30 gennaio 2009

La supercazzola di Teo Mammuccari - Video divertente


Ieri sera a "Scherzi a parte", Teo Mammuccari mi ha fatto sbellicare dalle risate con una telefonata ad un albergatore in cui si cimentava con la celeberrima "supercazzola".

Ecco un altro divertente video che vi farà morire dal ridere: Teo, ai tempi de "Le Iene", che intervista vip e politici con delle domande non-sense e frasi lasciate a metà.
Per nostra fortuna, tutti hanno avuto il coraggio di rispondere:




· 0 commenti
Read More......

Zuppa di lenticchie e cipolla, ricetta in 10 minuti


Non sai cosa cucinare stasera e non hai molto tempo a disposizione?
In pochi minuti e spendendo meno di un euro puoi fare un'ottima zuppa di lenticchie per 3/4 persone (per 2 persone dimezzate le quantità).

Ecco la ricetta: come ingredienti ti servono solamente 2 scatole di lenticchie già lessate (le lattine che si trovano al supermercato), un po' di concentrato di pomodoro, olio e 2 cipolle.

Esecuzione: trita le cipolle a pezzi non troppo piccoli e mettile a soffriggere nell'olio in un tegame a fuoco medio, finchè non iniziano ad imbiondire; a quel punto aggiungi il concentrato di pomodoro e mescola bene, lasciando cuocere ancora un paio di minuti.
Versa il contenuto delle due lattine di lenticchie del tegame, compreso il liquido di cottura, più un bicchiere d'acqua. Condisci con sale, pepe ed un po' di peperoncino, lascia cuocere per altri 10 minuti e servi in tavola. Ecco una buonissima zuppa di lenticchie aromatizzata alla cipolla da far invidia ai contadini di una volta!

A parte, volendo, puoi cuocere un po' di pasta o riso da versare nella minestra.

Fammi sapere nei commenti se l'hai provata e se ti è piaciuta, altrimenti leggi anche le altre ricette.


· 0 commenti
Read More......

29 gennaio 2009

La deposizione di un uovo da parte di una gallina - Video


Probabilmente fino a 50 anni fa quello che sto per mostrarvi era già stato visto da tutti.
Ma oggi quante persone possono dire di aver osservato una gallina deporre le uova?

Se non volete più mangiare una frittata o un uovo al tegamino per il resto dei vostri giorni, guardatevi questo video:




Vi siete mai chiesti come funzioni la codifica delle uova?


· 2 commenti
Read More......

28 gennaio 2009

Addio Mino Reitano, la voce della Calabria


CI ha lasciato dopo una lunga malattia il grande cantante Mino Reitano.
Un uomo semplice, onesto, sincero, capace di emozionarsi e di emozionare con la sua voce ed il suo spirito meridionale, da calabrese verace. Ha scritto ed interpretato tante belle canzoni, ma forse quasi tutti lo ricorderanno per il brano "Italia", scritto da Umberto Balsamo, portato a Sanremo nel 1988.
Per questa canzone mi ero permesso un paio di anni fa di creare un video, dato che nessuno lo aveva ancora fatto. Ve lo ripropongo.

Ciao Mino e grazie di tutto, ci mancherai !




· 9 commenti
Read More......

La giornata tipo dell' Inter e dei suoi giocatori


Per la serie "il calcio è soprattutto divertimento", ecco una simpatica e fantasiosa ricostruzione della giornata tipo in casa Inter:

ore 8.00: Mourinho si alza e dolcemente dice ti amo allo specchio.

ore 8.30: Adriano chiude la discoteca e va all’allenamento (di regola si addormenta mentre sta guidando).

ore 9.00: i giocatori arrivano al campo di allenamento. Muntari chiede a Materazzi se può aiutarlo con la lingua visto che è l’unico italiano. Dopo cinque minuti lascia perdere, regala un dizionario a Materazzi e chiede a Javier Zanetti.

