27 dicembre 2008

Candid Camera "testa nella pentola" - Non alzate quel coperchio !


Fantastica candid camera con uno scherzo horror bellissimo: alcuni ragazzi ospitati in un ostello della gioventù vengono invitati a cibarsi di ciò che trovano in cucina. Dopo essersi guardati un po' in giro, alla fine decideranno di controllare anche cosa c'è in pentola... della serie "non alzate quel coperchio"!





· 4 commenti
Read More......

25 dicembre 2008

Blogroll, preferiti e siti amici di Salmo 69


Ecco qua il mio blogroll, ovvero la lista con i link a siti o blog che seguo abitualmente, gestiti da amici o da persone che stimo. Se vuoi essere aggiunto, contattami e valuterò l'inserimento.


MIKEREPORTER BLOG

ABSURDITY IS NOTHING

GUIDE TURISTICHE GRATIS ED AUDIOGUIDE

MAESTRO ALBERTO

MENTE CRITICA

AMO IL CALCIO

OROSCOPO DI OGGI

GUADAGNARE RISPARMIANDO

VOLANTINOWEB


· 2 commenti
Read More......

24 dicembre 2008

Ben venga la crisi economica se... Riflessioni di fine anno


La crisi economica in Italia: riflessioni e pensieriIl mondo intero è spaventato dalla recessione economica ed in Italia tutti parlano con timore di questa crisi...

Io invece vado controcorrente e dico "Ben venga la crisi!", accompagnando questa mia affermazione da tutta una serie di motivazioni:



Ben venga la crisi economica...

se darà un frenata al consumismo esasperato,

se farà riscoprire giochi e passatempi perduti,

se fermerà qualche automobile in più,
se farà muovere di più le gambe a qualcuno,
se aumenterà il senso di solidarietà ed i rapporti tra le persone,
se farà vergognare un po' chi vive nel lusso,

se abbasserà il prezzo di beni indispensabili,

se insegnerà l'arte del riciclo a chi sa solo buttare,

se potrà far mangiare una pizza e bere una birra con 10 euro,

se farà tornare alle cose semplici,

se aguzzerà l'ingegno di qualcuno,
se riuscirà a ridurre l'importanza del denaro e della finanza,

se farà imparare ricette di cucina a chi compra tutto già preparato,
se tirerà fuori dall'armadio quel cappotto che tanto vecchio forse non era,

se farà finalmente privilegiare l'essenziale piuttosto che l'immagine verso gli altri,
se contribuirà al miglioramento dell'ambiente,

se regalerà più tempo da dedicare a noi stessi e alle nostre famiglie.


Riccardo


Buon Natale a tutti i lettori del Blog !


· 9 commenti
Read More......

23 dicembre 2008

Criteri per assegnare le stelle ad hotel ed alberghi


Classificazione Hotel, determinazione stelle Hotel ed Alberghi, come vengono assegnate le stelle agli hotelVi siete mai chiesti come e con quali criteri venga determinato il numero di stelle di un hotel od albergo ?
Personalmente mi sono posto la domanda molte volte, visto e considerato che molto spesso, a parità di stelle, si possono ottenere sistemazioni molto differenti l'una dall'altra.


Le riposte trovate in rete non sono molto chiare: c'è chi parla di punteggi per ogni servizio disponibile, c'è chi riporta i requisiti minimi per ogni categoria, c'è chi si lamenta perché i controlli sul effettivo servizio degli hotel lasciano molto a desiderare.
Per chiarirvi un po' le idee, ecco alcuni link interessanti che ho trovato in rete:


· 1 commenti
Read More......

22 dicembre 2008

Confrontare offerte dei centri commerciali ed outlet


Saper fare shopping non è una cosa banale: soprattutto in un periodo di crisi come questo, la parola risparmio assume un valore ancora più importante, mentre offerte e promozioni si moltiplicano per attirare i clienti dal portafoglio sempre più vuoto.

Orientarsi in questa giungla è difficile e si rischia un gran mal di testa; tempo fa vi segnalai un sito che pubblica volantini promozionali, oggi invece vi segnalo Ultimoprezzo.com, una directory informativa sui centri commerciali, outlet e outlet privati suddivisa per regione e catena di negozi, con tutte le offerte, sconti, saldi, sottocosto, ecc.

Molto utile per confrontare velocemente le promozioni presenti su una certa tipologia di prodotto e poter scegliere quella più conveniente oppure per conoscere le aperture domenicali e straordinarie dei centri commerciali.


· 0 commenti
Read More......

19 dicembre 2008

Come creare la propria suoneria per cellulare in due minuti


Vi avevo già spiegato come creare una suoneria personalizzata per cellulare gratuita.

Visto però che a qualcuno dava dei problemi e che "melius abundare quam deficere", ecco un altro applicativo on line con il quale potrete realizzare suonerie per il telefono in 5 minuti.

Il sito in questione è Thetones360.com ed è facilissimo da utilizzare: in alto c'è una barra di ricerca per cercare melodie già esistenti (basta inserire titolo del brano e/o artista), mentre se volete la vostra personale suoneria gratuita dovete cliccare su "Tune upload".
A questo punto avete 2 strade: o caricare una canzone dal vostro hard disk (upload local) cliccando su browse, oppure inserire l'url del brano, che può essere anche un indirizzo di Youtube!
Premete poi su "Upload" e in un minuto avrete davanti la canzone, pronta per essere tagliata nei punti che voi vorrete: cliccate una volta per determinare l'inizio della suoneria ed un'altra volta per segnare la fine. Potrete successivamente spostare inizio e fine trascinando i triangolini in fondo e premere play per sentire il risultato.
Quando sarete soddisfatti, premete OK; dopodichè inserite un po' di informazioni sul brano (utili per gli altri) ed andate avanti. Potrete infine scaricare la suoneria appena creata sul vostro hard disk cliccando su uno dei tre link sottostanti, rispettivamente in formato mp3, m4r e AMR.

Questa qua è la mia suoneria di prova: Cane dei Litfiba.


· 0 commenti
Read More......

18 dicembre 2008

Gaffe alla Ruota della Fortuna - Video divertente


Se non ci pensa Mike Buongiorno, a volte sono direttamente i concorrenti che se ne escono con delle gaffes mostruose, proprio come questa tratta da "La ruota della fortuna".

Personalmente, dopo aver visto questo video, da oggi ho senza dubbio un idolo in più: guardate il filmato e capirete perchè, secondo il concorrente con i baffi, le Amazzoni vinsero così tante battaglie.
Come dire... i tempi cambiano, ma lo strumento utilizzato dalle donne per ottenere ciò che vogliono è stato e sarà sempre il solito!



· 0 commenti
Read More......

17 dicembre 2008

Alcool e guida: l' assurda proposta di legge


Dopo gli ennesimi incidenti stradali avvenuti in questi giorni, il governo italiano sembra che voglia varare una nuova legge contro la guida in stato di ebbrezza.
Fin qua nulla di male, anche perchè le disposizioni attuali non hanno portato grandi cambiamenti e diminuzioni di questi terribili fatti di cronaca; la cosa grave è ciò che avrebbero in mente di fare.

La legge italiana oggi punisce chi viene trovato alla guida con un tasso alcolico superiore allo 0,5 g/l, l'equivalente di una birra media o un paio di bicchieri di vino.
La nuova proposta sarebbe di abbassare questo limite a 0,2 g/l: praticamente equivale a vietare di bere alcolici. Dubito che questa iniziativa possa risolvere il problema; che si vada ad una cena o in un pub con gli amici, questo nuovo limite verrebbe costantemente superato, indipendentemente dalla legge. Quali sarebbero i benefici? Portare più soldi nelle casse comunali grazie alle multe? Ma il vero obiettivo non dovrebbe essere quello di ridurre gli incidenti? Con 0,5 g/l non si provocano incidenti e si continua ad essere lucidi.

Se sono davvero necessarie misure drastiche, la soluzione secondo me dovrebbe essere un'altra: ritiro della patente per 6 mesi per tassi alcolici compresi tra 0,5 e 1, confisca dell'automobile (da vendere dunque all'asta) ed accusa di omicidio volontario (in caso di incidente con morti) per chi superi 1 g/l.

Credo che queste sanzioni spaventerebbero molto di più chi si mette alla guida in stato di ebbrezza, dato che non si può eliminare la bevuta del sabato sera: il vedersi confiscata l'automobile (magari quella di un genitore o comprata con i propri risparmi) ed il rischio reale di finire dietro le sbarre penso siano i deterrenti più efficienti per chiunque.


· 7 commenti
Read More......

16 dicembre 2008

Addio Ispettore Derrick, video sigla iniziale


Sabato 13 dicembre 2008 ci ha lasciato ad 85 anni uno dei miti della mia infanzia: Horst Tappert, meglio conosciuto come l'ispettore Derrick.
Sempre insieme al fido Harry Klein (Fritz Wepper), i due hanno risolto casi intricatissimi ed omicidi efferati; quando si presentavano alla porta di sospettati e testimoni con il loro "Polizia criminale" ed il distintivo in mano, i brividi correvano lungo la schiena, così come ci si emozionava ad ogni esecuzione della sigla iniziale e finale di Derrick, entrata ormai nella leggenda.

