30 novembre 2007

Benigni e il V canto della Divina Commedia battono Celentano 5-0


Ieri sera uno straordinario Roberto Benigni ha regalato 3 ore di puro spettacolo agli italiani su Raiuno. Il toscanaccio, mio concittadino, non è andato in televisione per autopromuovere il proprio album in uscita, ma per intrattenerci per quasi un'ora, come solo lui sa fare, sulla politica italiana e sui fatti di cronaca più rilevanti degli ultimi tempi.

Benigni attacca tutti con il sorriso sulle labbra e proprio per questo, anche se politicamente schierato, riesce a far ridere tutti; certamente gli attacchi alla destra sono più pungenti, sono schiaffi, ma anche a sinistra non le ha mandate a dire.
Dopo questa prima parte, si passa a decantare l'importanza, la bellezza, l'arte, i personaggi e la storia dell'Italia, il nostro paese, grazie alle quali, secondo Benigni, sono nate tutte le altre civiltà nel mondo.

Le tre ore ininterrotte della serata si concludono con la spiegazione del quinto canto dell'Inferno di Dante e la sua successiva recita, in un crescendo di emozioni che non possono non aver coinvolto il pubblico in sala e a casa.

Per Celentano mi erano bastati 10 minuti per cambiare canale, con Benigni sono rimasto incollato al televisore, rimpiangendo di non aver mai avuto a scuola un professore che mettesse tutto questo pathos nella spiegazione della letteratura, riuscendo così a coinvolgere gli ascoltatori.

Qua sotto il video con i primi 10 minuti della serata:





Per chi invece volesse rileggersi il V canto dell'Inferno della Divina Commedia, ecco il testo integrale originale e un po' di spiegazione.


· 3 commenti
Read More......

28 novembre 2007

Bambino 8 anni spara con mitragliatore


Ma i bambini, ad 8 anni, non dovrebbero giocare con i robot, la consolle, le bambole oppure correre dietro ad un pallone ???




· 2 commenti
Read More......

Viva le casalinghe italiane !!!


La mia nonna, donna di antica tradizione, sostiene da tempo che le donne moderne non vogliono più fare le casalinghe (disperate) e che questo "ruolo in casa" da molti non è considerato un vero mestiere.

In realtà, fare la casalinga (in maniera seria) è uno dei lavori più faticosi, ma allo stesso tempo utili, che ci sia.

Innanzitutto il ruolo di educatrice dei figli piccoli: oggi le mamme escono di casa alle 8 e rientrano alle 19, ma alle 21 i figli vanno a letto ed in quelle due ore c'è da preparare la cena e da mangiare.
La crescita dei bambini è così affidata a nonni, tate o asili nido e questo comporta spesso bimbi viziati che non riconoscono l'autorità dei genitori.

Asili nido e tate poi hanno un costo da sostenere non indifferente: dai 300 ai 700 euro al mese per ciascun figlio.
Se invece si vuole avere una casa sempre pulita ed in ordine, va messa in conto una "donna delle pulizie" che, per venire una volta alla settimana, vuole almeno 150-200 euro al mese.
Portare i propri vestiti a lavare e stirare in tintoria significa 3-5 euro a capo.

Vogliamo parlare anche della genuinità dei cibi? Un minestrone, una torta, un pezzo di arista fatti in casa non avranno paragoni rispetto ai piatti già confezionati, oltre ad avere un costo di produzione notevolmente inferiore.
E se dicessi anche che le casalinghe non contribuiscono al traffico e quindi permettono di accorciare i tempi di spostamento degli uomini da/verso il lavoro, oltre a non aver spese fisse di trasporto?

Insomma, che senso ha per uno dei genitori (anche l'uomo) andare a lavorare, se poi lo stipendio guadagnato (1.000-1.200 euro) vola via nei modi sopra citati?

W le casalinghe! (non le casalingue, eh!)


· 0 commenti
Read More......

27 novembre 2007

Lo spot svizzero anti immigrazione - Video


Fa discutere l' iniziativa del governo svizzero di mandare in onda, durante l'intervallo della partita Svizzera-Nigeria, uno spot per scoraggiare l'immigrazione nel paese elvetico da parte di cittadini africani. La scena si svolge più o meno così:

Un immigrato di colore telefona al padre da una cabina telefonica e gli racconta di com'è bella e civile la Confederazione elvetica: in realtà vive sulla strada, s'arrangia con l'elemosina, ed è perseguitato dalla polizia.