ore 10.00: chiama Mancini per sapere perché questo mese non gli é stato accreditato lo stipendio, visto che deve pagare l’estetista. Risponde Mourinho e Mancini riattacca subito e telefona sul cellulare a Moratti piangendo: “Mi hai detto che con quello era finita!!!”.

ore 10.10: Quaresma prova la trivela. Tre piccioni morti.

ore 10.20: un tifoso boy scout aiuta Figo ad attraversare la strada ed a raggiungere l’allenamento.

ore 10.30: Mourinho prova lo schema “palla ad Ibrahimovic e che Dio ce la mandi buona”.

ore 11.00: Quaresma riprova la trivela. Grave infortunio di un operaio che lavorava su un impalcatura lì vicino.

ore 14.00: Cordoba, Samuel e Materazzi organizzano un simpatico mattatoio a metà campo coi ragazzi della primavera e successivamente presentano il loro nuovo libro, scritto a più mani con alcuni extracomunitari clandestini, dal titolo “Tanto comunque vada non ci potete espellere”.

ore 15.00: Mourinho si invia una lettera d’amore.

ore 15.30: Quaresma riririprova la trivela. Colpito il catetere di Figo.

ore 16.00: Mourinho prova lo schema “Ibra pensaci tu”.

ore 17.00: Burdisso con uno stop a seguire segna all’incrocio opposto.

ore 17.15: Quaresma ririririprova la trivela. Mourinho gli fa notare che sono finiti i palloni, che non possono recuperarli sempre a Malpensa e che ha leggermente rotto i marroni.

ore 18.00: arriva Adriano e chiede a che ora si mangia.

ore 18.15: Mourinho interroga i giocatori. Alla domanda: “Allora ragazzi avete capito cosa dovete fare?”, tutti in coro “Diamo la palla ad Ibra”. Tutti tranne Materazzi che risponde “presente”.

ore 18.30: i giocatori tornano alle rispettive case, Adriano torna all’Hollywood, Figo all’ospizio.

ore 22.00: Mourinho fa ripetutamente l’amore con sé stesso ed alla fine si dice “Sei stato magnifico come sempre”.

ore 24.00: a letto, non visto da nessuno, quasi in silenzio, Quaresma fa una trivela.



Qua potete trovare altri articoli divertenti sull' Inter.


· 4 commenti
Read More......

27 gennaio 2009

Le tariffe ufficiali WI-MAX di Aria


Finalmente sono arrivate le tanto agognate tariffe ufficiali Wi-Max di ARIA, il provider internet che ha dominato la gara nazionale per la fornitura del servizio Wi-Max aggiudicandosi tutte le regioni italiane. Vediamole nel dettaglio, perché si tratta di offerte molto competitive.

Per i privati sono previsti 2 piani tariffari flat:

ARIA CASA 4Mb: 4Mbit in download e 256Kbit in upload, 3 caselle email da 500MB con filtri antivirus e anti spam. Il tutto ad un costo di soli 15 € al mese. Sarà possibile richiedere l’installazione on site e si potrà noleggiare un router WiMax al costo di 3€ al mese (5€ la versione con supporto WiFi). 100€ l’attivazione del servizio (gratis se l’addebito del canone è sul conto corrente).

ARIA CASA 7MB: 7Mbit in download e 512Kbit in upload. Le altre caratteristiche sono le medesime dell’abbonamento a 4Mbit con la sola eccezione del canone mensile che è di 20 € al mese.

Per le aziende invece:

ARIA UFFICIO: 7Mbit in download e 512Kbit in upload con 100Kbit di banda minima garantita. 3 caselle email da 500MB con filtri antivirus e anti spam. Sarà possibile richiedere l’installazione on site e si potrà nolleggiare un router WiMax al costo di 3€ al mese (5€ la versione con supporto WiFi). 100€ l’attivazione del servizio (gratis se l’addebito del canone è sul conto corrente). Il canone mensile sarà di 30 € al mese.

Resta solo da capire l'effettiva copertura della rete Wi-MAX di ARIA ed i tempi necessari per realizzarla.


· 3 commenti
Read More......

