prezzo del biglietto, vale a dire con il dettaglio delle tasse e oneri aggiuntivi, disponibilità dei posti e validità dell’offerta, solo 2 compagnie aeree su 40 rispettano i requisiti richiesti. Ecco che allora per capire quanto si pagherà il biglietto effettivamente bisogna arrivare fino alla fine della prenotazione on-line per rendersi conto di quanto costerà il viaggio. Non farsi quindi abbagliare dai prezzi a un centesimo, in quanto vanno aggiunte le tasse e oneri.
Ricordarsi che una volta acquistato il biglietto è meglio non modificare la prenotazione: questa operazione, infatti, comporta il pagamento di penali elevate, a volte addirittura superiori del prezzo del biglietto e conviene quindi acquistarne uno nuovo.

IL BAGAGLIO
I voli low cost costano meno e una ristrettezza la si vede proprio nei bagagli. E' chiaro che chi viaggia con un volo economico non può pensare di portarsi dietro la casa! Valige troppo grandi e voluminose o difficile da posizionare nelle cappelliere non sono accettate. C’è un limite anche nel peso dei bagagli e un numero massimo di colli a mano. Le norme sul numero di chili concessi varia a seconda delle compagnie aeree ma generalmente l’eccedenza dei chili richiede un’integrazione (ovvero si paga in più) in base al numero di chili in eccesso e alla destinazione del volo Generalmente ogni chilo in più in valigia comporta un esborso variabile da 5 a 17 euro.
Alcuni confronti:
Ryanair: permette un massimo di 25 kg. 15 per il bagaglio da imbarcare e 10 per il bagaglio a mano. Un chilo in più costa 8 euro.
Vueling Airlines: permette 30 chili. 20 per il bagaglio da imbarcare e 10 per quello a mano. 6 euro ogni chilo in eccesso.
Wind Jet. Per i voli nazionali: permette 15 chili per il bagaglio da imbarcare, 7 kg per il bagaglio a mano. Per i voli internazionali, 20 kg per il bagaglio da imbarcare e 9 kg per quello a mano. Per quanto riguarda l’eccedenza bagaglio: 4 euro al chilo per i primi 5 kg, 2 euro al kg per i successivi per i voli nazionali. Per i voli internazionali sono 6 euro al kg.
Easy Jet: per il bagaglio a mano non pone limiti però non deve superare i 55×40×20 cm e sia facilmente riponibile nelle cappelliere.
Alcune compagnie prevedono un costo aggiuntivo non rimborsabile per il trasporto di equipaggiamenti sportivi e articoli speciali
Ci sono alcune compagnie aeree che fanno lo sconto fino al 50% sull’eccedenza del bagaglio se questo viene dichiarato al momento dell’acquisto del biglietto via Internet o tramite call center.

RIMBORSI
Anche per chi vola low cost c’è la possibilità di richiedere il risarcimento del biglietto in caso di ritardi o cancellazione del volo. Sono previsti compensazioni tra i 250 e i 600 euro a seconda della lunghezza della tratta. I rimborsi variano in base alle ore accumulate e alla distanza: entro le cinque ore e a una determinata distanza, il passeggero avrà diritto a pasti, bevande ed eventuale pernottamento, oltre a due telefonate e a due messaggi. Oltre alla cinque ore potrà chiedere il rimborso del prezzo del biglietto. In alternativa potrà avere un viaggio alternativo il prima possibile o, a seconda della disponibilità dei posti, in una data successiva a lui conveniente.
Infine, se il passeggero ritiene di aver subito un grave danno per il ritardo dell’aereo, può chiedere un risarcimento fino a 4.150 euro alla compagnia; questa può non pagare a meno che non dimostri di aver fatto tutto il possibile per evitare il danno.

CONTROLLI E SICUREZZA
E' un errore pensare che i voli low cost poiché costano meno viaggino su aeromobili meno sicuri e di qualità inferiore. Non è così. Anzi, proprio perchè molte compagnie aeree low cost sono appena nate e quindi sono nuove, sono nuovi anche gli aerei.
Gli aerei delle compagnie low cost sono continuamente monitorati, come le compagnie tradizionali e devono adeguarsi agli standard di sicurezza imposti dall’Unione europea. E quindi bene sapere che, anche se sono voli che costano meno, non significa che gli aeromobili sono più scadenti: tutte le compagnie aeree devono seguire i programmi di manutenzione dei vettori e dotarsi di un equipaggio addestrato e preparato alle emergenze.
Secondo un’indagine Jacdec, le compagnie low cost più sicure sono: Transavia, Condor, Thomsonfly.

Consultando il sito de Il Sole 24 Ore, si ha la guida completa e dettagliata di quanto detto sopra. Inoltre si ha un profilo chiaro e dettagliato di ogni compagnia aerea low, le tariffe, le destinazioni, gli aeroporti, il prezzi dei voli, i chili dei bagagli e molto altro.


· 3 commenti
Read More......

27 giugno 2007

Bloxorz, gioco rompicapo fantastico


Oggi vi segnalo un gioco a dir poco intrippante!!!