Quel motivo musicale non me lo toglierò mai più dalla testa e per chi di voi avesse un vuoto di memoria ecco qua sotto un video commemorativo:




· 1 commenti
Read More......

15 dicembre 2008

Traduttore istantaneo gratis online: traduzioni in tempo reale


Finalmente un traduttore istantaneo gratis ed online per poter parlare tutte le lingue:

Nicetranslator.com praticamente fa una traduzione in tempo reale di quanto state scrivendo, riconoscendo automaticamente l' idioma di partenza.
A voi basterà solamente scegliere in quale lingua volete convertire il testo (potete scegliere tra 34 tipi) cliccando su Add/Remove, dopodiché potrete sia incollare un testo che scriverlo direttamente all'interno del rettangolo verde, ricevendo il risultato sotto.

Ovviamente il traduttore online non è ancora perfetto, però dalle prove che ho effettuato mi sembra efficiente quanto basta per poter capire un testo straniero o per effettuare una traduzione comprensibile dal vostro interlocutore.

In alternativa, provate Tradukka.com, altro traduttore in tempo reale che si basa su Google.


· 3 commenti
Read More......

11 dicembre 2008

Si puo' fare, un film che vi fara' riflettere


L'altro giorno sono andato al cinema a vedere "Si può fare", un film di Giulio Manfredonia con protagonista, tra gli altri, Claudio Bisio.
Il titolo di primo acchito non mi aveva entusiasmato, forse per l'assonanza con lo slogan elettorale di Walter Veltroni, ma leggendo le recensioni estremamente positive degli spettatori abbiamo optato per andare a vederlo.


Mai scelta fu più azzeccata: un film veramente bello, tutto italiano, capace di commuoverti, farti ridere e riflettere, facendoti uscire dalla sala con un groppo alla gola e gli occhi lucidi.
L'interpretazione di Claudio Bisio è quasi da Oscar, così come quella degli attori che impersonano i disabili mentali, o presunti tali.
La pellicola scorre che è un piacere, senza forzature eccessive; da sottolineare inoltre che la storia è basata su fatti realmente accaduti. Non sarà uno dei migliori film della storia, ma sicuramente un bel voto non glielo leva nessuno.

Ecco la trama:
Il film racconta la storia di Nello, un imprenditore sui generis nella Milano degli anni Ottanta impersonato da Claudio Bisio. La generosità e l'iniziativa di Nello, con un passato da sindacalista, si manifestano con tutte le difficoltà e le ilarità del caso al contatto con un gruppo di partner e collaboratori diversamente abili e tuttavia incoraggiati ad un processo di integrazione civile e libertà affettive.

E qua sotto il trailer del film "Si può fare":




In fondo, chi più chi meno, siamo tutti un po' matti... dopo aver visto questo film, consiglio caldamente di approfondire l'argomento degli effetti collaterali degli psicofarmaci.


· 0 commenti
Read More......

10 dicembre 2008

Zelig, il tipo da discoteca - Video di Giovanni Vernia aka Jonny Groove


Uno dei personaggi rivelazioni dell'edizione 2008/09 di Zelig è sicuramente Giovanni Vernia, meglio conosciuto come Jonny Groove, il discotecaro fulminato.
La parodia del tipico ragazzo che passa le serate in discoteca, completamente idiota, con i suoi tic e le sue manie, è veramente geniale. Sicuramente, se avete un po' frequentato certi locali, sarete incappati in personaggi di questo genere.
Guardate questi due video esilaranti:






· 1 commenti
Read More......

9 dicembre 2008

Motore di ricerca per wallpapers e sfondi per pc


Siete alla ricerca di un'immagine da inserire come sfondo per il vostro computer?
Non ne potete più dei wallpapers di Windows installati sul pc?

Bene, andata allora su Wallpaper Search e mettere in moto la fantasia: vi basterà selezionare la dimensione del vostro desktop in pixel (di default è 1024 x 768) ed inserire la parola che vorreste protagonista del vostro sfondo.
In un attimo la ricerca vi fornirà moltissimi risultati, pronti da scaricare e da piazzare come immagine sul desktop del vostro pc.


· 0 commenti
Read More......

5 dicembre 2008

Cane salva amico investito in autostrada rischiando la pelle - Video


I cani non smetteranno mai di sorprenderci e di essere, talvolta, da esempio per noi uomini: guardate in questo commovente video come questo esemplare rischi la propria vita in autostrada, a Santiago del Cile, per salvare un suo amico travolto da un automobile, trascinandolo al sicuro:





· 7 commenti
Read More......

4 dicembre 2008

Mastermind, allena il tuo cervello - Gioco logica on line


Uno dei giochi da tavolo più utili per tenere allenato il cervello è sicuramente Mastermind. Chi se lo ricorda?

Lo scopo del gioco è quello di indovinare esattamente una sequenza di 4 colori, anche ripetuti, avendo a disposizione 6 distinti colori e 10 tentativi.
Dopo ogni combinazione da noi inserita, ci viene indicato a lato quanti colori abbiamo centrato, ma con una distinzione: ad ogni pallino nero corrisponde un colore centrato nella posizione corretta, mentre il pallino bianco significa che abbiamo indovinato un colore ma non nella giusta collocazione.
Ovviamente il primo tentativo si basa sulla fortuna, ma già da dal secondo dovrete azionare il cervello e lavorare di logica per non sprecare combinazioni.
Il gioco finisce quando viene trovata la giusta sequenza di colori e dopo il decimo tentativo fallito.

Cliccate qua per giocare a Mastermind on line in versione Flash e qua se vuoi provare altri giochi di logica.

Perchè non provi anche il Brain Training per allenare il cervello?


· 0 commenti
Read More......

3 dicembre 2008

Cartelli e annunci divertenti nelle parrocchie


Quanti di voi hanno frequentato gli oratori o tutt'ora prendono parte alla vita parrocchiale?
Beh, chi lo ha fatto avrà sicuramente visto quei cartelli affissi sulle bacheche con i messaggi più disparati rivolti ai fedeli; tuttavia, alcuni di questi avvisi, spesso impaginati velocemente o scritti da persone di scarsa cultura, erano soggetti a doppi sensi ed interpretazioni comiche, proprio come i cartelli divertenti qua sotto:


Giovedì alle 5 del pomeriggio ci sarà un raduno del Gruppo Mamme. Tutte coloro che vogliono entrare a far parte delle Mamme sono pregate di rivolgersi al parroco nel suo ufficio.

Per tutti quanti tra voi hanno figli e non lo sanno, abbiamo un’area attrezzata per i bambini!

Il gruppo di recupero della fiducia in se stessi si riunisce Giovedì sera alle 7. Per cortesia usate le porte sul retro.

Venerdì sera alle 7 i bambini dell’oratorio presenteranno l‘“Amleto” di Shakespeare nel salone della chiesa. La comunità è invitata a prendere parte a questa tragedia.

Care signore, non dimenticate la vendita di beneficenza! E’ un buon modo per liberarvi di quelle cose inutili che vi ingombrano la casa. Portate i vostri mariti.

Per favore mettete le vostre offerte nella busta, assieme ai defunti che volete far ricordare.

Tema della catechesi di oggi: “Gesù cammina sulle acque”. Catechesi di domani: “In cerca di Gesù”.

Ricordate nella preghiera tutti quanti sono stanchi e sfiduciati della nostra Parrocchia.

Il coro degli ultrasessantenni verrà sciolto per tutta l’estate, con i ringraziamenti di tutta la parrocchia.

Il torneo di basket delle parrocchie prosegue con la partita di mercoledì sera: venite a fare il tifo per noi mentre cercheremo di sconfiggere il Cristo Re!

Il costo per la partecipazione al convegno su “preghiera e digiuno” è comprensivo dei pasti.

Il parroco accenderà la sua candela da quella dell’altare. Il diacono accenderà la sua candela da quella del parroco, e voltandosi accenderà uno a uno tutti i fedeli della prima fila.

Martedì sera, cena a base di fagioli nel salone parrocchiale. Seguirà concerto.


· 1 commenti
Read More......

2 dicembre 2008

Visualizzare pdf nel browser senza Acrobat Reader o addons


Tutti abbiamo installato sul nostro pc Adobe Acrobat Reader o un programma analogo per leggere i files in formato pdf, ma c'è un modo per visualizzarli senza avere alcun software sul computer?

Ovviamente sì: provate ad andare su Pdfmenot.com ed inserite un link ad un file pdf presente in rete o sul vostro pc. In un attimo potrete visualizzare e leggere il documento pdf nel browser, senza bisogno di alcun programma aggiuntivo.

Utilissimo se stiamo lavorando con un pc senza Acrobat Reader o con problemi nel mostrare i files pdf.


· 1 commenti
Read More......

1 dicembre 2008

Noi che... i favolosi anni 80 - Seconda parte


Tirate pure fuori dalla tasca il fazzoletto ancora bagnato di lacrime, perchè anche questa volta ci sarà da piangere.
Dopo avervi mostrato la prima parte, ecco qua sotto il proseguo del video, nostalgia dei nostri anni adolescenziali e delle nostre passioni che ormai giacciono sepolte sotto il peso dell'inesorabile progresso:





· 0 commenti
Read More......