Incontri, Enrico Ruggeri - Video e testo di una canzone bellissima


Ecco il video di una bellissima canzone di Enrico Ruggeri dal titolo "Incontri" (conosciuta anche come "Dimmi quand'è" e sigla dello spot Amaro Averna), primo singolo del nuovo album "All in" in uscita il 30 gennaio 2009.

Allego anche il testo del brano, perchè certe parole dovrebbero farci un po' riflettere:

Dimmi quand’è / l’ultima volta che ti sei fermato un po’
dimmi quand’è / l’ultima volta che ci hai riso un po’ su
e quella volta che tuo padre era li / o quando hai detto di no
dimmi quand’è / che hai vissuto le piccole cose che fanno grande la tua vita

Dimmi quand’è / l’ultima volta che sei stato un po’ da solo serenamente
per un amico avrei dato tutto di te / l’ultima volta che hai ascoltato tuo figlio spegnendo quella tv
Dimmi quand’è / che ti sei divertito davvero
prova a dirmi quand’è che hai gettato ogni dubbio nel vento
dimmi quando tu hai fatto più felice il bambino che hai dentro
e vissuto le piccole cose che fanno grande la tua vita
Dimmi quand’è / che ti sei divertito davvero
prova a dirmi quand’è che hai lasciato i rimpianti nel vento
dimmi quando tu hai fatto più felice il bambino che hai dentro
e vissuto le piccole cose lungo gli incontri della vita



· 1 commenti
Read More......

26 gennaio 2009

Le tariffe voip piu' economiche con Cheapest-voip


Trovare le tariffe voip più economiche e convenientiOltre a Voip-Rates, un altro servizio imperdibile ed anche migliore per trovare la tariffa voip più bassa è Cheapest-voip.com.


Utilissimo soprattutto se fate chiamate internazionali, anche qua vi basterà inserire il paese della persona da contattare per ottenere una lista dei siti con relativa tariffa verso quella destinazione, ordinata dalla più economica alla più cara. In questo modo, grazie al voip, riuscirete a telefonare gratuitamente verso moltissimi numeri di telefono in tutto il mondo, semplicemente usando il vostro computer munito di cuffie (o casse) e microfono.


In tutti questi siti, come ad esempio Voipcheap, è necessaria una breve registrazione e l'installazione del relativo software voip, dopodiché non dovrete far altro che digitare il numero e parlare liberamente come foste al telefono.
Dove è indicata la tariffa FREE significa che la chiamata è gratuita, anche se solitamente c'è un limite di 300 minuti a settimana (una media di 40 minuti al giorno).
Sicuramente un sito che vi può far risparmiare un bel po' di soldi.

Vai qua per scoprire come funziona Indoona Tiscali.


· 0 commenti
Read More......

23 gennaio 2009

Trasformare immagine in icona con un click


Volete convertire una qualunque immagine in un'icona (48x48, 32x32 o 16x16 pixel) ?
Allora utilizzate Iconvert, un tool gratuito che trasforma una foto (in formato jpg, tif, png, bmp, ecc) in icona, che potrete poi usare come favicon per il vostro sito/blog oppure per altri scopi.
Basterà fare l'upload dell'immagine dal vostro hard disk e premere il pulsante "Convert" per ottenere il link da cui scaricare il risultato della conversione.



· 2 commenti
Read More......

22 gennaio 2009

La canzone su Luca Toni "Numero Uno", hit in Germania - Video


Non c'è solo Gianfranco Zola tra i calciatori italiani famosi all'estero.