Una campagna anti-stranieri, per scoraggiare l'arrivo di altri cittadini africani, con un messaggio che non potrebbe essere più esplicito: non venite da noi, non c'è lavoro per tutti, finireste nel girone degli ultimi.
A confezionare l'annuncio è stato il dipartimento dell'emigrazione, il cui responsabile, Eduard Gnesa, ha dichiarato al Sonntags Blick, il quotidiano popolare di Zurigo che ha svelato il caso: "Abbiamo la responsabilità di aprire gli occhi a queste persone affinché si rendano conto della vita che potrebbe attenderle".

Ecco il video incriminato:





Non posso che essere d'accordo con questa decisione: troppe volte, infatti, gli immigrati giungono in certi paesi (specialmente qua da noi) con delle aspettative troppo superiori rispetto a quella che si rivela poi la cruda realtà.
A questo punto mi auguro un video analogo creato dal governo italiano ed indirizzato a quei paesi da cui proviene la gran parte dei clandestini presenti in Italia.
So che ciò non avverrà mai e che continueremo, purtroppo, ad essere il "paradiso" degli extracomunitari (e comunitari) irregolari, alla faccia degli italiani onesti!


· 7 commenti
Read More......

26 novembre 2007

Plugin Firefox per controllo ortografia


Siete utilizzatori incalliti del browser Firefox ed allo stesso tempo avete un blog o vi piace scrivere commenti in quelli degli altri?
Amate chattare ma fate talmente tanti errori di ortografia che le donne scappano dopo 5 minuti?
Ecco la soluzione!

Installate subito questo plugin per il controllo ortografico della lingua italiana e vedrete che i vostri errori saranno immediatamente segnalati con una sottolineatura in rosso, in modo che possiate correggerli prontamente. Esiste anche la possibilità di aggiungere parole non comprese nel dizionario, come quelle inglesi ma di uso comune nella nostra lingua.

Nella pagina linkata ci sono plugin per ogni lingua, quindi se siete poliglotti installatevi tutti quelli necessari.


· 0 commenti
Read More......

Iphone Apple in regalo con Theapplelounge.com


Oggi vi segnalo questa interessante inziativa di Theapplelounge.com, un sito web curatissimo e ben fatto dedicato al mondo Apple e Mac.

The Apple Lounge ,infatti, mette in palio l’ambitissimo gadget dell’anno, l’iPhone della Apple, non ancora arrivato qui in Italia. Basta semplicemente linkare l'iniziativa e parteciperete al sorteggio di questo splendido cellulare.

Un po' di culo, un paio di link e potreste trovarvi con un iPhone in mano senza spendere un euro... perchè non provare?


· 4 commenti
Read More......

23 novembre 2007

Video Abbagnale + Galeazzi - Olimpiadi Seul 1988


La storia dello sport è ricca di momenti indimenticabili, di sequenze che rimangono impresse nella mente solo per il fatto di aver regalato delle emozioni.

Uno di questi è sicuramente la vittoria dei fratelli Abbagnale alle Olimpiadi di Seul nel 1988, specialità di canottaggio "due con", in una memorabile finale resa ancora più entusiasmante dalla voce e dal pathos di Gianpiero Galeazzi.

Riviviamo insieme quei fantastici momenti:




· 0 commenti
Read More......

E' questa la giustizia che vogliamo in Italia ?


Ogni giorno che passa scopro un motivo in più per vergognarmi di essere italiano.

E' possibile che in un paese facende parte del G8, ricco di cervelli e di cultura, di opere d'arte, di paesaggi mozzafiato unici nel mondo, naturale discendente dell'impero e del diritto romano, ci siano delle leggi che fanno a cazzotti con la logica e che la loro applicazione sia spesso totalmente arbitraria?

E' possibile che in Italia una persona ubriaca, senza patente e con il permesso di soggiorno scaduto, uccida 4 ragazzi e si prenda solo 6 anni di ARRESTI DOMICILIARI in un RESIDENCE sul mare (e poi c'è anche qualche persona senza scrupoli che gli offre 50 mila euro per i diritti sull' autobiografia), mentre una maestra elementare, commettendo un abuso ed appiccicando del nastro adesivo sulla bocca di un bambino troppo petulante ed agitato, rischi fino a 4 anni di reclusione?

