16 novembre 2007

PostePay - Paypal: siglato accordo fondamentale


Grande novità per i possessori di carte PostePay che fanno acquisti su internet (su Ebay in particolare) tramite Paypal:

Postepay PayPal Da oggi puoi ricevere i pagamenti con PayPal, trasferendo comodamente i fondi dal tuo conto PayPal alla carta Postepay associata (*), in modo rapido e protetto e senza rivelarne il numero a terzi.

Questa innovativa funzionalità è particolarmente utile se sei venditore eBay.it

Trasferire denaro dal tuo conto PayPal alla Postepay è semplice:
1. Accedi al tuo conto PayPal
2. Clicca sulla sottoscheda Preleva
3. Seleziona la carta su cui vuoi trasferire denaro

Il denaro sarà disponibile sulla tua carta in 5-7 giorni lavorativi. L'operazione è gratuita per il trasferimento di importi pari o superiori a 100 euro. Per importi pari o inferiori a 99,99 euro è previsto un costo di 1,00 euro.

"Già oggi un compratore italiano online su quattro ha un conto PayPal, e il 10% dell'e-commerce passa dalla nostra piattaforma, ma i margini di crescita sono ancora ampi", dice Giulio Montemagno, Country Manager Italia di PayPal, "le carte prepagate hanno un ruolo fondamentale nello sviluppo dell'e-commerce, perché permettono di vincere la diffidenza degli italiani verso i pagamenti online. L'accordo con Poste Italiane rappresenta perciò un ulteriore passo per l'affermazione di PayPal, di eBay e del commercio elettronico in genere".

"È su Internet che oggi avviene oltre il 50% degli acquisti con Postepay e più del 10% delle transazioni di e-commerce in Italia si conclude con la nostra prepagata", afferma dal canto suo Alberto Scaduto, responsabile sistemi di pagamento di Poste Italiane, "la nuova funzionalità di PayPal rappresenta anche un'alternativa per alimentare la Postepay e avere rapido accesso ai fondi, prelevandoli presso gli ATM Postamat o spendendoli presso esercenti fisici e virtuali".

Ulteriori info le trovate qui.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


1 commenti:

Rufino ha detto...
 

Ottimo, già ne ero a conoscenza...per secondo me dovrebbero accorciare i tempi per quanto riguarda la diponibilità del denaro sulla pèoste-pay!5-7 giorni mi sembrano tanti...


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.