Si tratta di Bloxorz, un rompicapo su più livelli che è un mix tra logica e geometria con un pizzico di Tetris in 3d... l'unica cosa certa è che dà assoluta dipendenza!!!
Scopo del gioco è riuscire a far cadere un mattoncino dentro un buco... sembra facile ma c'è da perderci la testa. In bocca al lupo!


· 0 commenti
Read More......

26 giugno 2007

85 anni di vita in 40 secondi


Si può vedere in soli 40 secondi il cambiamento di un volto umano nel corso di 85 lunghi anni di vita? La risposta è sì, se avete la pazienza di guardare questo suggestivo videoclip, anche se ritengo che l'effetto invecchiamento sia stato sapientemente creato al computer.




· 0 commenti
Read More......

Italiani Vs Europei - Video Divertente


Su Youtube si trovano sempre video interessanti; quello che vi propongo oggi è una simpatica animazione che mette in evidenza i diversi comportamenti, nelle più comuni situazioni quotidiane, tra gli italiani ed il resto dei cittadini europei.
Ovviamente è tutto un po' enfatizzato, ma il video rende bene l'idea di come ci comportiamo e di certi atteggiamenti tipici dell'italiano medio.
Complimenti al disegnatore Bruno Bozzetto.




· 0 commenti
Read More......

25 giugno 2007

Plagi Musicali, come e dove segnalarli


Come denunciare un plagio, canzoni plagiate e copiate, segnalare il plagio di una canzone o brano musicaleL'arte di copiare è antica come il mestiere della prostituta. Il problema è che c'è modo e modo di scopiazzare: tutti nella vita abbiamo preso spunti da altri, fa parte della natura umana. Compiti in classe, tesi di laurea, atteggiamenti, abbigliamento, stili di vita... tutto è copiabile, ma esiste sempre un limite che, se superato, sfocia nell'assurdo ed anche un po' nel ridicolo.


La musica, per una questione di combinazioni matematiche (ci sono solo 7 note), è un campo che si presta molto al plagio... a chi non è successo di ascoltare una canzone e di dire "ma questa è uguale a quella di..."?


Oggi, per "denunciare" le scopiazzature più clamorose, è nato un sito ad hoc: PLAGI MUSICALI, uno spazio che si avvale delle segnalazioni dei lettori per mostrare a tutti noi quei cantanti che, in fase di stesura, si affidano più al talento degli altri che al proprio.


· 1 commenti
Read More......

Playboy e l' ombelico perduto


Nell'era della tecnologia e del fotoritocco, può accadere che una modella di Playboy perda addirittura l'ombelico. E' accaduto sulla foto pubblicata qua sotto, e la cosa ha fatto infuriare i lettori del giornale di nudo patinato più famoso del mondo: "Buttiamo i nostri soldi per foto assolutamente false!", il commento più gettonato.
E se invece fosse una preoccupante mutazione genetica?



· 1 commenti
Read More......

21 giugno 2007

Voli gratis per la Spagna da Vueling


Solo per oggi, offertona della compagnia low-cost Vueling che mette in vendita, fino a mezzanotte, 25.000 biglietti a zero euro, tasse comprese.
Provate a dare un'occhiata, potrebbe venirvi fuori il viaggio per quest'estate ad un prezzo stracciato.

N.B. non provate a cercare sia l'andata che il ritorno "aggrattisse": solo una delle due tratte è a costo zero, per l'altra tratta si va intorno alle 55-65 euro.


· 0 commenti
Read More......

20 giugno 2007

L' olfatto re nella seduzione


Lo sanno tutti che l'olfatto è al primo posto tra i sensi utilizzati nella seduzione.
A quanto pare sta dilagando la tendenza ad annusare le persone. Scrive Il Messaggero:

Se venite assaliti da un naso pronto ad assaporarvi come una delle bottiglie di profumo più preziose al mondo, non vi stupite. L'ultima moda dell'estate è l'annusamento. In spiaggia come in città la mania dell'odore è già scattata, filmata e scaricata come si rispetta ormai nella migliore tradizione. La moda è nata qualche settimana fa a Milano, dove un gruppo di misteriose sexy-annusatrici seducevano i ragazzi per le strade del centro subissandoli di baci, carezze e conturbanti annusamenti.

La tendenza, documentata anche da numerosi video caricati su You Tube, sta ora dilagando a macchia d'olio, sbarcando sulle spiagge più affollate e calienti d'Italia e nelle località balneari alla moda.

Per gli psicologi non c'è da meravigliarsi. Anzi. Secondo uno studio promosso dall'Associazione "Donne e qualità della vita", presieduta dalla sessuologa Serenella Salomoni, l'olfatto si attesta al primo posto tra i fattori scatenanti la seduzione.