E' questa la giustizia che vogliamo e che ci meritiamo?
Voi che ne pensate?


· 2 commenti
Read More......

22 novembre 2007

Arriva la macchina contro i tumori made in China


Il luogo comune "Made in China = Prodotto scadente" dovrà forse essere parzialmente rivisto: è quello che si augurano tutti, dopo aver letto la notizia secondo cui sarebbe in sperimentazione presso l'Istituto Europeo di Oncologia una macchina, prodotta in Cina, in grado di combattere i tumori con successo.

A vederla somiglia un po’ a un apparecchio per la Tac. In realtà funziona con lo stesso principio dei litotritori per sbriciolare i calcoli, ma è in grado di convogliare in una zona puntiforme all’interno dell’ organismo, «ultrasuoni focalizzati ad alta intensità». E in quel punto la temperatura sale tanto da distruggere bruciandole le cellule tumorali. Si chiama HIFU, è frutto della emergente tecnologia cinese (il suo inventore è il professor Zhibiao Wang, presente ieri a un incontro scientifico a Milano, presso l’IEO) e promette di eliminare il tumore senza bisturi, radiazioni o aghi. Senza toccare i tessuti sani attorno al tumore e senza lasciare alcuna traccia sulla pelle. L’Istituto Europeo di Oncologia (IEO) è l’ unico centro clinico occidentale a sperimentarlo (una macchina uguale è in un centro ricerche a Oxford dove è stata studiata per l’attribuzione del marchio CE), in particolare sulla terapia del carcinoma della mammella. Hifu, acronimo che significa appunto «ultrasuoni focalizzati ad alta intensita», è «una macchina - afferma Umberto Veronesi, direttore scientifico del Centro milanese - che potenzialmente è in grado di distruggere i noduli tumorali senza alcun effetto collaterale sui tessuti circostanti, e mentre si può seguire in diretta, con le immagini ecografiche, quello che si sta facendo. Cosa mai stata possibile finora».

Questa macchina, dal costo di 1,5 milioni in Asia è stata utilizzata da una quarantina di centri su 10 mila pazienti con tumori di grandi dimensioni al fegato, al rene, al pancreas e ha dato risultati anche vistosi, riducendone la dimensione o distruggendoli.
La macchina è dotata di un lettino, dove viene fatto accomodare il malato, con al centro una piccola vasca con acqua purificata, che costituisce il mezzo attraverso il quale si diffondono gli ultrasuoni: questi sono emessi da un «trasduttore situato al centro della vasca, e si propagano dall’acqua ai tessuti attraverso la pelle, fino a raggiungere il bersaglio/tumore da trattare, identificato con precisione con un centraggio ecografico. Solo in quel punto gli ultrasuoni si trasformano in energia termica, che distrugge le cellule cancerose.

Speriamo solo che questa non sia l'ennesima illusione per i tanti malati e per i loro parenti, ma rappresenti finalmente la svolta scientifica tanto attesa.

Fonte: Espresso


· 5 commenti
Read More......

21 novembre 2007

Clima mondiale, siamo alla frutta


Secondo i dati forniti dal rapporto 2007 dell'Ipcc il riscaldamento del clima terrestre globale è inequivocabile, come comprovato dall'aumento temperatura globale atmosferica ed oceanica, dallo scioglimento esteso di neve e ghiacci e dall'innalzamento livello globale medio dei mari.

L'Ipcc (Comitato intergovernativo sui cambiamenti climatici) è l'organismo ufficiale che fornisce l'informazione scientifica per le deliberazioni della Convenzione quadro sui cambiamenti climatici (Unfccc). Ecco i dati principali del rapporto Ipcc 2007, al quale hanno lavorato per sei anni 800 autori e 2500 revisori. Tre i volumi più uno di sintesi in quattro tappe: stato del clima, impatto, mitigazione e sintesi finale.

L'aumento della temperatura media globale dalla metà del XX secolo è con una probabilità tra il 90 e il 95% dovuto all'aumento della concentrazione atmosferica globale dei gas ad effetto serra di origine umana. Tra le tendenze a lungo termine dal 1900 al 2005 in ampie aree del pianeta: aumenti precipitazioni nelle aree orientali dell'America settentrionale e meridionale, nell'Europa settentrionale e nell'Asia settentrionale e centrale, siccità più intense nel Sahel, nel Mediterraneo, nell'Africa meridionale ed in alcune aree dell'Asia meridionale. Ondate migratorie di milioni di persone che soffriranno sete e fame, estinzione del 30% delle specie animali e vegetali, riduzione di circa il 70% dei grandi ghiacciai, mentre epidemie come la malaria si estenderanno anche a zone non tropicali e aumento del rischio di mortalità legato al caldo.

