23 dicembre 2009

Auto Vs Treno, il costo chilometrico reale


Capita spesso, quando si vuole organizzare un viaggio, di comparare le tariffe del treno con il costo sostenuto per affrontare il medesimo tragitto in automobile.
Questo confronto però non tiene mai conto delle reale costo chilometrico dell'autovettura, ma si limita a mettere sul piatto della bilancia il biglietto del treno da una parte e la somma delle spese per benzina ed autostrada dall'altra.


La macchina, purtroppo, ha dei costi di manutenzione non indifferenti, che fanno lievitare enormemente le spese. Facciamo un esempio e supponiamo di voler andare da Firenze a Roma.

* * * * *
Piccola digressione: per la simulazione, prenderemo un'utilitaria del valore di 16.000 euro che percorrerà nella sua vita 180.000 chilometri in 10 anni, con un consumo medio di 18 km con un litro.
Per coprire questa distanza avremo bisogno di 10.000 litri di carburante, almeno 4 cambi gomma, 8 cambi dell'olio, 4 cambi delle pasticche dei freni, qualche liquido da sostituire, almeno un paio di riparazioni generiche (mi sono tenuto basso) e la revisione periodica.
Ci sono poi i costi fissi di assicurazione e bollo, indipendenti dal chilometraggio percorso.

Se avete voglia di seguirmi nel ragionamento, facciamo un po' di conti:

16.000 euro di costo auto +
12.300 euro di benzina +
800 euro per 4 cambi gomma +
400 euro per 4 cambi pastiglie +
100 euro di liquidi +
400 euro di revisione +
600 euro di riparazioni=
30.600 euro in 10 anni

30.600 euro per percorrere 180.000 Km dà un costo di 0,17 euro al chilometro.

Se a questa cifra aggiungiamo i costi fissi di assicurazione e bollo, stimando la loro somma in 900 euro l'anno (anche qua mi sono tenuto molto basso), raggiungiamo i 39.600 euro in 10 anni.

39.600 euro per percorrere 180.000 Km dà un costo di 0,22 euro al chilometro.

* * * * *

Torniamo ora alla tratta Firenze-Roma. Con il treno il costo è di 59 euro in prima classe e 44 euro in seconda.
Con la macchina sono 284 Km di strada e se calcoliamo la spesa alla vecchia maniera si avrebbe: 284 Km diviso 18 Km/l = 15,7 litri x 1,23 euro (costo carburante al litro) = 19,3 euro + 15 euro di pedaggio = 34,3 euro

Tenendo invece in considerazione tutte le spese sopra citate, possiamo facilmente calcolare che ci occorrono 0,22 euro per 284 Km = 62 euro + 15 euro di pedaggio autostradale = 77 euro


Come vedete, la nuova stima, per quanto approssimativa, è più del doppio di quella precedente.
Con questo discorso non voglio né incentivare l'uso del treno (la cui qualità, almeno in Italia, è molto discutibile) né demonizzare l'automobile (talvolta indispensabile), ma sensibilizzare tutti sui costi reali di una semplicissima utilitaria a cui, in molti casi, si potrebbe tranquillamente rinunciare.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


5 commenti:

Filo ha detto...
 

Pensavo che alla fine una macchina per girare in città non serve a niente ...si risparmia anche usando il taxi
BUON NATALE!!!

kermitilrospo ha detto...
 

il problema della macchina è che troppo spesso viaggia vuota (solo il conducente). se per quella tratta si viaggiasse in 4 su una sola macchina il risparmio rispetto al treno sarebbe considerevole.
PS: la neve che scende sul tuo blog rallenta la navigazione ;)

Riccardo ha detto...
 

Hai perfettamente ragione!
P.S. Neve spalata!

Anonimo ha detto...
 

Se prendo quindi il treno me la prendo nel "BIP" perchè nel frattempo pago comunque assicurazione e bollo.
A parte gli scherzi, prova a vedere cosa costa fare un semplice novara-torino 3 passeggeri col treno e fare lo stesso percorso con un'auto a GPL (la mia) e poi ne riparliamo. Senza contare che in macchina non hai lo sbattimento degli orari e viaggi bello comodo con tutti i comfort.
Saluti

Anonimo ha detto...
 

Senza contare che in macchina non hai lo sbattimento degli orari e viaggi bello comodo con tutti i comfort.

Really?

Io direi senza contare che sul treno non hai lo sbattimento del traffico, la fatica di dover guidare, viaggi bello comodo con tutti i comfort


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.