27 novembre 2008

I migliori aforismi: citazioni e frasi celebri


A volte una semplice frase può dire molto di più di mille parole: ecco perchè esistono gli aforismi, che fin da piccoli ci hanno accompagnato quanto scartavamo con un po' di emozione i Baci Perugina.

Di siti che contengono aforismi ce ne sono a centinaia, ma voglio segnalarvene un paio molto ben fatti e che contengono un motore di ricerca per trovare la frase giusta in base ad una o più parole:

AFORISMI & AFORISMI

AFORISMI.ORG

Adesso non avrete più scuse per non mandare un messaggio alla persona amata: con una piccola ricerca avrete l'imbarazzo della scelta tra migliaia di frasi ad effetto.
Vi lascio con una celebre citazione del grande Leonardo da Vinci:

L'uomo passa la prima metà della sua vita a rovinarsi la salute e la seconda metà alla ricerca di guarire.


· 0 commenti
Read More......

26 novembre 2008

Come trovare il titolo di una canzone o brano


Lunedì vi avevo spiegato come trovare files in pdf, oggi invece vi spiego come risalire al testo o al titolo di una canzone partendo da un frammento di poche parole o dal nome dell'artista.

Andate su Lyrster.com, un motore di ricerca che sfrutta tutta la potenza di Google ma solamente all'interno di quei siti dedicati ai testi delle canzoni, in inglese "lyrics", evitando inutili perdite di tempo ai meno smaliziati.
Per chi invece è un campione di Sarabanda o conosce bene il funzionamento dei motori di ricerca, questo sito si rivelerà piuttosto inutile.


Quest'articolo appartiene a: Il Blog del Salmo 69


· 0 commenti
Read More......

24 novembre 2008

Trovare velocemente files pdf sul web


Cercate in rete un determinato file in formato pdf e non riuscite a trovarlo?

Provate Pdfgeni.com, un motore di ricerca gratuito che trova esclusivamente documenti in pdf presenti sul web in base alla stringa di ricerca.
Il servizio non fa nulla di più che una ricerca su Google, ma quanto meno vi fa risparmiare il tempo e la difficoltà di inserire certi criteri per restringere il campo ai soli file pdf.



· 0 commenti
Read More......

20 novembre 2008

Noi che... viaggio tra i ricordi del passato - Video


Questo video farà venire le lacrime agli occhi a tutti i ragazzi di età compresa tra i 30 ed i 40 anni.
Un viaggio della memoria per ripercorrere la nostra adolescenza, attraverso i ricordi di oggetti, azioni, giochi che fanno parte del passato recente ma che sono purtroppo sconosciuti ai giovani di oggi. Insomma, un modo gentile per dire che siamo invecchiati, ma sicuramente orgogliosi di essere cresciuti in una società molto diversa da quella di oggi. Eravamo Noi che...





· 2 commenti
Read More......

18 novembre 2008

Varriale - Zenga, litigata a Stadio Sprint - Video


Tristissimo siparietto a Stadio Sprint su Raidue nel dopo partita tra il solito Enrico Varriale e Walter Zenga; l'uomo ragno non le manda a dire, Varriale incassa e replica, 4 minuti a litigare... insomma, il trash non ha veramente limiti:





· 2 commenti
Read More......

17 novembre 2008

Visitare Roma Antica con Google Earth


Quella che vedete qua accanto è la pianta di Roma al tempo dell'imperatore Costantino (circa 320 d.c.) che campeggia in camera mia: trattasi della foto di un plastico della città eterna, realizzato dagli studiosi sulla base dei ritrovamenti archeologici e delle fonti a disposizione.

Oggi però la tecnologia ci permette di andare oltre e di poter ammirare questa splendida riproduzione in tre dimensioni, grazie a Google Earth.
Vi basterà scaricare la versione 4.3 del celebre programma e troverete tra le opzioni quella di poter vedere Roma come era 1.700 anni fa, camminando tra le sue vie ed esplorando da vicino centinaia di monumenti ed opere presenti, molte delle quali purtroppo sono state distrutte da invasioni, terremoti e scelte politiche.

Ecco qua sotto il video con un esempio di ciò che potrete fare; ulteriori filmati su Roma Antica in 3D potete trovarli su questo canale di Youtube dedicato, realizzato in collaborazione con la Rai:





· 0 commenti
Read More......

14 novembre 2008

Strafalcioni divertenti e frasi improbabili


A volte mettere una parola al posto di un'altra, per ignoranza o per un semplice lapsus, può generare una frase a dir poco comica; ecco come nascono gli strafalcioni, di cui riporto qua sotto una carrellata tutta da ridere:

- Verrà in ufficio una stragista per il tirocinio. (Si salvi chi può!)

- Quando muoio mi faccio cromare. (Eccellente!)

- Di fronte a queste cose rimango putrefatto! (Che schifo!)

- Arriva il treno, hai blaterato il biglietto? (...)

- Come faccio a fare tutte queste cose simultaneamente? Dovrei avere il dono dell'obliquità! (La torre di Pisa?)

- Basta! Vi state coagulando contro di me! (Trasfusione?)

- E' nel mio carattere: quando qualcosa non va, io sodomizzo! (Stategli lontano!)

- Anche l'occhio va dalla sua parte... (Si chiama strabismo...)

- Non so a che santo riavvolgermi. (Una video cassetta devota....)

- Avete i nuovi telefonini GPL? (No mi spiace solo benzina!)

- Il cadavere presentava evidenti segni di decesso. (Ma va?! Strano!)

- Prima di operarmi mi fanno un' autopsia generale. (Auguri!)

- Abbiamo mangiato la trota salmonellata. (Ancora auguri!)

- Vorrei un'aspirina in supposte effervescenti. (Quando si dice faccia da culo....)

- Vorrei una maglia con il collo a volpino. (Non era lupetto?...)

- Vorrei una pomata per l 'Irpef. (Herpes è difficile...)

- Tu non sei proprio uno sterco di santo. (Menomale.)

- E' andato a lavorare negli evirati arabi. (Contento lui...)

- A forza di andare di corpo mi sono quasi disintegrata. (O disidratata?Alla faccia della diarrea!)

- Mia nonna ha il morbo di Pakistan. (...)

- La mia auto ha la marmitta paralitica. (...e al posto dei cavalli ha le
sedie a rotelle?)

- Sono momentaneamente in stand-bike. (L'attesa in bicicletta...)

- Da vicino vedo bene, è da lontano che sono lesbica. (Aiuto...)

- Mi sono fatta il Leasing al viso. (...pensavo un mutuo...)

- E' inutile piangere sul latte macchiato. (Meglio farlo su un bel cappuccino....)


· 2 commenti
Read More......

13 novembre 2008

Super Tennis, nuovo canale satellitare in chiaro


Sono passati ormai 20 anni dai successi di Boris Becker, Stefan Edberg ed Ivan Lendl e da allora il tennis è cambiato radicalmente: non solo si è evoluto il modo di giocare (un po' come nel calcio, meno tecnica e maggiore potenza), ma soprattutto il tennis è sparito letteralmente dalla televisione, tranne per coloro disposti a pagare per la tv satellitare (Sky).

Finalmente però arriva una bella notizia per gli amanti della racchetta: dal 10 Novembre 2008 ha debuttato un nuovo canale satellitare in chiaro, dunque gratuito, dedicato esclusivamente al tennis: Super Tennis. Voluto fortemente dalla Federazione in accordo con Raitrade, lo potete trovare su Hotbird, alla frequenza 11.179 Mhz Pol. H.

Approfondimenti, tornei, amarcord, video, il tutto condotto da volti noti della televisone, come Massimo Caputi, Nicola Pietrangeli e Lea Pericoli.
E poi filmati memorabili come questo: Becker Vs. Edberg nella finale di Wimbledon 1989:




· 0 commenti
Read More......

12 novembre 2008

Aria e Wi-Max, offerte e copertura in arrivo


OneAdsl ieri ha proposto un'interessantissima intervista esclusiva all'amministratore di Aria (ex Ariadsl) Mario Citelli riguardo al piano di sviluppo Wi-Max in Italia della società umbra.
Si parla finalmente di offerte residenziali, variabili tra 15 euro e 25 euro al mese, tecnologia e prossima copertura territoriale; insomma, ciò che ci vuole per sconfiggere il Digital Divide.

Potete leggere l'intervista completa qua.

Aggiornamento del 27-01-2009: pubblicate le tariffe ufficiali Wi-MAX di Aria.


· 0 commenti
Read More......

11 novembre 2008

David Pratelli, imitazioni - Video


Alcune delle migliori imitazioni di David Pratelli a Quelli che il calcio...




· 2 commenti
Read More......

10 novembre 2008

Piuttosto che usare "Piuttosto che" mi taglio la lingua


Dopo aver parlato alcuni mesi fa della morte prematura del congiuntivo nella lingua italiana, oggi mi soffermo su un altro terribile errore lessicale che, nato un po' per vezzo e un po' per snobismo, sempre più spesso sentiamo uscire dalla bocca di persone colte e non.