In Europa fra pochi decenni, per l'innalzamento dei mari, potrebbero scomparire città come Venezia e interi Stati come i Paesi Bassi. Nell'Europa centrale aumenteranno ondate di calore, con diminuzione delle piogge estive: per 44 milioni di persone del Vecchio Continente ci potrebbe essere una concreta emergenza acqua nel 2070. In Africa entro il 2020 si troveranno a combattere con la penuria d'acqua tra i 75 e i 250 milioni di persone, mentre entro il 2050 in Asia più di un miliardo di persone soffriranno per problemi di acqua. A metà del secolo in Sudamerica la foresta tropicale dell'Amazzonia si sarà trasformata in savana, con l'estinzione di molte specie animali e vegetali. In Nordamerica il problema principale sarà quello di incendi boschivi e ondate di calore, mentre in Oceania entro il 2030 ci saranno problemi d'acqua per i consumi e per l'agricoltura anche nell'Australia del Sud e dell'est e in Nuova Zelanda.

I prossimi 20-30 anni saranno cruciali per il Pianeta, che dovrà ridurre a partire dal 2015 le emissioni di gas serra per contenere l'aumento di temperatura intorno a 2-2,4 gradi. Fermare l'emergenza clima costa lo 0,12% l'anno del Pil mondiale, utilizzando le tecnologie attuali. Energia, forestazione, edilizia, trasporti i capitoli principali di intervento.

fonte: Clandestinoweb.com


· 0 commenti
Read More......

20 novembre 2007

Delitto di Perugia: lo scoop del quarto uomo


In questi giorni la cronaca non fa altro che parlare del delitto di Perugia e di chi, tra i tre indagati, possa esser stato ad uccidere Meredith, la ragazza inglese.

Adesso tra i presunti colpevoli è spuntato il nome di un altro personaggio, tale Rudy, definito ormai da tutti i media in maniera poco originale, come spesso accade quando si dà un appellativo, "il quarto uomo".

La prima che segue è la foto segnaletica di Rudy diramata dalla questura, mentre la seconda è uno scoop senzazionale del Blog del Salmo 69: finalmente svelato il mistero del perchè il ragazzo venga chiamato in gergo "il quarto uomo".



· 2 commenti
Read More......

Negramaro e Renga , video parodie


Da quando Pizzicone ha postato questi due video, non sono più riuscito a togliermeli dalla testa ed ogni giorno mi tornano in mente i ritornelli delle canzoni.

Trattasi delle nuove versioni di "Parlami d'amore" (Negramaro) e di "Cambio direzione" (Francesco Renga), tramutati in "Fammi un soffocone" e "Cambio posizione".

Devo per forza condividere con voi questo supplizio!






· 0 commenti
Read More......

19 novembre 2007

Relax e meditazione yoga con musica e suoni di Soundsleeping


Siamo solo a lunedì, ma anche il primo giorno della settimana a volte può risultare talmente stressante da doverci costringere a prendere 5 minuti di relax.

E quale miglior modo di godersi la pausa se non essere circondati da un piacevole mix di suoni naturali che inducano al rilassamento delle stanche membra e della mente?


Tutto ciò è possibile grazie a Soundsleeping.com, un sito dalla grafica molto spartana che presenta un mixer al centro con il quale miscelare personalmente i vari effetti sonori (onde del mare, canto degli uccelli, rumore della pioggia o del vento, lo scorrere del ruscello, ecc) ed aiutare così il sonno, ridurre lo stress o facilitare attività quali yoga, tai-chi o la meditazione.