Qualcuno lo chiama «effetto axe (o ascelle)» come è stato chiamato in Inghilterra dove la moda è esplosa, altri lo decodificano come una nuova forma di feticismo dei teen agers. Comunque sia, a pensarla così sono ben il 56% delle 530 donne intervistate dall'associazione, di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Di più. La stragrande maggioranza del campione ammette che un buon odore può farle capitolare molto più velocemente di uno sguardo ammiccante e sensuale, giudicato irresistibile invece dal 33% del campione. Rappresentano una netta minoranza, invece, le donne per le quali la seduzione passa prima di tutto dal tatto (7%), e dal gusto (4%

Un buon odore, inoltre, indice di pulizia, di buona impronta estetica e di rispetto per il proprio corpo, è anche ciò che le donne amano di più nel contatto fisico con il proprio partner. Al riguardo non ha dubbi il 38% del campione.

Capelli e barba a posto rappresentano, poi, un must irrinunciabile per il 26% degli interpellati, mentre una percentuale di poco inferiore, pari al 16%, tradisce un debole per le mani perfettamente in ordine. Il 9%, infine, più che da particolari fisici, si lascia conquistare dalla delicatezza dei modi di fare del partner di turno.

I ricercatori confermano che l'olfatto è senza dubbio il senso che agisce più in profondità sulla psiche umana, perchè più degli altri stimola la fantasia, il desiderio e il sogno.

E senza andare a scomodare Proust con le sue "madaleine" è bello scoprire cosa evoca un buon odore in una donna che lo percepisce. Il 42% associa al profumo dell'altro l'idea della virilità. Per il 38%, invece, un odore irresistibile accresce la prestanza dell'uomo che si ha di fronte. Il 35% ritiene, invece, che un buon profumo faccia rima con il successo professionale. Molto più romantica la visione del 27% del campione, che di fronte a un aroma avvolgente avverte un maggior senso di sicurezza. C'è, infine, chi pensa (25%) che un buon profumo sia sinonimo di freschezza.

E nella classifica delle parti del corpo più desiderate come oggetti da annussare al primo posto c'è il collo, con il 23 per cento delle «maniache». Seguono le appassionate di capelli (18 per cento). Bene anche per chi cura i pettorali, visto che il 14 per cento si diletta a perlustrarne l'odore. Quindi le braccia (11 per cento). Ma ci sono anche le patite delle mani (9 per cento). Meno diffuso fra le donne rispetto agli uomini il feticismo dei piedi. Solo l'8 per cento li indica fra gli obiettivi olfattivi preferiti. Il 5 per cento ama invece annusare le ascelle.

Inoltre, gli effetti di un buon odore durano nel tempo anche al di là del mero contatto fisico. Non è un caso che il 28% del panel, anche a distanza da un appuntamento galante con un ragazzo, sostenga di emozionarsi non solo al ricordo del suo modo di baciare, ma una percentuale di poco inferiore (27%) conferma di serbare bene impresso nella mente proprio il suo profumo rimasto impregnato nei vestiti. Molto di meno sono invece le donne che rimangono stregate dallo sguardo (9%), e dalla voce (3%) del loro partner. Mentre il ricordo più labile è sicuramente quello del tragitto effettuato con lui in macchina.

A questo punto non mi resta che concludere personalmente questo articolo con un memorabile video che ha qualcosa a che fare con l'olfatto: Il mitico Franchino di "Fantozzi"!




· 0 commenti
Read More......

Sbruffone steso con una sberla


A volte fare troppo lo sbruffone non è così conveniente, perchè si potrebbe non sapere chi si ha davanti. Guardate il ragazzo di colore che bella figura di m.... che fa!




· 0 commenti
Read More......

18 giugno 2007

Geekissimo regala un Nokia N95



Oggi vi segnalo il nuovo contest ideato da Geekissimo e Ollo Store che mette il palio, tra tutti i lettori del sito, un cellulare Nokia N95. Dopo il successo dell' Ipod Shuffle, Geekissimo si è letteralmente lasciato prendere la mano con questo premio fantastico.
L'estrazione del vincitore avverrà i primi di Luglio in diretta sul sito.

In bocca al lupo, soprattutto a me stesso! ;)


· 2 commenti
Read More......

15 giugno 2007

Arounder, tour virtuale nelle citta' del mondo


Non solo Google Maps, ma anche altri siti web permettono un tour virtuale di alcune tra le più belle città del mondo stando comodamente seduti davanti al proprio pc.
Uno di questi è AROUNDER, che al momento ha circa nel proprio database 30 città europee e 4 statunitensi. Orgogliosamente, segnalo che l'Italia è in pole position con le nostre Roma, Firenze, Venezia, Milano, Torino, Pisa e Parma.

Provate a farci un giro... ovviamente non sarà come essere lì sul posto, però può essere un modo per ricordare luoghi già visitati oppure per farsi un'idea e prendere spunti prima di organizzare il prossimo viaggio.


· 0 commenti
Read More......

Viaggiare in bici - Vacanza sportiva in sella


Per tutti gli amanti della bicicletta ma anche per chi vorrebbe diventarlo, oggi voglio segnalarvi un sito, veramente ben fatto, che propone per quest'estate un'idea da prendere al volo: un nuovo modo di fare vacanza sulle due ruote in giro per l'Italia, insieme ad altre persone con la vostra stessa passione e con il supporto di un'organizzazione pronta a soddisfare i vostri bisogni.

