Related Posts with Thumbnails

2 luglio 2009

Realizzare una suoneria personalizzata per cellulare


Madringtones è l'ennesimo servizio che ci permette di creare suonerie personalizzate per cellulari.

E possibile fare l'upload di un file mp3 dal proprio hard disk, oppure inserire l'indirizzo del file audio o addirittura prelevare la musica da un video di Youtube e trasformarla nella vostra suoneria personale.

Una volta terminato il caricamento della canzone sul server, dovrete semplicemente impostare l'inizio e la fine del vostro ringtone, inserire i dati (titolo, artista, album, ecc) e salvare il tutto.
Infine potrete fare il download della suoneria nei formati mp3, amr, ogg o m4r.

Ecco qua sotto un esempio:


Cane
Download "Cane" at MadRingtones.org



Clicca qua per provare atri servizi per creare suonerie personalizzate per cellulari oppure prova le suonerie ad ultrasuoni per cellulare.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


3 commenti:

Anonimo ha detto...
 

Interessante, davvero...ma come si fa a inserirla sul cellulare?
Io ho provato a fare come dici tu ed e' tutto ok, ma non capisco come si carica sul proprio cell.

Ps: complimenti, ti leggo spesso:)
Ciao da Luigi da Modena.

Riccardo ha detto...
 

Ciao Luigi, una volta scaricata sull'hard disk devi spostarla sul cellulare tramite cavetto o bluetooth, utilizzando l'apposito software in dotazione con il telefono.
Ovviamente i vecchi modelli di cellulare non possono importare le suonerie.

Grazie per i complimenti e a presto

Anonimo ha detto...
 

Immaginavo qualcosa del genere...grazie, provvedero'.

E ancora complimenti.
Luigi- Mo-


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.