Sto parlando dell'utilizzo del "piuttosto che" con funzione disgiuntiva, ovvero in sostituzione della congiunzione "o". Avete mai sentito qualcuno pronunciare una frase del tipo "Si potrebbe andare in un ristorante, piuttosto che in una pizzeria, piuttosto che ad un fast food!"?


Ma che diavolo significa? In italiano si usa "oppure" o solamente "o", non "piuttosto che".
"Piuttosto che" indica da sempre una preferenza, non un'alternativa: ad esempio, posso dire "Vorrei andare al ristorante piuttosto che in pizzeria", evidenziando dunque il ristorante come prima scelta.


Insomma, piuttosto che dire "piuttosto che", forse fareste meglio a stare zitti.
Un'analisi approfondita del problema la trovate sul sito dell' Accademia della Crusca oppure sul sito della Treccani.


· 5 commenti
Read More......

7 novembre 2008

Tangram - Gioco in Flash on line


Non so quanti di voi abbiano mai giocato a Tangram, un antico rompicapo cinese (il nome significa "Le sette pietre della saggezza") che ha come obiettivo quello di formare delle figure partendo da 7 forme geometriche (5 triangoli, 1 quadrato ed 1 parallelogramma).

E' sicuramente un gioco molto utile per i bambini, ma consigliato anche per gli adulti, in quanto permette di mantenere allenato il cervello.

Andate a questo indirizzo per iniziare a giocare a Tangram (gioco in Flash).

Clicca qua per altri giochi on line.



· 0 commenti
Read More......

5 novembre 2008

Risparmiare energia elettrica in bolletta - Comparazione Offerte


Energia elettrica offerte, Risparmio energia elettrica, come risparmiare sulla bolletta energia elettricaDal luglio 2007, a seguito della liberalizzazione del mercato, anche per i clienti privati è possibile cambiare il fornitore di energia elettrica domestica, esattamente come si fa per gli operatori di telefonia.


Naturalmente il mercato molto appetibile ha fatto sì che le principali aziende abbiano formulato offerte per accaparrarsi i clienti, sottraendoli, nella maggior parte dei casi, all'Enel.
Ma quali sono queste offerte? Sono davvero convenienti? E quanto è il risparmio potenziale in bolletta?


Diciamo subito che in tutti i casi il cambio di gestore non comporta costi od interruzioni del servizio, ed inoltre l'attivazione è gratuita.
Gli sconti promessi variano tra il 5% ed il 13%, che su una bolletta bimestrale media di 80 euro equivalgono ad un risparmio annuale compreso tra i 25 ed i 70 euro.
Ecco di seguito i principali fornitori di energia elettrica con il relativo sito web e numero verde, dove potrete analizzare nel dettaglio le offerte di energia elettrica presenti ad oggi:

Enel
www.enelenergia.it
N° verde 800 900 860

A2A
www.miservi.it
N° verde 800 199 955

Acea
www.aceaelectrabel.it/latuacasa
N° verde 800 130 330

Eni
www.eni.it
N° verde 800 900 700

Edison
www.edisoncasa.it
N° verde 800 141 414

E. on
www.eon.it
N° verde 800 999 777

Sorgenia
www.sorgenia.it
N° verde 800 294 333

Energit (Atel)
www.energit.it
N° verde 800 19 22 22

Mpe
www.emmepie.it
N° verde 800 071 775


Se volete imparare a consumare meno energia elettrica, leggetevi questo articolo sulle lampadine a risparmio energetico.


· 4 commenti
Read More......

4 novembre 2008

Vedere in anteprima il contenuto di file zip e rar da scaricare


Veramente eccezionale questo plugin per Firefox: si chiama ArchView e vi tornerà utilissimo in molte circostanze.

In pratica ArchView vi permette di vedere in anteprima i file contenuti in un archivio zip o rar scaricabile in rete. Qual'è il vantaggio?
Immaginate di volere scaricare una canzone, ma di aver trovato su internet solo un file con tutto l'album: sareste costretti a fare il download di diversi mb di dati, mentre con questo plugin potrete scaricare solamente il brano che vi interessa.
ArchView può risultare molto utile anche se volete verificare l'esatto contenuto di un archivio, prima di perdere tempo a scaricarlo.

Un altro plugin che non deve mancare al vostro browser è Mcafee SiteAdvisor.


· 0 commenti
Read More......

3 novembre 2008

Iniziare video Youtube da un certo punto - Link o Embed


Volete inserire nel vostro blog un link ad un video di Youtube, facendolo però cominciare da un determinato punto e non dall'inizio? Ci sono 2 modalità:

1) Se volete inserire solamente il link al video, vi basterà aggiungere in fondo all'indirizzo la stringa #t=XmYYs, dove X sono i minuti e YY i secondi. Ad esempio,

http://www.youtube.com/watch?v=hPGKNWZw0c0#t=6m18s


2) Se invece volete fare l'embed del video nel vostro sito (e dunque incorporarlo all'interno) dovrete aggiungere la stringa &start=378 (dove 378 è il numero di secondi da cui partire) dopo la parte fs=1, così:

"...src="http://www.youtube.com/v/hPGKNWZw0c0&hl=it&fs=1&start=378" type="application/x-shockwave-flash..."

In alternativa, provate Embedr, ottimo servizio per mixare video di Youtube facendoli partire da qualunque punto si voglia.





· 3 commenti
Read More......

31 ottobre 2008

Poliziotti infiltrati nei cortei studenteschi ? - Video bufala


Durante gli scontri del 29 ottobre a Roma in Piazza Navona tra studenti di destra e di sinistra, relativamente alla contestata riforma Gelmini sulla scuola, alcuni videoamatori avrebbero documentato un fatto inquietante.

Stando al video sottostante, sarebbe accaduto proprio ciò che aveva detto l'ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga qualche giorno fa in un'intervista a QN ("Ritirare le forze di polizia dalle strade e dalle università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città. Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di polizia e carabinieri.").

Guardate questo filmato che dimostrerebbe il tutto:




RETTIFICA DELLE 9.30:
Meno male che ho usato il condizionale... a quanto pare il filmato è una bufala montata ad arte, come dimostra quest'altro video in cui viene intervistato direttamente il ragazzo incriminato:





· 0 commenti
Read More......

30 ottobre 2008

Creare versione per Iphone del blog


La tecnologia avanza e dunque anche questo blog prova, miseramente, a mettersi al passo con i tempi.
Forse in pochi di voi avranno notato, nella barra sotto il titolo, il link alla versione per Iphone de "Il Blog del Salmo 69"; non so se mai servirà a qualcuno, ma almeno così ho una scusa per farvi notare anche il pulsante "Un post a caso", che vi consiglio di premere ogni tanto.

Ah, prima che qualcuno me lo domandi in privato, vi spiego come fare per creare anche voi la versione per Iphone del vostro sito/blog:

Andate su questo indirizzo ed inserite il feed rss del vostro blog. Verrà generata una pagina web compatibile con il telefonino della Apple; copiate l'indirizzo dalla barra del browser, che dunque non sarà altro che il link alla versione del vostro blog per Iphone.

Se volete testare l'indirizzo su un Iphone virtuale, andate su Testiphone.com ed inserite quel link per visualizzare come apparirà ai navigatori.


· 2 commenti
Read More......

29 ottobre 2008

Lenti a contatto, risparmiare sull' acquisto


Per chi soffre di problemi oculari come miopia, astigmatismo o ipermetropia, la tecnologia e la ricerca offrono molte soluzioni possibili; infatti, negli ultimi anni si sono intensificati gli interventi di chirurgia refrattiva, che tuttavia possono, in certi casi, portare alcuni disturbi secondari, oltre ad avere un costo non alla portata di tutti.
In alternativa, ai tradizionali occhiali da vista da molti anni si sono affiancate le lenti a contatto, che garantiscono una correzione visiva migliore di quest'ultimi e si rivelano molto utili sia sul piano estetico che nei casi in cui gli occhiali rappresenterebbero un impedimento, come nelle attività sportive.

Oggi dunque vi presento Lentiacontattoonline.it, un motore di ricerca per lenti a contatto che compara le offerte presenti in rete e ci permette di risparmiare moltissimi soldi.

Si possono trovare lenti a contatto di tutti i tipi: giornaliere, settimanali, mensili, permeabili, bifocali o colorate, delle migliori marche in circolazione (Bausch and Lomb, CIBA Vision, CooperVision, Johnson and Johnson, Ocular Sciences, Wesley Jessen); l'offerta è veramente ampia ed i prezzi assolutamente convenienti. I tempi di consegna variano mediamente tra i 2 ed i 10 giorni, ma di fronte a decine di euro risparmiate credo valga la pena programmare per tempo il proprio acquisto. Interessante, infine, anche la sezione dedicata ai disturbi e le malattie oculari, così come quella sulla chirurgia refrattiva.


· 0 commenti
Read More......

28 ottobre 2008

La tragica stagione romanista - Video parodia


La Roma quest'anno fa acqua da tutte le parti... di chi è la colpa?
Preparazione fisica, campagna acquisti, spogliatoio, società, allenatore... tutti sono sul banco degli imputati. Geniale e perfetta, a questo proposito, la parodia de "I Turbolenti" a Guida al Campionato: protagonisti Spalletti, Totti, Mexes e "La Bestia" Julio Baptista.
Non ci rimane altro da fare che riderci sopra guardando questo video e sperare in momenti migliori:




· 3 commenti
Read More......