Viaggiare in bicicletta, il vostro nuovo modo di fare le vacanze.

Francamente non credo esista un servizio del genere altrove...
La partenza è da Firenze con arrivo al vulcano Etna in Sicilia. Sono previsti circa 1400 km da percorrere in 15 giorni. L'idea del viaggio è quella di pedalare in strade a basso traffico privilegiando quelle in prossimità dei parchi naturali.

Vi consiglio di visitare il sito e di leggerlo a fondo: potreste scoprire tante cose che vi faranno prediligere questo tipo di vacanza all'insegna dello sport e dell'amicizia, invece dei soliti e noiosi 15 giorni sotto l'ombrellone con il giornale in mano. Per informazioni: Viaggiareinbici.it.


· 1 commenti
Read More......

14 giugno 2007

Dove diavolo e' Matt ???


Già sette milioni di persone hanno visto questo video su Youtube dal titolo "What the hell is Matt?", che tradotto in italiano significa "Dove diavolo è Matt?".
Il simpatico Matt, a quanto pare, ha girato tutto il mondo ed ha realizzato questo videoclip, che ha per protagonista lui stesso mentre balla nei luoghi più famosi e caratteristici del pianeta.




· 2 commenti
Read More......

Nigel Mansell, pilota impavido



Uno dei piloti di Formula Uno che maggiormente mi ha entusiasmato è stato l'inglese Nigel Mansell, soprattutto per il suo coraggio e la sua grinta.
In questo video, lo vediamo in azione in uno dei suoi migliori sorpassi, ai danni di Gerard Berger, mostrando tutto il carattere ed lo stile di un grande campione.




· 1 commenti
Read More......

12 giugno 2007

Prima casa in citta' o campagna ?


Oggi vorrei chiedere un parere a tutti voi sull'argomento CASA.

Supponiamo che viviate con i genitori in una grande città e che abbiate un certo budget da spendere per la vostra prima casa. Con i soldi a disposizione, comprensivi di quelli ottenuti tramite un mutuo, potreste acquistare o un bilocale di 45-50 mq in città (soggiorno-cucinotto + camera da letto con un terrazzino), a 10 minuti dal posto di lavoro, vicino a tutti i principali servizi ma con traffico sotto casa annesso e problemi di parcheggio) oppure un 4-5 vani di 90 mq con giardinetto fuori città e posto auto, a 30-40 minuti di auto dall'ufficio, dai parenti e dagli amici, ad un quarto d'ora dagli ipermercati più vicini ma con un'aria più respirabile?

Scrivete nei commenti la vostra preferenza, argomentandola in maniera esaustiva.


· 0 commenti
Read More......

Sandali miracolosi per il corpo...


La pubblicità è l'anima del commercio e con sempre maggior frequenza vediamo uscire nuovi prodotti che promettono di compiere veri miracoli sul fisico umano.
E' il caso di questi sandali FITFLOPS, all'apparenza normalissimi, i quali, calzati con regolarità, riuscirebbero a modellare il corpo umano.

Tratto da Repubblica:
FitFlops: è questo il nome dei nuovi sandali destinati a riscuotere un grande successo per l'estate 2007. Ad occhio parrebbe uno dei tanti modelli di infradito in vendita nei negozi, e invece questi sandali, assicura chi li ha inventati, rassodano le gambe e ne ridefiniscono la forma. Fantascienza? Tutt'altro: dietro alle FitFlops ci sono due ingegneri biomeccanici inglesi, David Cook e Darren James, che hanno sviluppato il progetto dei sandali 'allenanti' presso il Centre for Human Performance della South Bank University di Londra. Appena messi in vendita a Londra, il negozio è stato letteralmente preso d'assalto.

La domanda che mi pongo è: a quando la vendita di un passamontagna che faccia il lifting al viso?

Ricordate che per modellare il proprio corpo c'è solo un modo:mangiare regolare e fare sport, diffidate di coloro che spacciano miracoli, anche e soprattutto se di mestiere fanno gli ingegneri.


· 1 commenti
Read More......

11 giugno 2007

Messi come Maradona "Mano de Dios" - Video del Goal


E dopo il goal fatto al Getafe alcune settimane fa, identico a quello di Diego Armando Maradona contro l' Inghilterra nel 1986 ai Mondiali, Lionel Messi riprova ad emulare il "pibe de oro" segnando una rete con la mano, esattamente come l'altro goal di quella famosa partita di 21 anni fa.
Guardate il video:




· 0 commenti
Read More......

Phishing e Truffe - In vacanza con Posteitaliane


Adesso Poste Italiane ti paga anche le vacanze! Ovviamente si tratta di una truffa, l'ennesimo tentativo maldestro (l'italiano è un optional) di fregare gli utenti attraverso un messaggio di posta elettronica. Mi raccomando, non cascateci!

Se proprio avete dei dubbi, mai cliccare sugli indirizzi delle mail, ma arrivate al sito scrivendo personalmente l'indirizzo nel browser (nel caso specifico www.poste.it)

Ecco il messaggio che mi è arrivato oggi nella casella e-mail:


Egregio Utente,

IN QUESTA ESTATE ROVENTE CON POSTE ITALIANE STAI IN FRESCO !