In particolare, ecco le peculiarità di ogni suono:

* Il ritmico tambureggiamento crea un effetto ipnotico per contribuire ad indurre il sonno.
* Il suono del vibrafono è calmante, e può ridurre lo stress.
* La pioggia nasconde i rumori domestici.
* Il tuono aiuta a non sentire il rumore dello stereo e del traffico o l' abbaiare dei cani.
* Il suono ritmico delle onde fornisce una sensazione di rilassamento e la calma.
* gli uccelli ed il tintinnio sono confortanti suoni che forniscono una confortevole e rilassante atmosfera.
* La pioggia ed i temporali possono essere rilassanti perché sembra di non poter andare al lavoro.
* Le onde dell'Oceano possono ricordare quelle di una vacanza rilassante e tranquilla.


Nel caso abbiate invece problemi con il sonno, scoprite qua come dormire bene.


· 0 commenti
Read More......

16 novembre 2007

PostePay - Paypal: siglato accordo fondamentale


Grande novità per i possessori di carte PostePay che fanno acquisti su internet (su Ebay in particolare) tramite Paypal:

Postepay PayPal Da oggi puoi ricevere i pagamenti con PayPal, trasferendo comodamente i fondi dal tuo conto PayPal alla carta Postepay associata (*), in modo rapido e protetto e senza rivelarne il numero a terzi.

Questa innovativa funzionalità è particolarmente utile se sei venditore eBay.it

Trasferire denaro dal tuo conto PayPal alla Postepay è semplice:
1. Accedi al tuo conto PayPal
2. Clicca sulla sottoscheda Preleva
3. Seleziona la carta su cui vuoi trasferire denaro

Il denaro sarà disponibile sulla tua carta in 5-7 giorni lavorativi. L'operazione è gratuita per il trasferimento di importi pari o superiori a 100 euro. Per importi pari o inferiori a 99,99 euro è previsto un costo di 1,00 euro.

"Già oggi un compratore italiano online su quattro ha un conto PayPal, e il 10% dell'e-commerce passa dalla nostra piattaforma, ma i margini di crescita sono ancora ampi", dice Giulio Montemagno, Country Manager Italia di PayPal, "le carte prepagate hanno un ruolo fondamentale nello sviluppo dell'e-commerce, perché permettono di vincere la diffidenza degli italiani verso i pagamenti online. L'accordo con Poste Italiane rappresenta perciò un ulteriore passo per l'affermazione di PayPal, di eBay e del commercio elettronico in genere".

"È su Internet che oggi avviene oltre il 50% degli acquisti con Postepay e più del 10% delle transazioni di e-commerce in Italia si conclude con la nostra prepagata", afferma dal canto suo Alberto Scaduto, responsabile sistemi di pagamento di Poste Italiane, "la nuova funzionalità di PayPal rappresenta anche un'alternativa per alimentare la Postepay e avere rapido accesso ai fondi, prelevandoli presso gli ATM Postamat o spendendoli presso esercenti fisici e virtuali".

Ulteriori info le trovate qui.


· 1 commenti
Read More......

15 novembre 2007

53 software gratis indispensabili per il vostro pc


Si può sopravvivere nel mare magnum dei software senza dover per forza acquistare programmi a pagamento o ricorrere a copie pirata?

A quanto pare sì. Fatta eccezione per Windows, la cui copia deve essere originale, grazie a 53 software freeware (gratuiti) è possibile disporre di tutte le applicazioni necessarie per ogni evenienza senza pagare un solo centesimo.
In questo sito (in lingua inglese) potete trovare la lista dei 53 programmi corredati ciascuno di una breve spiegazione sull'utilità e le funzionalità.

Se invece l'inglese è un problema, andate qui ed inserite il link della pagina, impostando la traduzione da inglese ad italiano.


· 2 commenti
Read More......

14 novembre 2007

Passatelli in brodo di mia nonna, ricetta video e profezia su Prodi


La mia nonna materna ha la bellezza di 92 anni e, sebbene negli ultimi tempi abbia avuto il classico crollo psico-fisico di tutte le persone anziane, è ancora piuttosto lucida di testa.


In questo video ci darà la ricetta per degli ottimi passatelli in brodo, tipica ricetta della Romagna, ma non solo; da notare che per paura di sbagliare si è fatta scrivere gli ingredienti su un foglio.
Io invece avrei voluto che andasse a memoria, così mi sono "vendicato" con una inaspettata domanda finale sulla politica conclusa con la solita "morale della nonna".




Vai qua invece se vuoi leggere tutti i rimedi della nonna.


· 14 commenti
Read More......