27 ottobre 2008

Sigarette e cartoni animati, come cambiano i tempi


Al giorno d'oggi una cosa del genere sarebbe impensabile, ma nei primi anni '60 nessuno alzò un dito per protestare: utilizzare un cartone animato per pubblicizzare le sigarette!

Nel caso specifico, la famosissima famiglia Flintstones ed i loro amici (Fred, Wilma, Barnie e Betty) sono intenti ad acquistare e fumare le sigarette Winston, con il pacchetto ed il suo noto logo ben in evidenza... Ah, come cambiano i tempi !!!

Ancora non ci credete? Guardate il video sottostante:





Speriamo che prima o poi anche in Italia, così come già avviene in altri paesi, venga imposto il divieto di fumare in macchina e ricordatevi sempre quali sono i danni provocati dal fumo.

Se volete invece cimentarvi nella grafica, scoprite come creare cartoni animati in 3D.


· 0 commenti
Read More......

24 ottobre 2008

File2hd, scarica audio o video da una pagina web


Alcuni mesi fa vi segnalai Url Snooper, un programmino in grado di recuperare tutti i link ai files multimediali presenti in una pagina web.

Oggi invece non abbiamo più bisogno di scaricare alcun software, perchè grazie a File2hd.com ci basterà inserire l' indirizzo della pagina, accettare i termini di servizio e magicamente appariranno i link utili per scaricare sul nostro hard disk i files audio e video che abbiamo appena riprodotto e che vorremmo conservare.

Utilissimo quando sulla pagina web non è presente il pulsante "download" o "scarica".


· 0 commenti
Read More......

23 ottobre 2008

Trovare la tariffa voip piu' bassa - Voip rates


Di servizi voip per chiamare gratis o quasi in tutto il mondo è piena la rete (Voipcheap e tutti i suoi fratelli); tuttavia, molto spesso la tariffa per telefonare verso molte nazioni è variabile in funzione del programma voip utilizzato.
Pertanto la stessa conversazione verso un numero fisso di un certo paese può costarci zero così come alcuni euro.

Fortunatamente ho scoperto Voip-rates, un sito che permette la comparazione delle offerte voip a seconda della destinazione desiderata; per ogni nazione vengono visualizzate le migliori tariffe voip, dalla più economica alla più cara. Un link ci rimanda poi al sito del servizio, dove potremo verificare l'esattezza della tariffa (a volte non sono aggiornate) e successivamente effettuare la chiamata al costo più basso possibile, consentendoci di risparmiare un bel po'.

Per quasi tutti questi servizi è necessaria la registrazione, mentre la telefonata spesso può essere fatta inserendo direttamente il proprio numero e quello del destinatario sul sito, senza scaricare alcun software.
Semplicemente verranno messi in contatto il nostro numero fisso con quello del nostro interlocutore; se invece non avete un numero fisso di telefono, scaricatevi il software ed usate cuffia e microfono. Normalmente il limite massimo per parlare gratuitamente è di 200-300 minuti per settimana.


· 8 commenti
Read More......

22 ottobre 2008

Cinture di sicurezza sempre ben allacciate in auto - Video


Forse anche voi, dopo aver visto questo video, ci penserete 2 volte a non mettervi la cintura di sicurezza quando siete alla guida della vostra automobile. A volte funziona di più un'immagine dal vivo che mille parole...





Fonte: Larassa


· 1 commenti
Read More......

21 ottobre 2008

Video imitazione di Luciano Spalletti - Andrea Perroni


Dopo essersi fatto conoscere al grande pubblico televisivo con l'imitazione di Sandro Piccinini, Andrea Perroni ci dimostra la sua bravura a Guida al Campionato facendo il verso al nostro grande allenatore Luciano Spalletti, tecnico della Roma... è veramente uguale !!!




Se volete vedere il vero mister, guardatevi il video dell' intervista doppia Spalletti - Guidolin a Le Iene.


· 2 commenti
Read More......

20 ottobre 2008

Voipcheap, chiama gratis numeri fissi e cellulari


Voipcheap, telefonare gratis ai fissi, Wiphone Tiscali, chiamare cellulari con VoipInternet ha cambiato il modo di comunicare ed il futuro sarà sempre più condizionato dalla rete; e-mail, social network, instant messenger hanno già soppiantato (o stanno per farlo) i metodi tradizionali. Oltre ai 3 servizi sopracitati, anche il voip sta rosicchiando progressivamente terreno alle telefonate tradizionali, grazie al risparmio che si ha sulle chiamate con questa tecnologia.


Quando si parla di voip il primo nome che viene in mente è Skype, ma ci sono moltissimi servizi simili e con tariffe decisamente migliori. Tra tutti, uno dei miei preferiti è Voipcheap, un client voip che si scarica e si installa gratuitamente sul computer, permettendo di fare telefonate gratis verso quasi tutti i numeri fissi (quindi anche in Italia), con un limite di 300 minuti per settimana (il che equivale a oltre 40 minuti al giorno).
Tra i numeri che possiamo chiamare a costo zero ci sono anche i cellulari negli Stati Uniti (USA), Singapore ed Hong Kong, mentre per l'Italia il costo è di 13 centesimi al minuto. E' possibile anche inviare SMS al costo di 4,8 centesimi cadauno. Qua potete consultare le tariffe ed i costi.

Ovviamente potete anche utilizzare Voipcheap senza fare alcuna ricarica, limitandovi alle telefonate gratuite verso i posti a tariffa zero. Molto utile per ridurre i costi in bolletta!


Se invece cercate un software per chiamare fissi e cellulari con il telefonino a costi veramente bassi, provate Indoona di Tiscali.


· 2 commenti
Read More......

16 ottobre 2008

Lo psichiatra di Zelig, Renato Trinca - Video


Alcuni colleghi mi hanno segnalato questa new entry a Zelig, che ha esordito nella scorsa puntata: sto parlando di Renato Trinca, alias "lo psichiatra" o "lo psicologo": davvero divertente e risate assicurate.

Godetevi questo video con il siparietto insieme a Claudio Bisio:





· 3 commenti
Read More......

15 ottobre 2008

Claudio Capone, il ricordo de "la voce" di Superquark


Se ne è andato in silenzio circa 4 mesi fa, a soli 55 anni per causa di un ictus, ma il suo ricordo ancora oggi riecheggia nei nostri cuori: Claudio Capone era la voce narrante di Superquark e di moltissimi altri programmi televisivi, che grazie a lui e al suo straordinario timbro acquistavano un'importanza che andava ben oltre le immagini.

Una di quelle voci in grado di rilassarti, di incuriosirti, di renderti partecipe anche del servizio più noioso, di farti imparare cose inimmaginabili e di emozionarti; questo era per me Claudio Capone e per chi ancora non avesse fatto mente locale, ecco il video con il commosso ricordo di Piero Angela:




· 3 commenti
Read More......

14 ottobre 2008

In ufficio: auricolari o casse del pc spente !


Onde evitare terribili figure di m... con capi e colleghi, il consiglio è sempre quello di tenere le casse del pc spente oppure, soluzione ottimale, tenere sempre infilate un paio di auricolari o cuffie nell'ingresso audio del computer.

Se invece preferite correre il rischio, preparatevi un giorno o l'altro a vivere un'esperienza come quella della vignetta sottostante:






· 0 commenti
Read More......

13 ottobre 2008

Ricetta filetti di melanzane piccanti con olio e aceto


La febbre mi ha messo KO per la seconda volta in pochi giorni, per questo motivo il blog ultimamente non è stato aggiornato.

Per farmi perdonare cercherò di prendervi per la gola, insegnandovi la ricetta calabrese per i filetti di melanzane piccanti all'aceto in olio d'oliva.


Prendete 2-3 melanzane, levate la buccia e tagliatele a filetti lunghi 5-10 cm e larghi mezzo centimetro. Salate bene i filetti e metteteli dentro ad uno scolapasta con un bel peso sopra di esse per almeno un'ora, in modo che esca il liquido amaro.


Fate bollire in una pentola dell'aceto e poi buttateci dentro i filetti di melanzana per 3 minuti; in seguito, scolate i filetti e buttateli in una zuppiera insieme ad un impasto fatto da aglio tritato, peperoncino (o peperoncini tritati) e prezzemolo, mescolando il tutto.
Infine, versate l'impasto in un barattolo, innaffiando e ricoprendo il tutto con olio d'oliva; lasciate riposare per almeno 10 giorni, dopodichè le melanzane a filetti saranno pronte per essere gustate. Le mie sono pronte e posso garantire che vale la pena provarci !


· 3 commenti
Read More......

8 ottobre 2008

La patente si prende con i punti del Mulino Bianco?


Datemi pure dell'intollerante, ma continuo a sostenere con forza che a certa gente la patente andrebbe bruciata sotto gli occhi. Non è possibile che continuino a circolare liberamente per la strada certi soggetti talmente impediti da generare più traffico di quello che si forma all'uscita dello stadio.

Il parcheggio è solitamente il movimento in cui eccellono, ma si difendono bene anche nella sterzata o sosta senza freccia, nel passo di lumaca e nelle ripartenze in salita.
Questo video è una drammatica testimonianza di come in Italia si regalino le patenti:




Se volete vedere un video ancora migliore, guardate questo anziano che parcheggia.