In Germania sta spopolando una canzone su Luca Toni, centravanti del Bayern di Monaco, intitolata "Numero Uno" ed interpretata da Matze Knop, un famoso conduttore televisivo tedesco.
Il brano, in stile disco dance, è una video parodia del nostro connazionale e del nostro paese, con tutta una serie di luoghi comuni.
Ecco qua sotto il testo ed il video di "Numero Uno":

Fritti scampi et chianti calamari luca sei per me NUMERO UNO
cannelloni luca toni pepperoni luca sei per me NUMERO UNO
bella donna mama mia alimenti ciao ao
roma roma ribery amore mio
mozzarella mortadella mit nutella luca sei per me NUMERO UNO

prego foul an luca toni simulazioni stehe wieder auf (hey)
prego luca tore mache und bei jubel lacche campioni luca toni zabaione minestrone oben ohne luca sei per me NUMERO UNO
italiani trifft germani große klappe luca sei per me NUMERO UNO
bella donna mama mia alimenti ciao ao
roma roma ribery amore mio
amaretto rigoletto benedetto luca sei per me NUMERO UNO

prego acqua minerale grappa speziale cozze vongole (hey)
prego foto di panini schicker lamborghini luca toni KRIEGT MILLIONI tortellini cappuccini con martini luca sei per me NUMERO UNO
luca toni telefoni berlusconi chiama qui per te NUMERO UNO
bella donna mama mia alimenti ciao ao
roma roma ribery amore mio
schwarze haare viel balare calcio di mondiale ma per me NUMERO UNO

(welcome to the news of the week)
colero ma-kio mio millo piascolo piccolo, no, Monaco di Bavaria
campioni del mondo, no, em ausgeschieden, no que bello, no, alora que bello tortellini cappuccini con martini luca sei per me NUMERO UNO
luca toni telefoni berlusconi chiama qui per te NUMERO UNO
bella donna mama mia alimenti ciao ao
roma roma ribery amore mio
schwarze haare viel balare calcio di mondiale ma per me NUMERO UNO






· 10 commenti
Read More......

21 gennaio 2009

Imitazioni calcistiche di Fabio, video divertente


Della mia passione per le imitazioni vi ho già parlato numerose volte, postando addirittura una mia blanda performance. In Italia ritengo che il numero uno sia David Pratelli, del quale ho anche inserito l'intervista doppia Lippi-Capello.

Tempo fa però ho trovato in rete un video di tale Fabio, un imitatore non professionista ma che è veramente bravo e pieno di talento, perchè in grado di imitare una quantità di personaggi impressionante: saranno quasi 50 in 10 minuti e tutti di ottima fattura.
Se siete amanti del calcio e dello sport in generale, ma non solo, questo filmato non vi deluderà e probabilmente vi farà ridere fino alle lacrime, come è successo a me:





· 3 commenti
Read More......

Makeownringtone, creare musica per cellulare gratis


Ennesimo servizio gratuito per realizzare una suoneria per cellulare: dopo avervi presentato TheTones360 ed Audiko, oggi è la volta di Makeownringtone.com.

Il funzionamento ormai lo conoscete bene: fate l'upload del brano da cui volete estrarre la suoneria direttamente dal vostro hard disk e smanettate un po' per definire l'inizio, la fine e la durata. Potete ascoltare via via quanto state creando e quando sarete soddisfatti non dovrete far altro che cliccare su "Make a Ringtone", in modo da poter scaricare la suoneria appena fatta sul computer o sul cellulare oppure inviarla via e-mail.

Ci sono 3 livelli di difficoltà per creare la suoneria: facile, avanzato ed esperto. In questi ultimi 2 potrete inserire interessanti effetti per migliorare o personalizzare ulteriormente il brano musicale.


· 0 commenti
Read More......

19 gennaio 2009

Gioco di logica: Crossblock, fai sparire i quadrati


Ogni tanto mi piace postare giochi di logica, giusto per non impigrire la mente.

Oggi è la volta di Crossblock: scopo del gioco è far sparire i quadratini tirando una riga orizzontale o verticale (no diagonale) con il mouse, tenendo premuto il tasto sinistro.
All'inizio dovrete cancellare i blocchi 2 alla volta, poi con il passare dei livelli questo numero aumenterà.
Ci sono 50 livelli in totale, io mi sono fermato al 47 esimo.

Per cominciare cliccate QUA.

Fonte: MaestroAlberto


· 0 commenti
Read More......