13 novembre 2007

Highlights serie A, calcio estero e sport vari in un unico sito


Se per qualche motivo vi siete persi le trasmissioni domenicali dedicate alle partite di calcio di serie A, serie B, Premier League, Liga o Bundesliga e volete vedere i video con gli highlights e le azioni salienti, ecco come potete rimediare.

Andate su HIGHLIGHTS SPORT, e potrete trovare tutti i servizi ed i video per ogni match giocato.
E' presente un vasto archivio suddiviso per campionato e per sport.

Questa è la presentazione del blog:
Questo blog nasce dall'idea di pubblicare le azioni salienti delle principali manifestazioni sportive più importanti al mondo selezionati dai migliori portali di videosharing (nessun video è stato creato direttamente da noi). Principalmente ci occuperemo di calcio con tutti gli highlights delle partite del campionato di calcio di Serie A e le sintesi dei match di Serie B, Premier League, Liga Spagnola, Bundesliga e anche dei principali eventi sporti mondiali: Formula 1, Motomondiale, Rugby, Ciclismo, Basket, Volley, Tennis. Ma non solo.. anche sport americani: NFL, NBA, NHL, MLB.

Consiglio vivamente di aggiungerlo tra i vostri preferiti.


· 0 commenti
Read More......

Karaoke dagli mp3 con Yogen Vocal Remover


Amanti del Karaoke, oggi voglio segnalarvi un programma veramente interessante.
Siete stanchi delle solite basi midi o kar che spesso non sono all'altezza del brano originale?

Ecco allora che in nostro soccorso viene Yogen Vocal Remover, un semplice software che riesce, attraverso un'elaborazione, ad eliminare la voce nelle canzoni, lasciando così spazio alla nostra interpretazione con il microfono.

I risultati sono più che soddisfacenti, anche se variano a seconda del brano; quelli migliori si ottengono con canzoni stereo registrate in studio, mentre con i live la qualità peggiora.

L'utilizzo è molto intuitivo: basta aprire un qualunque file mp3 presente sul nostro hard disk, premere un pulsante e come d'incanto la voce verrà queasi totalmente "oscurata".
Il software è disponibile sia per Windows che per Mac, ha un costo di 20 dollari e sul sito si trova la versione di prova; se invece 20 $ vi sembran troppi, fate una ricerca in rete...


· 1 commenti
Read More......

11 novembre 2007

Le mie imitazioni vocali, video clip


L'altro giorno la notizia della morte di Roberto Bortoluzzi mi ha molto colpito, soprattutto perchè il giornalista è stato una delle prime voci che mi sono divertito ad imitare, dopo averlo sentito per decine di domeniche alla radio.

Colgo dunque l'occasione per postare nuovamente un estratto di 10 minuti di alcune mie imitazioni vocali, questa volta arricchito con le immagini.

Si va da "Tutto il calcio minuto per minuto" (Bortoluzzi,Ameri, Ciotti, Nesti, Luzzi, Dotto) a vari cantanti: Eros Ramazzotti, Piero Pelù, Jovanotti, Luciano Ligabue, Francesco Renga, Pino Daniele, Zucchero Fornaciari e gli Oasis.
Buona visione!





· 0 commenti
Read More......

8 novembre 2007

Radiohead, successo o flop annunciato?


Nelle scorse settimane ha fatto molto discutere l'iniziativa del gruppo musicale Radiohead di vendere on line in formato mp3 il proprio ultimo album "In Rainbows" ad un prezzo deciso direttamente dall'acquirente finale... in pratica un'offerta libera.

La discussione verteva sul se e quanto avrebbero offerto gli utenti: avrebbero pagato un prezzo "giusto" o avrebbero sfruttato l'occasione per avere un album gratis legalmente?
Al momento circa il 62 % di coloro che hanno scaricato l’album hanno fatto un’offerta di 0 Euro. Il 17 % degli utenti ha offerto tra 1 e 4 Dollari mentre il 12 % ha pagato tra gli 8 e i 15 (il costo della maggior parte degli album su iTunes è di 10 Dollari). Solo il 6 % ha pagato tra i 4 e gli 8 dollari, mentre un generoso 4 % ha sborsato tra i 12 e i 20 bigliettoni.