Poste Italiane ti paga le vacanze ! Ovunque voi andare ! Veriffica se il CODICE che ha ricevuto e uno degli codici vincenti. Il CODICE VINCENTE ti regala da 100 EURO a 2000 EURO di ricarica sulla tua carta prepagata postepay, soldi che potrai spendere entro 15/09/2007.
IL TUO CODICE: A94JEK
BUONA FORTUNA!
E RICORDATI SEMPRE CHE POI UTILIZARE LA TUA CARTA POSTEPAY OVUNQUE!
Se ha ricevuto questo avviso e non e il vero proprietario di una carta prepagata di Poste Italiane, la informiamo che rappresenta una violazione della politica di PosteItaliane di sostituirsi ad un’altro utente di PosteItaliane. Tale azione puo anche rappresentare una violazione di leggi locali, nazionali e/o internazionali. PosteItaliane si impegna nell’applicazione della legge nel tentativo di combattere le evetuali frodi o furti. Le informazioni saranno fornite su richiesta alle agenzie legali per accertarsi che i falsi possessori siano proseguiti nella misura adeguata dalla legge.
Poste Italiane!


· 0 commenti
Read More......

10 giugno 2007

Un fenomeno di 5 anni sotto canestro


Quando ho visto questo video ho pensato istintivamente allo spot di Ronaldinho per la Nike, nel quale il giocatore colpiva la traversa con il pallone per varie volte consecutivamente... sarà stato manipolato al computer? Mah, credo di sì!

Qua, invece, è tutto vero!
Un bambino di 5 anni che non sbaglia un canestro, roba da rimanere a bocca aperta!
Forse non diventerà mai Michael Jordan, ma per l'età che ha è decisamente un fenomeno!




· 1 commenti
Read More......

Trovare latitudine e longitudine con Google Maps


Se volete conoscere la latitudine e la longitudine di una città, potete provare ad utilizzare Getlatlon.com, un sito che fornisce questi dati, oltre all'orario GMT, semplicemente digitando il luogo.


Esiste però un altro metodo molto semplice per estrarre da Google Maps la latitudine e la longitudine di un determinato luogo del pianeta:

quando siete su Google Maps, cliccate con il tasto destro sul punto di cui volete conoscere le coordinate geografiche e selezionate dal menù a tendina la voce "Che cosa c'è qui?". Nella casella di ricerca vi appariranno magicamente i valori di latitudine e longitudine.


Aggiornamento del 06.03.2012, il vecchio metodo qua sotto non funziona più:
Selezioniamo la funzione "mappa" in modo da poter scendere al maggiore dettaglio possibile, mettiamo al centro della finestra il punto di cui vogliamo ottenere latitudine e longitudine e poi copiamo il seguente codice nella barra degli indirizzi:

javascript:void(prompt('',gApplication.getMap().getCenter()));

Ecco che, dopo aver premuto Invio, otterremo una semplice finestra con all'interno i dati di cui abbiamo bisogno.

Agli esperti, poi, il saperli interpretare. Io non sono un luminare, però basta documentarsi in rete:


Come trovare latitudine e longitudine di un punto con Google Maps


Ogni punto della superficie terrestre può essere univocamente individuato da una coppia di coordinate: la latitudine, che definisce la distanza angolare di un punto dall'equatore, e la longitudine, che definisce la distanza angolare di un punto dal primo meridiano: per convenzione, tale meridiano è quello che passa per l'osservatorio inglese di Greenwich.
I paralleli e i meridiani rappresentano le linee che uniscono tutti i punti della superficie terrestre situati rispettivamente alla stessa latitudine o longitudine. I paralleli sono circonferenze di raggio variabile poste orizzontalmente sulla superficie terrestre; i meridiani, invece, sono una serie di circonferenze uguali che si intersecano in corrispondenza dei poli.

Adesso siete pronti per testare le vostre conoscenza nel quiz di geografia.


· 10 commenti
Read More......

7 giugno 2007

Totocalcio addio, è morto il 13


Quando l'ho letto sul televideo non volevo crederci: nell'ultimo concorso del Totocalcio, basato sulle partite di qualificazione ad Euro 2008, chi ha fatto tredici ha vinto la bellezza di euro... ZERO!
Il regolamento prevede, infatti, che sotto la soglia dell'euro le vincite concorrano a formare il montepremi successivo. Non molto meglio è andata a chi ha totalizzato un 14: 6 miseri euro.


E così, dopo una lunga e lenta agonia, possiamo tristemente decretare la morte di ciò che è stato il sogno per milioni di italiani dal dopoguerra fino quasi alla fine del secolo scorso.
E' infatti datata 1997 la nascita del killer del Totocalcio, ovvero di quel gioco senz'anima e dal nome orribile che corrisponde al Superenalotto.
L'illusione di vincere premi da decine di miliardi delle vecchie lire e l'ebbrezza della novità hanno, a poco a poco, spostato la gran massa di giocatori verso questo gioco, cosa che ha scatenato un effetto domino negativo da una parte (premi sempre più bassi per i 13) e positivo dall'altra (un montepremi sempre più alto per il Superenalotto).