17 gennaio 2009

Scaricare posta di Hotmail con Gmail


Per tutti coloro che hanno un indirizzo e-mail con Hotmail.com, ci sono ottime notizie: da oggi è possibile migrare il proprio account di posta elettronica su Gmail oppure leggere la posta gratuitamente con i normali programmi invece che sul browser.

Hotmail infatti ha abilitato il supporto pop3 e smtp gratis per tutti gli utenti di nove nazioni (tra cui l'Italia).
Per connettersi occorre indicare come username il proprio indirizzo email completo del dominio e la relativa password; il server di posta in entrata è pop3.live.com, sulla porta 995 (richiede SSL), mentre quello di posta in uscita è smtp.live.com, sulla porta 25 (richiede TLS/SSL).

Su Gmail, vi basterà andare su "Impostazioni", poi su "Account" ed infine su "Scarica la posta da altri account". Inserite i parametri sopra indicati ed il gioco è fatto!
Da oggi potrete scaricare la posta del vostro account Hotmail utilizzando Gmail e dunque trasferire e ricevere le e-mail ad un unico indirizzo.


· 2 commenti
Read More......

16 gennaio 2009

Le locandine comiche di Calciopoli


In questi giorni si sta riparlando molto della vicenda "Calciopoli" e della Gea, anche perché si stanno concludendo i processi a carico dei vari Moggi, arbitri, dirigenti e chi più ne ha più ne metta.


Mi è dunque venuta voglia di tornare a rivedere le mitiche e geniali locandine cinematografiche create dagli utenti di internet con Photoshop ed ospitate su Antijuve.com, aventi come soggetto principale tutta la vicenda che ha sconvolto il calcio italiano e come protagonista assoluto Luciano Moggi.


Mi spiace, ma su alcune locandine proprio non riesco a trattenere le lacrime dalle risate.
Nel bene o nel male, siamo un popolo di artisti, non c'è nulla da fare!





· 0 commenti
Read More......

15 gennaio 2009

Marta Vieira da Silva, una donna nel pallone - Video


Nonostante molti pensino ancora al calcio come ad uno sport esclusivamente maschile, esistono moltissimi campionati e tornei femminili sparsi in ogni angolo del pianeta e migliaia di donne tesserate nei club, sia a livello amatoriale che professionistico.
Anche quest'anno il titolo Fifa World Player è stato vinto, per la terza volta consecutiva, dalla calciatrice brasiliana Marta Vieira da Silva, 23 anni ancora da compiere.

A vederla giocare ricorda molto da vicino Ronaldinho: dribbling, finte, colpi di tacco, fantasia e tanti goal con la maglia del Brasile... godetevi lo spettacolo con questo video:






· 0 commenti
Read More......

14 gennaio 2009

Il mistero dei prezzi nei negozi Coin a Firenze


Quando l'ho fatto presente, dopo aver visto il prezzo di un paio di guanti, nessuno voleva credermi. Adesso però lo abbiamo visto in due e dunque posso postare la notizia con sicurezza.

In provincia di Firenze ci sono 2 negozi Coin: uno nel centro storico della città, in via Calzaiuoli, ed uno nel centro commerciale "I Gigli", a Campi Bisenzio.
Se vi dicessi che nei grandi magazzini Coin, per lo stesso capo di abbigliamento, i prezzi variano a seconda del negozio, ci credereste?


Coin è una catena di negozi, anche in franchising, ma per quel che ho visto con i miei occhi i prezzi praticati differiscono da negozio a negozio: il giubbotto che ho appena comprato l'avevo visto il giorno 11 gennaio in via Calzaiuoli, prezzo di partenza 226 euro, scontato al 50% veniva 113 euro. Non essendoci la mia taglia, sono andato il giorno dopo a cercarlo nel punto vendita all'interno del centro commerciale "I Gigli" e, fortunatamente, era disponibile la mia misura per il medesimo capo d'abbigliamento. Con mia grande sopresa, il prezzo era anche inferiore: 199 euro, scontato al 50% ho pagato 99,5 euro, dunque sono riuscito a risparmiare ben 13 euro.