· 3 commenti
Read More......

7 ottobre 2008

Capire la qualita' del vino in bottiglia


Un po' di mesi fa trovai un interessante articolo su Lifehacks che spiegava come distinguere un vino buono e di qualità da uno mediocre; uno studio perfetto per chi, come me, non ha mai fatto un corso per sommelier, non conosce molto i grandi nomi dell'enoteca italiana e non sente tanta differenza tra un buon Chianti e una bottiglia di chinotto.


Da quel giorno, scegliere una bottiglia di vino per una cena è diventata una pura formalità e non ho più sbagliato un colpo. Qual'è il trucco per avere sempre vino di qualità sulla tavola?
Se ci fate caso, ogni bottiglia che si rispetti ha il fondo più o meno incavato. Un ragazzo inglese ha calcolato la correlazione che esiste tra la profondità di questa cavità ed il prezzo della bottiglia, scoprendo che le due cose sono abbastanza proporzionali tra loro.
Mi sono permesso di trasformare la sua formula per adattarla agli euro e questo è il risultato:

costo della bottiglia di vino = (profondità della cavità in mm + 3) diviso 3

Ad esempio, una bottiglia col fondo piatto dovrà costare al massimo un euro; se la cavità raggiunge i 10 mm, il prezzo sale a 4,3 euro e così via.
Per farla breve, quando trovate una bottiglia in offerta al supermercato, infilate un dito nel fondo della stessa: maggiore sarà la profondità, migliore sarà la qualità del vino che avete in mano.

A proposito, sapete come decantare il vino in 2 minuti?


· 7 commenti
Read More......

6 ottobre 2008

La Ricotta e il corso d' inglese a Zelig - Video divertente


Pochi giorni fa è ricominciato Zelig su Canale 5: stessi conduttori (Bisio e la Incontrada) e stessi sketch e battute. Pensavo ad un rinnovamento più marcato, mentre ancora ci vengono riproposti il "Brava, brava, brava!" di Uomini e Donne, l'attore di telenovelas argentine Pablo, il filippino Ariel e il cinema polacco che, a parte l'effetto novità dei primi tempi, fanno decisamente poco ridere.

Personalmente mi piacciono molto i cosiddetti "monologhisti" come ad esempio Gioele Dix, Giuseppe Giacobazzi e altri comici; tuttavia, nella prima puntata, gli unici che mi hanno realmente fatto venire le lacrime agli occhi sono stati il trio "La ricotta" con il loro "corso di inglese". Godetevi il video:





· 5 commenti
Read More......

2 ottobre 2008

Trovare ristoranti ed alberghi economici o low cost


Ristoranti low cost ed economici, poco prezzo, alberghi low cost, risparmiare, prezzi bassiMangiar bene al ristorante o dormire in una camera confortevole senza spendere una fortuna per molti è diventata un'utopia; probabilmente perché non conoscono il Club dei Buoni Posti, un sito a dire il vero un po' spartano e per nulla "2.0", ma che contiene al suo interno preziosissime informazioni per trovare ristoranti, trattorie, hotel o alberghi a buon prezzo e dove qualità non significa per forza costi elevati.


I locali sono suddivisi per regione e per provincia e per ognuno di essi gli utenti registrati al sito possono scrivere una recensione, descrivendo qualità del cibo e del servizio, i piatti ordinati e, soprattutto, la spesa finale.

Veramente un ottimo servizio per cercare posti di ristoro con un rapporto qualità/prezzo superiore o comunque piuttosto economici, dove il conto finale non superi i 20-25 euro a persona.


· 0 commenti
Read More......

1 ottobre 2008

85 anni di vita in 40 secondi - Video


Ogni giorno che passa il nostro corpo si modifica in maniera talmente impercettibile che è impossibile cogliere le differenze sostanziali nell'arco di 24 ore; quando però proviamo a guardare le nostre foto, ci accorgiamo che ogni 6 mesi qualcosa è cambiato.

Pensate allora ad immaginare un filmato della durata di soli 40 secondi in cui siano condensati 85 anni di vita: vi accorgereste delle trasformazioni? Se la vostra fantasia latita, cliccate il video qua sotto:




· 0 commenti
Read More......

30 settembre 2008

Premi la barra spaziatrice - Gioco on line


Chissà perchè quando ho visto questo gioco semi demenziale ho pensato subito a mio cugino... beh, ricordi adolescenziali di intere giornate passate in sala giochi a far urlare le giapponesi...

Ad ogni modo, questo lurido passatempo consiste nel premere la barra spaziatrice della tastiera il maggior numero di volte possibile nell'arco di 5, 10 e 20 secondi. Alla fine di ogni manche due "fattoni" esibiranno un cartello con il vostro risultato.

Come ogni sfida contro il tempo che si rispetti, c'è una classifica con i migliori punteggi.
Sui 5 secondi ho fatto un personale di 47 punti, e voi?

Per giocare andate su Pressthespacebar2000.


· 8 commenti
Read More......

29 settembre 2008

Cristo, e' proprio Lui... oh Gesu' !!!


Cari miscredenti ed atei sparsi un po' in tutto il mondo, oggi vi propongo una cosa che vi farà prontamente ricredere e correre in chiesa ad accendere un cero, gridando al miracolo (e non pensate subito che sia un'illusione ottica, uomini di poca fede!).

Guardate l'immagine sottostante, seguendo passo passo questi punti:

1) Concentratevi sui 4 puntini all'interno dell'immagine per 40 secondi.
2) Immediatamente dopo spostate il vostro sguardo lentamente verso un muro vicino (deve essere liscio e possibilmente monocromatico).
3) Vedrete così formarsi lentamente una chiazza chiara (continuate ad osservarla attentamente).
4) Sbattete le ciglia e vedrete formarsi una immagine all'interno della macchia.
5) Cosa vedete, o piuttosto CHI vedete?

Illusione ottica di Gesù Cristo

Per gli amanti del genere, guardatevi anche l'illusione ottica della ballerina che gira.


· 2 commenti
Read More......

26 settembre 2008

Il baby fenomeno turco che gioca come Ronaldinho


Se all'età di 10 anni avessi giocato a calcio come questo ragazzino turco, forse oggi non sarei qua a scrivere; per vostra fortuna sono rimasto un mezzo scarpone, buono solo a difendere e più lento di una pratica dell' Inps.

Yavru Kartal Muhammed, questo il nome del giovane talento, si ispira a Ronaldinho e lo fa decisamente bene. Speriamo solo che non si perda per strada come tanti baby fenomeni e che non sia rovinato dalle stesse grandi società calcistiche che già gli stanno facendo la una corte serrata.
Gustatevi il video con le sue migliori giocate:






· 3 commenti
Read More......

25 settembre 2008

Mi fai un canestro? Candid Camera


Una divertente candid camera in cui alle vittime è richiesto di fare canestro con un pallone da basket in mezzo alla strada. Peccato che dietro il tabellone ci sia un'automobile parcheggiata...




· 0 commenti
Read More......

24 settembre 2008

Come scoprire di essere daltonici - Test online


Test daltonismo online, bambini, patente, come scoprire daltonismoVi è mai venuto il dubbio di essere daltonici e quindi di soffrire di daltonismo?
Personalmente sì, anche se alla visita di leva e a quelle per la patente non mi è mai stato riscontrato questo difetto.


Ho trovato però un sito web dove è possibile testare la propria capacità di distinguere i colori ed ottenere un punteggio che va da 0 a 99; più ci si avvicina allo zero, migliori sono le doti visive.
Io ho ottenuto 38 punti, e voi?

Cliccate qua per fare il test sul daltonismo.



· 29 commenti
Read More......

23 settembre 2008

Cellulare e tumore al cervello, uno studio ci mette in guardia


Stanno provando in tutti i modi a tappare la bocca ai ricercatori, ma ogni tanto qualche notizia riesce a trapelare e quello che era solo un sospetto diventa quasi una certezza.
Secondo uno studio svedese, l'uso del cellulare aumenterebbe fino a 5 volte la probabilità di contrarre un tumore al cervello; questo rischio si avrebbe specialmente nei bambini, i quali hanno una parete cerebrale molto più sottile e quindi un cervello più esposto alle radiazioni.


"I segnali sono allarmanti. Dovremmo prendere delle precauzioni", ha detto il prof. Hardell, colui che ha condotto lo studio. A suo avviso i bambini sotto i 12 anni dovrebbero far uso di telefonino "soltanto in casi di emergenza" mentre i teeenager dovrebbero servirsi dei congegni di 'viva voce' e "concentrarsi sui messaggini".


Queste precauzioni dovrebbero essere in atto fino all'età di vent'anni quando il cervello arriva al suo definitivo sviluppo. Lo studioso svedese avverte che non si può escludere per il futuro una vera e propria epidemia di tumori al cervello provocata dall'uso del telefonino durante l'infanzia e l'adolescenza: in parecchi casi ci vogliono infatti decenni prima che il cancro si manifesti . La ricerca svedese menziona in particolare il rischio di due tipi di tumore: glioma e neuroma acustico, il secondo benigno ma spesso causa di sordità.