Ormai è andata letteralmente in disuso la locuzione idiomatica "fare tredici" e sentirlo dire rievoca tempi lontani.Eppure il Totocalcio aveva un fascino che nessun concorso a premi potrà mai eguagliare.
Compilare una colonna con i simboli 1x2 era un rituale che poteva portar via molto tempo, accendendo discussioni tecnico-tattiche nei bar, alimentando improbabili soffiate, costringendo gli scommettitori a consultare giornali e bollettini medici alla ricerca di questa o quell'informazione, decisive per il risultato finale. Un perfetto miscuglio di abilità, conoscenza e fortuna, ecco gli ingredienti per fare 13. E come non ricordare, poi, l'emozione di vivere 90 minuti con il fiato sospeso, ascoltando alla radio "Tutto il calcio minuto per minuto"? Milioni di tifosi con un orecchio alla propria squadra del cuore e con l'altro a tutti gli altri campi, perfino a quelli delle serie minori C1 e C2, in attesa di un risultato che non arrivava mai.


Adesso, invece, si entra in ricevitoria con la stessa schedina pre-compilata 6 mesi fa, la si porge al gestore, si ritira il foglietto, si paga e si va via. Un'operazione da 1 minuto, fredda come pagare la bolletta del gas... anzi più fredda, perché magari quel mese il gas è rincarato e, dentro di te, ti incazzi perché stai pagando più del bimestre precedente.
Hanno provato a render spettacolare, con la diretta sulla Rai, un'estrazione di 50 palline che di entusiasmante non ha nulla se non per lo Stato, il quale incassa decine di milioni di euro illudendo le persone con premi statisticamente inarrivabili. Una remota possibilità su 622 milioni di combinazioni per vincere al Superenalotto, una palpabile speranza su 1,5 milioni di colonne per fare 13.

Avete capito cosa ci hanno portato via?
A proposito di giochi e lotterie, sapete come vincere a Win for Life e come vincere al lotto?


· 2 commenti
Read More......

Ottimizzare il registro di Windows


Un' altra applicazione gratuita che consiglio vivamente di installare sul vostro computer è Auslogic Registry Defrag. Per chi come me ha un sacco di programmi installati sull'hard disk, diventa fondamentale un rapido accesso del computer al registro di Windows, ma spesso quest'ultimo risulta deframmentato e quindi il caricamento dei software installati risulta rallentato.
Questa utility mette ordine al registro, riuscendo ad incrementare le prestazioni del vostro computer. Sul mio pc ha velocizzato l'accesso del 12%, eliminando le informazioni inutili ed ottimizzando la struttura lineare del registro.


· 0 commenti
Read More......

Totti - Le migliori giocate - Video


Di solito le video compilation sui calciatori create dai navigatori di internet dopo un po' mi vengono a noia, sarà perché alla fine sono piene di goal e quasi sempre gli stessi.

Questo video su Francesco Totti invece è unico: complimenti a chi lo ha realizzato, perché si tratta di 7 minuti di giocate spettacolari del capitano della Roma, dai colpi di tacco agli assist, dai dribbling agli stop al volo.
Un lavoro lunghissimo che merita il mio applauso, anche perché quando vedo fare certe cose a Totti spesso mi esalto più che per una sua rete.






· 0 commenti
Read More......

Ascoltare la radio in streaming - Screamer Radio


Freewaregenius è sempre ricco di gradite sorprese: oggi voglio segnalarvi Screamer Radio, una applicazione che lavora in background e che, utilizzando poche risorse, permette di ascoltare in streaming migliaia di radio da tutto il pianeta.


Si possono cercare le stazioni per genere, per paese e per network; è possibile inoltre registrare direttamente le trasmissioni o le canzoni e dare effetti all'audio.
L'audio è ottimo e la cosa che colpisce maggiormente è la facilità di utilizzo del programma. Provatelo!

Un altro grande software per ascoltare la radio sul pc.


· 5 commenti
Read More......

Quanto costa viaggiare in auto?


Costi di mantenimento auto,  costo gestione automobileL'altro giorno ero in auto con mio zio. Ad un certo punto se ne è uscito fuori con una sacrosanta, paradossale ed amara verità:

"Al giorno d'oggi si lavora per pagare l'automobile con cui si va al lavoro".

Non che non ci avessi mai pensato, ma certo la cosa mi ha fatto di nuovo riflettere.
E prendendo spunto da un post similare, mi sono messo a fare un po' di conti sui costi di gestione della mia umile ed ormai vecchiotta macchina (una Clio 1.2 del 1999 con ben 125.000 km):

- costi di ammortizzazione : avendola pagata 8.000 euro nel 2000, considerato che punto ad arrivare al 2008, sono circa 1.000 euro l’anno (ma per altre persone questa cifra sarà anche più del doppio)
- assicurazione/bollo: 700 euro
- gomme: 200 euro
- olio: 80 euro
- benzina: circa 1.500 euro
- manutenzione varia/guasti/revisione: 300 euro

TOTALE: circa 3.780 euro l’anno, che corrispondono a 315 euro al mese, grosso modo 1/4 del mio stipendio.