La domanda a questo punto nasce spontanea: qual'è il motivo che comporta un aumento del prezzo del 13% a parità di articolo? Per caso vengono spalmati tra i consumatori finali i costi derivanti dall'avere il negozio sito nella via principale del centro storico di Firenze? Ciascuna filiale ha una propria indipendenza per quanto riguarda i prezzi? Mah, misteri del commercio.


· 0 commenti
Read More......

13 gennaio 2009

Statistiche mondiali in tempo reale con Worldometers


Se anche voi come me amate numeri e statistiche e dunque anche quelle in ambito demografico, economico, culturale, ambientale, alimentare, energetico e sanitario a livello mondiale, allora fate un salto su Worldometers.

I numeri scorrono in tempo reale (basandosi ovviamente su statistiche e previsioni) ed è impressionante vedere con quale velocità si incrementino alcune voci (ad esempio la popolazione mondiale, il numero dei morti, il numero dei fulmini, ecc.).

Va vedere anche solo per curiosità.

Fonte: Matteo Dini


· 0 commenti
Read More......

12 gennaio 2009

Il costo industriale effettivo di un SMS per le compagnie telefoniche


Uno dei blog più interessanti del panorama italiano è sicuramente Ikaro.net.
Tra le notizie da lui riportate, quella che mi ha maggiormente colpito in questo inizio 2009 riguarda il costo effettivo degli SMS per gli operatori di telefonia mobile.

A fronte dei nostri 4, 10 o 15 centesimi di euro necessari per spedire un SMS, quanto è il costo industriale sostenuto dalle compagnie telefoniche? La risposta lascia senza parole: zero.
Avete capito bene: a quanto pare gli SMS non avrebbero costi effettivi di trasmissione.

Pensate che nel solo 2008 sono stati inviati qualcosa come 2,5 trilioni di messaggi sui cellulari (dunque 2.500.000.000.000.000.000 sms).
Pensate ora al guadagno che ne traggono gli operatori e al perchè si possano permettere di regalare 1.000 sms al mese con 3 euro.

Pensate anche che il messaggio non deve superare i 160 caratteri. Vi siete mai domandati il motivo?
La spiegazione è semplice: l'SMS si nasconde dentro il segnale che collega il telefonino al ripetitore più vicino, segnale che esiste a prescindere dall'invio dell'SMS. Utilizza una parte di questo segnale chiamato Control Channel (Canale di controllo) usandolo come un cavallo di troia.
Ecco perché non si può superare il limite di 160 caratteri per sms: se fosse più lungo, il messaggio non riuscirebbe a nascondersi nel segnale di controllo per viaggiare a costo zero!

Geniale, no? Ecco spiegato anche perché certi siti permettano di inviare sms gratis da internet.

L'articolo completo di Ikaro lo potete trovare a questo indirizzo.


· 2 commenti
Read More......

9 gennaio 2009

Cane Rosso, gioco di carte tra amici con azzardo


Anche se il Burraco (qua trovate il Burraco online gratis) è uno dei giochi di carte più in voga del momento, ne esistono moltissimi altri più o meno conosciuti con cui dilettarsi in compagnia di amici.


Uno di questi è CANE ROSSO.
In pochi lo conoscono, ma se amate un po' il gioco d'azzardo sicuramente entrerà nei vostri cuori.
Si basa in parte sulla fortuna ed in parte sul calcolo delle probabilità e si può giocare da 3 a 10 giocatori (meglio da 6 in sù); è necessario un mazzo di 52 carte senza jolly ed il valore delle carte in senso decrescente è: Asso, Re, Donna, Jack, Dieci, ......., Due.

All'inizio ciascun giocatore mette nel piatto una cifra prestabilita necessaria a creare il monte premi, dopodiché il mazziere, che cambia ad ogni turno, distribuisce 4 carte agli altri giocatori, compreso se stesso.
Dopo aver visto le proprie carte ed in base ad esse, ogni singolo giocatore scommette un importo non superiore al piatto e non inferiore a quanto deciso all'inizio.