Il problema è che almeno nove ragazzini su dieci possiedono un cellulare e lo stesso vale per il 40% dei bambini che vanno alle elementari. Ma cosa se ne faranno del telefonino alle elementari? La nostra generazione e quelle precedenti hanno vissuto tranquillamente senza questi dispositivi, ma non mi pare che qualcuno si sia mai lamentato della mancanza, anzi.

Ad ogni modo il mio consiglio è quello di limitare l'utilizzo del cellulare ad un massimo di 10 minuti al giorno, indipendentemente dall'età.


· 0 commenti
Read More......

22 settembre 2008

Rimedi della nonna - Trucchi, consigli e segreti


Consigli della nonna, rimedi della nonna raffreddore, mal di gola, per dimagrire, per la tosse, per capelliI rimedi della nonna, chi non ne ha mai sentito parlare? Sono quei trucchi da utilizzare nella vita di tutti i giorni per risolvere piccoli e grandi problemi quotidiani, senza l'aiuto di tecnologia e di prodotti chimici che sono spesso dannosi e talvolta anche poco efficienti.

I rimedi ed i consigli della nonna spaziano a tutto campo: dalla salute alla bellezza, dalla cucina alla pulizia della casa, dal giardinaggio alla lotta contro gli insetti. Ecco nel dettaglio tante utili soluzioni da provare:


Bellezza

Bolle/scottature: Il bicarbonato di sodio, se applicato a leggere scottature, attenua il bruciore, ed evita la formazione di bolle. Su una leggera scottatura applicate una fetta di patata.

Capelli:Fate bollire una manciata di radici o foglie d'ortica in un litro di aceto bianco, si ottiene un'ottima lozione per i capelli.

Denti: Per avere sempre i denti lucidi,strofinateli con il bicarbonato di sodio. State sicuri che non rovinerà la placca!!!! Se avete del tartaro, eliminatelo passandoci la fragola

Detergente:Per fare un latte detergente, immergete due cucchiai di fiori di camomilla in mezza tazza di latte intero bollente, per 2 ore circa . Poi filtrate il tutto e conservate in frigo. Consumare entro qualche giorno.

Foruncoli - acne - punti neri: frizionare i brufoli più volte al giorno con uno spicchio di aglio. Spariranno senza lasciare alcun segno.
Il tè fatto con le ortiche,bevuto due volte al giorno previene i brufoli.
Inserisci link
Lentiggine: Se volete schiarire le lentiggini, provate a strofinare sopra del succo di limone leggermente salato.

Mani: per sbiancare le mani macchiate da frutta e ortaggi, strofinale con polpa di pomodoro. Le vuoi morbide?Prova ad immergerle qualche minuto nell'acqua tiepida di cottura della pasta.

Rughe e borse sotto gli occhi: Fai una maschera utilizzando la polpa di mela ed il rosso d'uovo. Frulla tutto insieme ed applicala nelle parti interessate! In alternativa, prova la migliore crema antirughe.

Tonico: Il succo d'arancia è un tonico per il viso. La pelle diventerà liscia ed elastica e migliorerà il colorito. Prima di andare a letto, lavati il volto con acqua fredda, poi massaggia le zone più delicate, quelle a rischio di rughe, con il succo di cetriolo.

Salute

Stitichezza: bere molta acqua, bere una spremuta di agrumi appena fatta a digiuno, mangiare più fibre e prugne, fare esercizio fisico, massaggiarsi la pancia, concedersi il tempo per andare in bagno in orari regolari, non trattenersi ed evitare i lassativi.

Emorroidi: tra i migliori rimedi della nonna vi è un composto costituito da un cucchiaio di vasellina, due di miele, uno di albume e farina di orzo. Il composto anti emorroidi va conservato in un barattolo e riposto nel frigo, in maniera da utilizzarlo poi all’occorrenza. Un vero toccasana per le emorroidi esterne. In alternativa potete usare aceto di mele; la proporzione che va utilizzata è: ogni 12 millilitri di acqua vanno aggiunti 3 millilitri di aceto di mele. Tutte le notti, prima di dormire, somministrare la soluzione, con l’ausilio di un po’ di ovatta, direttamente sulla zona affetta da emorroidi. Altrimenti lo si potrebbe assumente anche per via orale, una volta dopo il pasto principale. Due cucchiai di aceto di mele sciolti in un bicchier d’acqua saranno sufficienti per curare le emorroidi.

Gambe gonfie: applicate sopra diverse fette di patate che hanno effetto assorbente. Il senso di pesantezza alle gambe, si allevia immergendo i piedi per 20 minuti in una bacinella d'acqua tiepida, dove avrai sciolto due pugni di sale grosso.

Mal di testa: Per il mal di testa si può utilizzare anche l'aceto (o l' aceto di mele): lo si fa bollire con l'acqua in parti uguali, e poi se ne aspirano i vapori. una volta freddo bagnarsi le tempie, la fronte, sotto la gola e dietro il collo. Lo stesso miscuglio si può usare per fare impacchi freddi.

Mal d'auto: Bevi un infuso di melissa e menta mezz'ora prima di partire.

Naso chiuso: Mescoliamo un cucchiaio di bicarbonato di sodio, un cucchiaio di sale con due tazze di acqua molto fredda (mescolare e sciogliere gli ingredienti). Intingiamo il fazzoletto e poi lo appoggiamo sul naso, decongestionando il setto nasale (l'acqua deve essere molto fredda!!!).

Occhi: infiammati e orzaiolo, congiuntivite: Scaldare a vapore foglie di cavolo finché non sono morbide,e tiepide applicarle sugli occhi. Miele sciolto in acqua bollente, mescolare per fare degli impacchi. Impacchi con acqua distillata.

Piedi: come togliere calli, duroni, occhio di pernice con rimedi naturali. Prima di ogni applicazione bisogna immergere i piedi in acqua ben calda in cui sia stata sciolta 1/2 tazza di sale (oppure bicarbonato di sodio). Strofinare il callo con una certa assiduità usando lo stelo del dente di leone (Tarassaco) e risolverete il vostro problema. La pianta miracolosa per questo problema, resta e rimane l'aloe vera. Impastare il lievito di birra con del succo di limone. Metterlo su una garza e applicarlo sul callo o sul durone. Ripetere il tutto più volte.
Altra antica ricetta, in cui si appoggia al durone un fetta di limone che poi si terrà per tutta notte. Anche uno spicchio di aglio a metà, se applicato sul callo per tutta la notte, in poco tempo risolverà il vostro problema.

Rilassamento: Te' di dente di leone. Bere un infuso di foglie e fiori di dente di leone(Tarassaco) per i disturbi cronici dell'apparato digerente, il fegato e i reni. E' anche un valido rimedio generale della salute;è ricco di ferro ed è particolarmente adatto alle persone anemiche.

Raffreddore, mal di gola: Tagliare la cipolla a metà e metterla sul comodino, vicino alla testa, in modo da aspirarne i vapori durante il sonno. 5 chiodi di garofano in un tazza di acqua bollente, poi ne inaliamo i vapori.

Mal di denti: Se il dente è forato, infilarci dentro un chiodo di garofano. In breve passerà il dolore.

Gengive: Per risolvere l'infiammazione delle gengive, della lingua, fate bollire le foglie di ortica. Questo collutorio, tenuto in bocca, e' risolutivo.

Oggetti: Lucidatura/pulitura

Alluminio: profili in alluminio tornano lucidi se passerai una miscela di olio e alcool denaturato, in ugual parti.

Bronzo:Se volete pulire il bronzo, provate a passare uno straccio imbevuto di olio d'oliva e massaggiate dolcemente. Ora inumidirlo con acqua e ammoniaca, poi asciugate.
Linoleum: solitamente usata per ricoprire i pavimenti: lavarli con un soluzione di acqua saponata e 1\5 di aceto.

Oro. I gioielli d'oro si puliscono in fretta immergendoli nel succo e semi del melone per circa un'ora.

Plastica: solitamente usata per ricoprire i pavimenti: lavarli con un soluzione di acqua saponata e 1\5 di aceto

Scarpe in pelle: provate a pulirle con l'interno della buccia di banana o con del latte tiepido.

Scarpe di vernice non vanno mai spazzolate: ma si passano con un panno morbido imbevuto di latte.

Specchi molto sporchi vanno lavati con acqua tiepida e bicarbonato di sodio.

Specchi/vetri brillanti. Per averli brillanti e lucidi, bisogna usare una soluzione di acqua e ammoniaca, con una aggiunta di una goccia di sapone per piatti.

Cucina

Aceto troppo forte? immergete nella bottiglia due fettine di mela, e lasciate macerare per tre giorni. Con questo sistema il vostro aceto tornerà leggero!!

Arrosto: Se l'arrosto è troppo salato mettete una fetta di patata cruda .

Banane: sono brutte da vedere perché anneriscono? Evitalo se prima di sbucciarle le passerai sotto l'acqua bollente.

Barattolo: Se il coperchio di un barattolo non si apre, mettetelo sotto un getto di acqua calda, con il calore il metallo si dilaterà e il coperchio si sviterà senza opporre resistenza. In alternativa, capovolgete il barattolo e battete con forza il fondo, spingendo verso l'alto l'aria al suo interno.

