Related Posts with Thumbnails

18 dicembre 2007

Gazebi contro la legge Merlin a gennaio


Sembra che finalmente qualcosa si stia muovendo: La Destra di Storace starebbe preparando un referendum abrogativo della legge Merlin, quella che ha posto fine al fenomeno delle case chiuse.
Da gennaio gazebi del partito saranno presenti in tutte le citta' d'Italia per la raccolta delle firme. Un singolo quesito sarà sufficiente per "per togliere le prostitute dalla strada", come ha spiegato la Santanche' in una conferenza stampa a Milano.

La notizia mi riempie di gioia, non perchè sia un frequentatore dei casini, quanto perchè è giunta l' ora di dire basta allo squallore delle troie sotto il portone di casa, sfruttate da papponi sciacalli, veicolo di malattie ed a reddito zero per il fisco.

Le case chiuse, come sostengo da anni, porterebbero troppi benefici all'Italia per poter essere ignorate: fine della schiavitù delle donne e del degrado cittadino, controllo delle malattie, aumenti degli introiti per il fisco, nuovi posti di lavoro.

Per questi motivi, spero che tutti, indipendentemente dalla propria fede politica, supportino questa iniziativa firmando, quando sarà ora, la richiesta di referendum nei gazebi.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


5 commenti:

Mavero ha detto...
 

SACROSANTO!
E' anche indecente andare in giro con la famiglia e dover spiegare a tuo figlio che sono tutte autostoppiste rimaste a piedi senza macchina ... che è rimasta chiusa con dentro i loro vestiti ...

Riccardo ha detto...
 

Beh, quantomeno hai dato una spiegazione originale a tuo figlio :)

elisadireteombrosa ha detto...
 

se non passa il referendum, proporrei alle signore di usufruire almeno dei gazebi per prostituirsi...meglio che niente ;)

Riccardo ha detto...
 

Ok Elisa, facciamo utilizzare i gazebi, ma almeno dotiamoli di tendine per la privacy ;)

Anonimo ha detto...
 

Almeno pagheranno le tasse , i sindaci stabiliranno in quali vie si possono affittare gli appartamenti e saranno controllate.


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.