Ai Radiohead, tutto sommato, non è comunque andata male. Il prezzo medio pagato è stato di circa 6 Dollari USA, grazie al contributo di quel terzo pagante che ha scaricato “In Rainbows”. Non essendo presente una catena distributiva con i costi tradizionali, la band ha incassato (da un totale di 1,2 milioni di download) circa 2,3 Dollari ad album, contro un non troppo lontano 3-5 Dollari che attualmente incassa dalla vendita tradizionale, sempre riferita al singolo album. Se la matematica non è un'opinione, il ricavo si avvicina molto ai 3 milioni di dollari.

Personalmente, credo che i mancati introiti derivati da questa scelta (epocale) saranno più che compensati da un maggiore afflusso ai concerti live, soprattutto di coloro che, grazie a questa iniziativa, hanno avuto la possibilità di conoscere ed apprezzare per la prima volta il gruppo.

E' un po' come il discorso che feci tempo fa sulla pirateria.

Voi che ne pensate?


· 7 commenti
Read More......

Il decalogo del perfetto mafioso


Con l'arresto del boss Lo Piccolo è stato finalmente svelato il decalogo del perfetto mafioso, dal titolo "Diritti e Doveri".

Ecco i dieci comandamenti che il soldato di Cosa nostra non può mai trasgredire:

Il primo comandamento recita testualmente: "Non ci si può presentare da soli ad un altro amico nostro, se non è un terzo a farlo".

Il secondo:"Non si guardano mogli di amici nostri".

Il terzo: "Non si fanno comparati con gli sbirri".

Quarto comandamento: "Non si frequentano né taverne e né circoli".

Quinto: "Si ha il dovere in qualsiasi momento di essere disponibile a cosa nostra. Anche se c'è la moglie che sta per partorire".

Sesto: "Si rispettano in maniera categorica gli appuntamenti".

Settimo: "Si deve portare rispetto alla moglie".

Ottavo: "Quando si è chiamati a sapere qualcosa si dovrà dire la verità".

Nono: "Non ci si può appropriare di soldi che sono di altri e di altre famiglie".

Il decimo comandamento è il più articolato e fornisce indicazioni precise sulle affiliazioni, ovvero su "chi non può entrare a far parte di cosa nostra". L'organizzazione pone un veto su "chi ha un parente stretto nelle varie forze dell'ordine", su "chi ha tradimenti sentimentali in famiglia", e infine su "chi ha un comportamento pessimo e che non tiene ai valori morali".
Con i fogli del decalogo, gli investigatori hanno sequestrato un'immaginetta sacra con la formula rituale di affiliazione: "Giuro di essere fedele a cosa nostra. Se dovessi tradire le mie carni devono bruciare come brucia questa immagine".

Fonte: Repubblica.it


· 1 commenti
Read More......

Modelli e templates per Blogger (Blogspot) gratis


Modelli, temi e templates gratuiti per la piattaforma Blogger / Blogspot
Se siete alla ricerca di modelli (templates) per la piattaforma Blogger / Blogspot perché volete finalmente progettare, costruire e realizzare il vostro sito web su internet, ecco una lista dei 12 migliori indirizzi dove trovarne a centinaia gratuitamente:


1. Arcsin - Una raccolta di modelli che il progettista ha messo a disposizione per essere sviluppati.

2. AllBlogTools - Oltre 500 templates gratuiti per Blogger.

3. Blogger Templates - Una vasta selezione di modelli XML da 2 o 3 colonne, la maggior parte dei quali ha uno sfondo molto attraente.

4. Blog Connection - Una raccolta di modelli Classici e XML per il download.

5. JackBook - Uno dei migliori. Può anche modificare un modello esistente di Wordpress a richiesta.

6. Final Sense - Ha una serie di categorie tra cui scegliere; si può avere modelli a 3 colonne o a tema.

7. Gecko and Fly - Grande raccolta sia di modelli Classici che XML, ce ne sono oltre 50 tipi.

8. Pannasmontata - Italiana, ha una vasta gamma di modelli uno più bello dell'altro.

9. Pyzam - Una grande raccolta di modelli per un totale di oltre 900 tra cui scegliere.

10. 99 Computers - Hanno alcuni modelli che potrebbero fare al caso tuo.

11. 120 best free blogger templates around, 120 temi gratuiti per Blogger/Blogspot da scaricare, con preview.

12. BlogCrowd - Presenta una gamma di modelli in stile Web 2.0, molto semplici ma d'effetto.


· 88 commenti
Read More......