E se domani decidessi di rottamare la mia auto e di passare ai mezzi pubblici (con tutto quello che ne consegue in termini di efficienza, pulizia, scioperi, ecc), ai taxi (nonostante i prezzi da rapina a mano armata) e al cavallo di San Francesco?

Con l'abbonamento ai mezzi pubblici, passerei di colpo ad una spesa di 500 euro l'anno e con i restanti 3.000 euro potrei permettermi più o meno 150 corse in taxi per la città, oppure potrei noleggiarmi un auto per un intero giorno almeno 80 volte nel corso di un anno.
Potrei anche decidere di camminare tanto, ma poi farmi un mese di vacanza alle Maldive con massaggiatrice personale al seguito e ristorante di pesce tutte le sere.

Se solo i mezzi pubblici fossero efficienti, puliti, puntuali e veloci, saremmo tutti più ricchi, meno stressati e respireremmo meglio. Vaglielo a spiegare a chi dovrebbe lavorare per i cittadini.

E' tutta una questione di priorità.


· 1 commenti
Read More......

5 giugno 2007

La comicita' del calcio


Il gioco del calcio, oltre che bello ed entusiasmante, spesso sa essere molto comico, fino a sfociare nel ridicolo.
In questo video, ecco alcune situazioni veramente divertenti accadute sui rettangoli verdi di tutto il mondo:




· 1 commenti
Read More......

4 giugno 2007

Storia dei videogames 1972 - 2007


Cari, vecchi videogames! Sembra passato un secolo da quando appervero i primissimi esemplari, invece si parla di poco più di 30 anni fa... alzi la mano chi non hai mai provato almeno uno dei videogiochi presenti in questo video... si va da Pac-man a Space invaders, passando da Monkey Island e Super Mario Bros... insomma, una video-storia per ricordare i tempi che furono.
Godetevi il filmato, ma senza lacrimuccia!




· 0 commenti
Read More......

Google Maps a ritmo di "tanga"


Ha fatto molto discutere ed entusiasmare la novità di questi giorni riguardo alle ormai famosissime mappe di Google. Infatti, per molte città americane è possibile adesso visualizzare direttamente l'interno di una strada e raggiungere un dettaglio talmente piccolo che spesso si rischia di violare la privacy delle persone.
E' il caso di questa ragazza, fotografata impietosamente da Google mentre, in procinto di scendere dal sedile della sua automobile, mostra a tutto il mondo che certe mutande ormai le porta solo mia nonna e che un tanga nero fa sempre la sua figura!



· 0 commenti
Read More......

100 tutorials per Photoshop


Grazie a Napolux, ecco per voi 82 links per imparare e lavorare meglio con Photoshop.
Sono tantissimi tutorials, tutti da scoprire e da condividere con gli amanti della grafica.
Un lavoro di ricerca certosino e veramente ben fatto, complimenti!
Un consiglio: per aprire i link, cliccate con il tasto destro e fate "Apri in una nuova scheda".

  1. 10.000 Free Shapes
  2. Graphics.com
  3. Fresh Foliage Photoshop Brushes
  4. Free Graphic Design Resources
  5. Photoshop: stili per effetti web 2.0
  6. Aqua Text Photoshop Tutorial
  7. Halftone Background
  8. AppendixSquared
  9. GABRIELE MAGURNO
  10. Effects Tutorials
  11. HDR Tutorials Roundup
  12. Tutorials Garden
  13. 28 Free Illustrator Brushes
  14. Top 7 Photoshop Keyboard Shortcuts
  15. Mizuno’s Super Airbrush PP Tutorial
  16. Web 2.0 Webdesign-Tutorials
  17. Free Photoshop Brushesl
  18. Tutorials 2.0 - Design
  19. Design a Web 2.0 tab
  20. Japanese Foliage™
  21. Glossy Tutorial
  22. Design Your iPhone Widgets
  23. Icone Vista-style
  24. Unglaubliche Vektorgrafiken
  25. Tutorials and Design
  26. Photoshop brushes
  27. How to clone people
  28. Adobe Tutorials - Adobe Photoshop
  29. Web 2.0 style buttons
  30. Photoshop Tutorials and Downloads
  31. PXLGFX- Painting Method
  32. PXLGFX- Polished Text
  33. Cherry from scratch
  34. Attack of the iPod People
  35. Free Photoshop-compatible Plugins
  36. PS Brushes
  37. Photoshop Tutorials
  38. Glossy Buttons
  39. Creative Guy
  40. How to make smooth curved lines
  41. Text-made Image
  42. redshirts.net
  43. Photoshop Tutorials
  44. Invano - Photoshop Tutorials
  45. Easy to follow photoshop tutorials
  46. http://www.designfruit.com/jasongaylor/blog/
  47. OzzDesign - SnapShooter
  48. Underwater Scene with Gradients
  49. Scudworkz.com - Brushed Metal Logo
  50. Codestyles.com » Spiderman out of bounds
  51. Shiny Glass Effect | Web Layout
  52. Photoshop Brushes!
  53. Photoshop document to CSS in 30 sec.
  54. Tthe home of all things photoshop
  55. Free Photoshop form element templates
  56. PhotoshopStar.com
  57. Excellent Photoshop Tutorials
  58. Pixel Groovy - front page
  59. Design Resources
  60. Rapid Fire #1: Photo-Realistic at SixThings
  61. Tutorials - Page 2 | Photoshop Lab
  62. Create a Fake Software Box
  63. Most Popular Tutorials
  64. Infinite-Fire
  65. Design - Easy to follow photoshop tutorials
  66. Photoshop Tips for Web Designers
  67. Photoshop Tutorials
  68. Planet Tutorial
  69. Opening and printing scans of money
  70. Blog Tutorial
  71. PhotoEdit101
  72. Cybia - Plug-In Filters - BW-Plus
  73. Spoono - Photoshop Tutorials
  74. Imusion Studio
  75. How to do cool pop art portraits
  76. PhotoshopTower.com
  77. Pop Art Inspired by Lichtenstein
  78. Wacom Tablet Tips
  79. Webmaster Tutorials From New Tutorials
  80. Sharpening — Part I
  81. Adobe Studio Exchange
  82. Good-Tutorials.com