Si parte con il mazziere che mostra la prima carta del mazzo rimasto: se il giocatore possiede, tra le sue quattro in mano, una carta dello stesso seme di quella estratta e di valore superiore, allora potrà ritirare dal piatto la cifra scommessa. In caso contrario, verserà nel montepremi al centro del tavolo tale importo. Si procede nello stesso modo con gli altri giocatori.
Il turno finisce con la scommessa del mazziere, dopodiché il mazzo passa in mano ad un altro giocatore. Le carte estratte rimangono in mostra sul tavolo fino alla fine del turno, così come l'eventuale (e sola) carta vincente di ciascun giocatore; le altre devono rimanere coperte.
Se un giocatore dichiara "piatto" alla scommessa, in caso di vittoria ritirerà l'intero montepremi e tutti dovranno riversare a centro tavolala cifra prestabilita all'inizio; in caso di insuccesso chiaramente dovrà corrispondere per intero l'importo presente al momento nel piatto.

Cane Rosso è un gioco consigliato da fare a Natale, Capodanno o dopo una bella mangiata tra amici a casa di qualcuno. Buon divertimento!

P.S. Se vi piace il gioco in compagnia ma non volete lasciare anche le mutande sul tavolo verde, perché non provate i giochi da tavolo online oppure Saltinmente?


· 2 commenti
Read More......

8 gennaio 2009

La commovente storia del leone Christian - Video


Il video di oggi racconta una storia incredibile che sicuramente non vi lascerà indifferenti e che forse vi commuoverà.
Per chi non conoscesse l'inglese faccio una veloce traduzione del testo:

nel 1969 i coniugi John ed Ace videro in vendita da Harrods un cucciolo di leone, chiuso da solo in una piccola gabbia; decisero così di prenderlo e di portarlo a casa. Il cucciolo, chiamato Christian, fu cresciuto con amore dai due nel giardino della chiesa, grazie al permesso del parroco; ben presto però il leone divenne talmente grande che fu necessario rintrodurlo nel suo habitat naturale, in Africa. Un anno dopo i coniugi vollero provare a rintracciare Christian, diventato nel frattempo il capo branco e ormai tornato allo stato selvaggio, ma fu detto loro che il leone non li avrebbe più riconosciuti. John ed Ace però non persero la fiducia ed andarono in Africa; dopo molte ore di ricerca finalmente riuscirono a trovare il loro amico leone e questo è ciò che successe...






Insomma, ancora una volte gli animali riescono a sorprenderci per la loro umanità, proprio come il cane che ha salvato un altro cane in autostrada.


· 2 commenti
Read More......

7 gennaio 2009

Alimentazione: luoghi comuni da sfatare


A volte alcune credenze alimentari si diffondono in modo talmente rapido e capillare tra la gente che risulta poi difficilissimo smentirle. Ecco qua sotto dieci esempi di luoghi comuni sull'alimentazione assolutamente da sfatare:

Una dieta dissociata è più salutare: falso. Escludere nell’arco di un pasto i cibi altamente proteici da quelli altamente ricchi di carboidrati e viceversa, per limitare la produzione di scorie (teoria senza alcun fondamento scientifico) è un’impostazione non fisiologica, pericolosa per la salute per via dei pesanti squilibri sul fronte nutrizionale.

Lo yogurt regola la flora batterica intestinale: non è del tutto esatto. I microrganismi contenuti nello yogurt naturale vengono “aggrediti” dal succo gastrico e dalla bile e pertanto non sono in grado di arrivare funzionalmente attivi nel grosso intestino. Gli yogurt oggi in commercio contengono, tuttavia, ceppi di microrganismi più resistenti all’azione dei succhi gastrici (a tal proposito vi invito a leggere come fare lo yogurt in casa con i fermenti lattici).

