Related Posts with Thumbnails

21 settembre 2009

Come perdere peso ed essere in forma velocemente


Come perdere peso velocementeSecondo le ultime statistiche pubblicate, il 43% degli italiani sarebbe in sovrappeso, mentre addirittura un 11% rientrerebbe tra i cosiddetti "obesi".
E così, mentre dietologi e sedicenti prodotti per dimagrire fanno affari d'oro, ci stiamo avvicinando sempre di più agli americani e alle loro rotondità.

Io credo che una buona parte delle persone sia in sovrappeso anche a causa di una certa ignoranza alimentare: la parola "caloria" risulta a molti sconosciuta e ben pochi conoscono il loro vero fabbisogno giornaliero.


Senza volermi sostituire ad un medico o ad un personal trainer, ecco una serie di consigli per dimagrire in maniera costante, validi sia per una donna che per un uomo, e raggiungere il proprio peso forma senza eccessivi traumi.

Innanzitutto, sappiate che circa 7.700 Kcal (calorie) corrispondono a un Kg di grasso corporeo, quindi se vengono assunte 770 Kcal in meno al giorno, in dieci giorni ci sarà un dimagrimento di 1 Kg e in un mese di 3 Kg.
Attenzione però a non tagliare troppe calorie: infatti quando l'organismo si trova privato delle quantità abituali di cibo tende, per un meccanismo di difesa, a rallentare il metabolismo, così che quando la dieta finisce e si ritorna a mangiare normalmente, il cibo tende a venire immagazzinato come grasso anziché trasformato in energia.


Cosa mangiare? Date prevalenza a cibi freschi e naturali, limitando il più possibile sughi, fritti, dolci, sale e zucchero bianco, insaccati, alcolici, salse, maionese e simili, patatine fritte e stuzzichini salati vari, bibite gassate e zuccherate, frutta secca.
E' importante che facciate 4-5 piccoli pasti al giorno, anziché grandi abbuffate 2 volte al giorno, e soprattutto che non saltiate la colazione.


Ok, detto questo, come facciamo a conoscere il nostro fabbisogno calorico giornaliero?
Provate il calcolo delle calorie e avrete in 30 secondi il vostro fabbisogno energetico quotidiano.
E' evidente che se la somma delle calorie ingerite giornalmente saranno inferiori al fabbisogno, nel tempo tenderete a dimagrire.


A questo punto, bisogna organizzare i nostri pasti in base all'apporto calorico di ciascuna pietanza.
Ad esempio, lo sapevate che una pizza Margherita vale circa 800 calorie? E che una porzione di spaghetti alla carbonara sono quasi 600 calorie?

Bene, per sapere le calorie di ogni singolo alimento o piatto preparato, andate su Calorie.it, inserite il nome nel campo di ricerca e visualizzate quanto è l'apporto per 100 grammi. Per il calcolo, specificate la quantità in grammi che avete intenzione di mangiare.
Per capirsi, 100 gr di olio valgono 900 calorie, ma voi ne userete un cucchiaio (circa 12 gr) pari a 108 calorie.


A questo punto, non vi resta che abbinare alla dieta un po' di attività fisica di tipo aerobico: corsa lenta, bici, nuoto o cardio-fitness in palestra, almeno 1 ora per tre volte la settimana, a giorni alterni. Per integrare, consiglio anche di allenare i muscoli pettorali e fare esercizi per ottenere addominali perfetti.


Mancano ancora 9 mesi alla prossima estate: avete tutto il tempo davanti per presentarvi in piena forma alla fatidica "prova costume"!
Per approfondire, leggetevi anche come perdere 5 Kg in una settimana o come funziona la dieta Dukan,


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


1 commenti:

Anonimo ha detto...
 

Ciao a tutti, segnalo un blog molto interessante, con semplici esercizi e una dieta per dimagrire nel modo più efficace possibile.

http://esercizi-per-dimagrire.blogspot.com/

Spero vi sia stato d'aiuto.


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.