· 0 commenti
Read More......

3 giugno 2007

Polonio 210 nelle sigarette


Fumare, lo sanno tutti, fa male alla salute. Personalmente, ho smesso di fumare da dicembre 2006 e ne sono molto contento, soprattutto per i miei polmoni.


Per i più incalliti fumatori, però, smettere con questo vizio è davvero un'impresa... forse leggendo questo articolo troveranno uno stimolo in più per dire basta alle sigarette. Sembra che il fertilizzante utilizzato per il tabacco contenga la sostanza radioattiva "Polonio 210", divenuta celebre per aver ucciso, nei mesi scorsi, la spia russa Alexander Litvinenko.
"Non deve sorprendere la presenza di Polonio-210 nel tabacco, quando i fertilizzanti fosfatici vengono impiegati per la sua coltivazione", spiega Vincenzo Zaga', pneumologo e vicepresidente della Società di Tabaccologia, che lavora con Gattavecchia a ricerche sulla radioattività del tabacco. "La presenza di Polonio-210 nel tabacco delle sigarette è noto ai produttori fin dagli anni ‘60 ma e' stato tenuto nascosto, nonostante le ricerche lo avessero evidenziato".

Infatti, fra gli oltre 35 milioni di documenti della Philip Morris desecretati e resi pubblici per condanna penale sul sito www.pmdocs.com, vi sono almeno 50 documenti-memorandum confidenziali sulla radioattività alfa da Po-210 del fumo di tabacco. Uno di questi datato 1980, rivela che si era già a conoscenza che le sigarette contenessero Piombo e Polonio radioattivo.

Ma come il Polonio 210 arriva nel tabacco e poi nel polmone?
"Il tabacco trae gran parte del Polonio radioattivo grazie alla enorme capacità di assorbimento delle foglie, che lo trattiene. Quando poi viene seccato, trinciato e fumato, alla temperatura di 900 °C il Polonio passa allo stato gassoso e come tale viene inalato in gran parte, mentre un'altra quota viene veicolata nelle vie respiratorie attraverso la componente corpuscolata del fumo, che nel frattempo è diventata radioattiva".

Da alcuni anni, assieme al prof. Gattavecchia dell’Unità di Scienze Chimiche, Radiochimiche e Metallurgiche dell’Università di Bologna, e in collaborazione con l’ENEA, si effettuano studi sulla radioattività Alfa da Polonio 210 nel tabacco.
"Abbiamo riscontrato che il tempo medio di permanenza nei polmoni del Po-210 e' di 53 giorni. L'azione radioattiva continua per 138,38 giorni se i sistemi di difesa broncopolmonari non riescono a rimuovere le particelle radioattive in maniera efficiente. Percio', venendo meno i sistemi di depurazione broncopolmonare a causa della bronchite cronica e l'enfisema, si instaura nei fumatori, un bombardamento radioattivo che porterà alla formazione di tumori soprattutto polmonari. Secondo Everett Coop, gia' direttore del Surgeon General, la radioattività Alfa da Po-210 presente nel tabacco e' responsabile del 90% dei tumori fumo-correlati".

"Ma il dato più impressionante e' quando consideriamo il rischio biologico da radioattività Alfa in un fumatore paragonato alla emissione di radionuclidi che si avrebbe in una comune radiografia del torace. Fumando 20 sigarette al giorno per 1 anno si riceve una dose di radiazioni equivalenti a circa 300 radiografie al torace".


Ed ora guardatevi questo video, in cui sono chiari gli effetti del fumo sui polmoni.

Per caso siete fumatori e state diventando calvi? C'è un motivo: leggete questo articolo sulla correlazione tra fumo e capelli.


· 2 commenti
Read More......

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.