La vitamina C previene il raffreddore: falso. L’acido ascorbico, se assunto in dosi massicce (1-2 gr al giorno) può semmai alleviare le sensazioni soggettive ma non i sintomi oggettivi delle affezioni delle prime vie aeree. È pur vero, ad ogni modo, che per contrastare l’infezione virale, il nostro sistema immunitario ha bisogno di quantità sufficienti di vitamine (oltre alla C, anche le vitamine A. B, E), di zinco e di altri nutrienti essenziali, che l’organismo non riesce a sintetizzare.

La carne rossa fa buon sangue: falso. È una credenza tipica dei nostri nonni. Dal punto di vista dell’apporto proteico e del contenuto di ferro, tutte le carni sono uguali. Le carni bianche, rispetto a quelle rosse, presentano addirittura un basso contenuto lipidico e sono ricche di aminoacidi, soprattutto essenziali, e minerali tanto da essere consigliate dai nutrizionisti e anche dai pediatri.

II pesce potenzia la memoria perché contiene fosforo: falso. Il pesce, in primo luogo, non presenta un alto contenuto di fosforo (ne sono più ricchi, per esempio, i legumi, i formaggi e la frutta secca).
In seconda istanza, non vi è assolutamente correlazione tra l’assunzione di fosforo e le eventuali capacità mnemoniche. È vero, comunque, che gli acidi grassi polinsaturi, di cui il pesce è particolarmente ricco, sono utili allo sviluppo del sistema nervoso: da qui forse la nascita del malinteso.

Le uova contengono un elevato tasso di colesterolo: falso. Rispetto al passato, il contenuto in colesterolo è ridotto del 25%. L’apporto nutrizionale delle uova è così importante che i nutrizionisti consigliano di consumarne fino a quattro a settimana. Non è neppure vero che le uova siano particolarmente difficili da digerire: al contrario, per la loro digeribilità sono addirittura indicate per la dieta dei bambini e degli anziani.

Un bicchiere di vino rosso a pasto rende più longevi: non è del tutto esatto. Secondo numerose ricerche, i soggetti abituati ad un regolare e moderato consumo di bevande a bassa gradazione alcolica (vino e birra) sembrerebbero essere più longevi e più protetti dal rischio di alcune malattie croniche, in particolare la cardiopatia ischemica. Tali benefici vengono attribuiti alla presenza di polifenoli e sostanze antiossidanti.
Chi è astemio, però, può trovare le stesse sostanze antiossidanti e protettive del vino in una grandissima varietà di prodotti ortofrutticoli.

Lo zucchero di canna fa meglio rispetto di quello bianco: falso. Lo zucchero bruno di canna presenta le stesse caratteristiche nutrizionali e caloriche di quello bianco raffinato (sia esso di barbabietola o di canna).

Se di provenienza certa, la frutta è meglio consumarla con la buccia in quanto è più ricca di vitamine: falso. I principi nutritivi, quasi tutti idrosolubili, sono concentrati nella polpa in quanto è qui che vengono naturalmente sintetizzati. La buccia, invece, contiene fibre insolubili, di tipo cellulosico.

Parlando sempre di frutta, meglio mangiarla lontano dai pasti: falso. A meno che non si soffra di ipersensibilità dovuta a dispepsia gastrica (in parole povere, si tratta del ben noto mal di stomaco). Consumare frutta alla fine di un pasto, soprattutto se ricca in vitamina C, presenta tra le altre cose il vantaggio di facilitare l’assimilazione del ferro contenuto negli alimenti appena ingeriti.


Fonte: Optima Salute


· 4 commenti
Read More......

5 gennaio 2009

Giocare a Burraco on line gratis


Iniziamo il 2009 con un post ludico: quanti di voi hanno giocato a Burraco durante queste vacanze natalizie?

Se questo gioco di carte vi appassiona e non avete sempre a disposizione compagni ed avversari con cui sfidarvi, esistono alcuni siti dove poter partecipare gratuitamente a partite singole o tornei di Burraco online: Tavoli Verdi e Burraconline.

Per entrambi i servizi è necessario registrarsi con username / password e scaricare l'apposito programma per giocare. In bocca al lupo!


P.S. Se non conoscete le regole del Burraco cliccate qua.


· 21 commenti
Read More......

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.