Bollito tenero? Aggiungi un pizzico di bicarbonato all'acqua di cottura, ed anche il brodo risulterà buono.

Brodo: Per cucinare un buon brodo, dovete immergere la carne nella pentola quando l'acqua è fredda ed aggiungerci un pizzico di bicarbonato. Se il brodo è troppo salato mettete una fetta di patata cruda .

Caffettiera inattiva? Per togliere quell'odore poco piacevole, riempite la caldaia di latte e portate a ebollizione.

Calcare: Per togliere le incrostazioni di calcare, versate dell' aceto rosso e caldo e lasciatelo agire tutta la notte (leggi anche Usi dell'aceto).

Cristallo: Per pulire rapidamente cristalleria e argenteria, prendete 1 cucchiaino pieno di bicarbonato e diluitelo in 1 decilitro d'acqua) e usate questo composto con uno spazzolino morbido.

Carote Per renderle più saporite le carote, quando le lessate aggiungete all'acqua di cottura un po' di succo di mela.

Gnocchi: un pizzico di zafferano messo nell'impasto degli gnocchi dà un tocco di giallo e una delizia per il palato.

Yogurt: Comprare un vasetto di Yogurt che abbia i fermenti lattici attivi. A parte far intiepidire del latte, poi versarlo in un barattolo. Aggiungete al latte qualche cucchiaino di Yogurt acquistato. Chiudere il barattolo e lasciarlo riposare per un giorno intero. (10-12 ore). Quando lo aprirete avrete dell'ottimo yogurt e se prelevate un paio di cucchiaini da quest'ultimo, potrete ripetere l'operazione, rendendo lo yogurt ancora più cremoso.

Limone: Per mantenerlo fresco anche se tagliato tagliato, immergilo con la parte tagliata in un piattino che contiene un po' di acqua fresca. Durerà fresco per diversi giorni.

Lesso: Per cucinare della buona carne lessa, mettete la carne nella pentola solo quando l'acqua è bollente.

Melone o Pompelmo meno aspro? Taglialo a metà e cospargilo di sale grosso. Lascialo riposare per qualche minuto poi sciacqua. Sarà decisamente più dolce

Pane: Per mantenere torte e pane freschi, metteteci insieme mezza mela.

Pasta:Per evitare che la pasta si incolli durante la cottura, basta aggiungere una punta di olio ricordando che l'acqua senza sale bolle prima di quella salata

Patate: Per far cuocere rapidamente le patate intere (al forno), infilategli un chiodo, togliendolo a fine cottura.

Pentole:Le vostre stoviglie sono macchiate di giallo? Lasciatele a bagno qualche minuto in acqua calda e varechina (candeggina)(nella dose di due cucchiai per litro) Infine Sciacquate molto bene con acqua e aceto.

Pesce:Prima di squamare il pesce, è bene inumidirlo nell' aceto. Vedrete che poi si squamerà meglio. -Se fate il pesce lesso, ricordatevi che quello di mare va immerso in acqua fredda, quello di lago in acqua salata e già calda.

Verdure: I vegetali che si possono congelare senza sbollentare sono i pomodori interi, i peperoni (meglio se tagliati a metà e privati dei semi) e i fagioli sgranati.

Zucchero:Per sbriciolare i blocchi di zucchero induriti, mettete nel suo contenitore un pezzo di pane fresco e chiudete il barattolo.

Odori in cucina

Odori di Bruciato: Per eliminare l'odore di bruciato, bollire qualche spicchio di limone in un po' d'acqua.

Cavolfiore: Per assorbire il cattivo odore del cavolfiore in lessatura, bisogna aggiungere un paio di noci lavate all'acqua di cottura, oppure, versateci dentro un cucchiaio di latte considerando che il latte le farà acquistare sapore.

Pattumiera:Una manciata di timo secco che spolvererete sul fondo della pattumiera, annullerà i cattivi odori.

Armadio e guardaroba

Borse: Per mantenere sempre in buono stato le vostre borse di pelle bianca, passatale di tanto in tanto con un batuffolo di cotone imbevuto di latte detergente.

Canfora: Eliminate l'odore della canfora nell'armadio, passando l'armadio con un panno bagnato di succo di limone. Cassetto che scorre con fatica? Passate sui fianchi asciutti, del sapone o cera.

Scarpe: Se non avete il lucido per scarpe, utilizzate le scorze d'arancia. Se hanno un cattivo odore, infilateci dentro del timo.

Tarme: Per tenerle lontane, bisogna mettere all'interno dell'armadio alcuni chiodi di garofano.

Lavaggi

Bianco:Per avere le maglie di lana bianca sempre candide, dovete immergerle in una bacinella di acqua fredda e aggiungere il succo di limone. -Se i capi in seta bianca si sono ingialliti, immergili in acqua e latte tiepido per trenta minuti. Lavate come usualmente fate. Altre leggende, dicono che al latte, va aggiunto un cucchiaino di acqua ossigenata.

Elastico:Fate bollire la crusca in un paio di litri d'acqua. Quando si sarà raffreddata, immergete tutti gli indumenti elastici ed anche costumi da bagno; riacquisteranno elasticità.

Macchie:
Per eliminare e macchie più strane e ostinate e per avere un bucato più bianco, basterà aggiungere qualche cucchiaio di sale grosso da cucina al normale detersivo per lavatrice in oltre, leggende popolari dicono che una manciata di sale da cucina,sciolto in acqua tiepida e versato in lavatrice, sostituisce l'ammorbidente.
Per eliminare le macchie di muffa immergete il tessuto macchiato in in un recipiente, poi buttateci sopra del latte bollente. Risciacquate poi con acqua fredda.
Per eliminare le macchie di cioccolato, lavate subito l' indumento con acqua calda molto salata e vedrete che le macchie spariranno rapidamente.
Le macchie di biro vengono via con l'alcool o latte e aceto.
Per eliminare le macchie di ruggine usa succo di limone.
Per togliere la gomma da masticare premetevi sopra del ghiaccio finché si stacca.

Pelucchi: Per togliere i pelucchi dagli abiti,aggiungere un bicchiere d'aceto bianco all'acqua dell'ultimo risciacquo.

Piante

Bulbi: Per ottenere una fioritura eccezionale, quando togliete i bulbi mescolateli alla cenere di legna e lasciateli riposare li per tutta l' inverno.

Fiori recisi: per conservarli a lungo, aggiungere nell' acqua del vaso un pizzico di sale grosso, e tagliate i gambi dei fiori in senso obliquo, sotto il getto dell'acqua.

Concime: utilizzate l'acqua di cottura delle uova per annaffiare le piante: innaffiatele con questi sali minerali e vitamine.
Un'ottima alternativa è l'acqua minerale sgasata, che contiene sali, e l'acqua fredda di cottura della pasta. E dopo aver mangiato le uova, tenete i gusci! Fatti essiccare per qualche minuto nel forno e poi triturati nel frullatore diventano un buon fertilizzante. Ottime anche le bucce di cocomero tritate e mescolate nel terriccio.
E per le piante grasse? Aggiungere alla terra un pizzico di zucchero dà tono alle piante grasse.
A proposito di uova, cliccate qua per scoprire tutto sulla codifica delle uova.

Varie

Bolle di sapone: Per fare le bolle di sapone, bisogna usare una miscela di acqua e sapone, un cucchiaio di zucchero sciolto e qualche goccia di glicerina.

Carta: Per non fare ingiallire le pagine di un libro, soprattutto se prezioso,mettetevi dentro qualche foglia di lauro. Se la carta è macchiata di grasso, applicate sulle macchie una carta assorbente e poi passatevi sopra un ferro caldo.

Chiodi: Se dovete piantare un chiodo ed avete paura che il muro si sgretoli, incollate sul muro un pezzo di nastro adesivo e batteteci dentro il chiodo.

Ferro da stiro: Se la piastra del ferro non scorre più, strofinala a caldo con uno straccio imbevuto d' aceto.

Ghiaccio:Se il parabrezza della tua auto si è gelato durante la notte e non hai l'antigelo, passalo con mezza cipolla.

Ghiaccio nel freezer del frigo no frost

Pidocchi: Per eliminare i pidocchi, riempire la vasca da bagno e tuffarsi dentro ed immergere per almeno 10 minuti la testa. Ciò impedirà ai pidocchi di respirare. Il trattamento dovrà essere ripetuto ogni 3 giorni, per 21 giorni.
Cospargere la testa con alcool in cui avrete fatto macerare dell'anice. Avvolgete i capelli in un asciugamano e rilassatevi. Il forte odore, impedirà ai pidocchi di respirare, facendoli morire uno ad uno. L'operazione dovrà essere ripetuto dopo una settimana per evitare la schiusa di possibili uova.

Pulci: Per tenere lontano le pulci dalla brada di Fido, metteteci sotto una manciata di aghi di pino freschi.

Zanzare: Per tenere lontano le zanzare e insetti, prepara un infuso di fiori e foglie di Amarella, che poi cospargerai sulla pelle. Le terrà lontane.

Formiche: Allontanate le formiche con le scorze di limone ammuffite.

Fonte: ilmonastero.altervista.org


· 50 commenti
Read More......

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.