23 ottobre 2007

Ricetta Arista di maiale al forno


Da quando sono andato a vivere da solo, ho dovuto imparare a fare, giocoforza, tutti quei lavori domestici che normalmente venivano svolti da mia mamma.
Lavare, stirare, utilizzare la lavastoviglie, lavori di bricolage, ecc., ormai non hanno quasi più segreti. Piuttosto, all'inizio una delle azioni che maggiormente mi dava pensiero era cucinare.
Sono sempre stato abituato a mangiare di tutto, però il piacere della tavola è una di quelle cose per cui vale la pena vivere.
Ecco allora che, umilmente, sto cercando di imparare delle semplici ricette per allietare i miei ospiti, senza spendere una fortuna.

Oggi vi propongo l' Arista di maiale al forno.

Ingredienti: Un pezzo d'arista disossata (costo 4 €), aglio, salvia, burro, olio, sale, pepe, sale aromatico per arrosti. Tempo di preparazione: 1 ora e un quarto, di cui 1 ora di forno.
Prendere il pezzo d'arista e, con un coltello, togliere un po' di eventuale grasso in eccesso e fare 4-5 tagli in lunghezza. Fare un trito di aglio e salvia, aggiungere sale e pepe quanto basta e mescolare il tutto in una ciotola. Immettere questo impasto all'interno dei tagli dentro la carne per drogarla bene bene, dopodiché inserire anche dei pezzetti di burro. Ungere l'esterno dell'arista con olio e cospargerla di sale aromatico per arrosti, poi ungere una teglia (con bordi non troppo alti) con olio e burro.
Contemporaneamente avrete acceso il forno a 200°; appena raggiunta la temperatura, inserite la teglia con l'arista nel forno a mezza altezza. Dopo 10 minuti, abbassate le temperatura a 175° e dopo altri 20 minuti giratela sull'altro lato; infine, toglietela dal forno dopo ulteriori 30 minuti.

Posso dirvi che, a detta di chi l'ha mangiata, era buonissima: tenera, non secca e con la crosticina esterna. Non ho usato spago per legarla, anche se spesso viene utilizzato.

P.S. La foto è indicativa.

Se volete leggere le altre "mie" ricette, per voi ho preparato i passatelli in brodo, gli gnocchi di patate con il ragù di carne e funghi e lo spezzatino di manzo con patate.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


1 commenti:

Anonimo ha detto...
 

Bel post

Se ti piace fare i barbecue vienici a trovare, magari trovi qualche ricetta per il maiale ....

Un saluto e.. a presto!
carne al fuoco - il piacere del barbecue


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.