7 novembre 2007

La saggezza del Dalai Lama


Una frase che deve farci riflettere a fondo:

"Gli uomini perdono la salute per fare soldi, e poi perdono i soldi per tentare di recuperare la salute. Pensano tanto ansiosamente al futuro dimenticando di vivere il presente. Così facendo, non riescono a vivere né il presente né il futuro. Vivono come se non dovessero morire mai e muoiono come se non avessero mai vissuto"


Dalai Lama


P.S. ma il Dalai Lama è per caso romanista?


· 4 commenti
Read More......

Sfogatevi contro lo stress da ufficio


Grazie a Maestroalberto, ho trovato l'applicazione che più si adatta a questo periodo di stress da lavoro:

CUBICLE FREAKOUT

Cliccate qua sopra e sfogatevi, prima di farlo con i vostri colleghi o, peggio, superiori...


· 0 commenti
Read More......

6 novembre 2007

Guadagnare risparmiando, trucchi e consigli per risparmiare soldi


Per chi fosse interessato, da ieri è on line un mio nuovo blog, che curerò insieme a mio fratello.

Si chiama GUADAGNARE RISPARMIANDO e cercherà di stravolgere e ribaltare il concetto di guadagno, basandosi sull'inconfutabile assioma che "ogni soldo risparmiato è un soldo guadagnato".

Ogni giorno cercheremo di dare dritte, consigli e trucchi per farvi spendere meno, senza per questo rinunciare alle vostre necessità.

Se volete, potete abbonarvi al feed.
Consideratelo come il vostro investimento finanziario per i prossimi mesi.

In alternativa potete sempre imparare come vincere a Win for Life, ma siete sicuri che valga la pena?


· 1 commenti
Read More......

Addio a Nils Liedholm e Bortoluzzi, signori di un calcio che non c'e' piu'


Ieri è stata una giornata di lutto per il calcio italiano: si sono spenti il Barone Nils Liedholm e il radiocronista Roberto Bortoluzzi.
Con loro se ne va un altro pezzo di storia, due rappresentanti di quel calcio che oggi non esiste più.

Grande uomo il Barone: svedese, da giovane fu un calciatore forte ed elegante (insieme a Nordahl e Gren formò il meraviglioso trio Gre-No-Li), vincendo con il Milan (359 presenze ed 81 goal) 4 scudetti.

Diventato allenatore, continuò a mietere successi nel Milan e nella Roma, con la quale vinse il memorabile scudetto nel 1982/83, grazie alla sua famosa "ragnatela".

Con lui hanno esordito in serie A campioni del calibro di Franco Baresi, Carlo Ancelotti, Paolo Maldini; i suoi calciatori ricordano di non averlo mai sentito alzare la voce perchè Liedholm era un gran signore ed aveva il suo stile inimitabile (vi ricordate Oronzo Canà che tenta di imitare l'espressione del Barone, ne "L'allenatore nel Pallone"?)

E' necessario poi ricordare Roberto Bortoluzzi, la cui voce ci ha accompagnato per tanti anni attraverso le radio ed i transistor e ci ha fatto viaggiare con la mente tra i campi principali durante ogni domenica calcistica. Erano i tempi in cui il calcio si viveva allo stadio o sulle onde medie AM, lasciando tanto spazio alla fantasia e nulla alle televisioni, se non dopo le ore 18.

Ad entrambi va il mio ringraziamento per quanto hanno fatto e per le emozioni che ci hanno regalato. Due veri signori del calcio che non c'è più.




· 0 commenti
Read More......

5 novembre 2007

Presentatore tv rumeno picchia ospiti talk show - Video


Visto che in questi giorni si parla tanto di Romania, guardate cosa accade in questo talk show televisivo rumeno: i due ospiti all'ultimo momento si rifiutano di parlare ed il conduttore non la prende molto bene... in compenso prende molto bene i due malcapitati!



Se invece volete rivedere l' altro mitico video del presentatore che ride e viene licenziato, cliccate qui.


· 1 commenti
Read More......

2 novembre 2007

Come funziona il feed RSS?


Vi siete mai chiesti cosa sono e come funzionano i feed Rss?
Cos'è quel bottone, spesso arancione, che compare nella maggior parte dei siti?

Inutile che sia io a spiegarvelo se c'è chi lo ha già fatto...
A queste domande ed a molte altre può rispondervi il video qua sotto:




· 3 commenti
Read More......

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.