8 luglio 2009

I benefici e le proprieta' del caffe' contro le malattie


E' uscito in questi giorni uno studio dell'Università della Florida che dimostrerebbe l'ennesima virtù del caffè: infatti questa bevanda, grazie alla presenza di caffeina, ridurrebbe in modo significativo i livelli ematici e cerebrali della proteina beta amiloide, notoriamente molto elevati in chi è colpito dal morbo di Alzheimer.


Infatti, studiando due gruppi di topi, i ricercatori si sono accorti che le cavie alle quali era stata somministrata la caffeina eseguivano molto meglio i test per la valutazione della memoria e il pensiero associativo.


E dunque, dopo aver dimostrato che il caffè riduce il tumore all'utero e allunga la vita, ecco un'altra importante scoperta riguardo ai benefici di questa pianta, che non potrà far altro che piacere a chi è un habitué della tazzina.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


0 commenti:


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.