31 dicembre 2010

Fortunati e miracolati, un augurio per il 2011


Il 2010 si avvia alla sua conclusione e come sempre fioccano i buoni propositi e gli "in bocca al lupo" per il nuovo anno che sta arrivando.
Quello che io posso augurarvi per il 2011 è di avere tanta fortuna quanta ne hanno avuta i protagonisti del seguente video:





· 0 commenti
Read More......

29 dicembre 2010

I lavori piu' richiesti in Italia nel 2010


Lavori più richiesti nel 2011 in Italia, professioni più ricercate, lavori più pagati, professioni più redditizie, occupazioni per neo laureatiPer decenni ci hanno fatto credere che un misero pezzo di carta raccattato all'Università, chiamato laurea, bastasse ad aprire tutte le porte del mondo del lavoro e ci facesse ottenere, quasi fosse un diritto acquisito, un posto da dirigente ed uno stipendio da nababbo.
Purtroppo in Italia la realtà attuale è molto differente: la disoccupazione giovanile è al 25% e tra questi la maggior parte sono proprio ragazzi laureati.


Se invece di puntare al titolo di "dottore in informatica umanistica" (ma ci sono anche "Scienze del fiore e del verde", "Scienze e tecnologia del legno", "Ingegneria del cinema", "Gestione delle risorse nei territori montani" e "Corso di laurea in Scienze e Tecniche equine", tanto per citarne alcune) si fosse guardato maggiormente a cosa cercasse il mercato del lavoro, oggi non saremmo in questa situazione.
E così in Italia abbiamo adesso la bellezza di 210.000 avvocati (1 ogni 283 abitanti) contro i 44.000 legali della Francia (1 ogni 1.465 abitanti), mentre i lavori più richiesti nel 2010 sono panettiere, pasticcere, cuoco, installatore di infissi, sarti, estetisti e falegnami, professioni che non richiedono anni di studio sui libri ma bensì corsi di specializzazione della durata di qualche mese.


Cosa ne consegue? I giovani laureati iniziano a lavorare, quando va bene, a 28-30 anni e rimangono a casa dei genitori fino a 30-35 anni, con stipendi il più delle volte miseri e la prospettiva di andare in pensione dopo non meno di 35 anni di contributi, quindi non prima dei 65 anni di età.
Viceversa, chi decidesse di specializzarsi in uno dei mestieri sopra citati comincerebbe a guadagnarsi la pagnotta già a 20-22 anni, con un anticipo di circa 8 anni rispetto ai laureati, e eviterebbe molto probabilmente di diventare uno dei famosi "bamboccioni".
Che dire? A voi la scelta, ma io, se fossi un genitore, propenderei più per la seconda ipotesi. E voi?


· 7 commenti
Read More......

27 dicembre 2010

Come scurire i capelli in modo naturale


Capelli grigi rimedi naturali, capelli grigi tinta, Scurire i capelli bianchi, tinture naturali, capelli bianchi cause e rimedi, soluzioniChe abbiate i capelli grigi, bianchi o sale e pepe e non siano di vostro gradimento o che vogliate semplicemente rendere più scura la vostra capigliatura, esistono diversi modi per affrontare il problema senza dover ricorrere per forza ad una tintura commerciale.
Quali sono però le cause principali che scatenano l'incanutimento?


  • L'ingrigimento precoce dei capelli è fondamentalmente ereditario. Quindi, se i tuoi genitori hanno avuto questa caratteristica fin dalla gioventù, è molto probabile che anche tu la svilupperai.
  • Eccessivo o prolungato stress, ansia e tensione.
  • Un consumo eccessivo di tè, caffè e alcool.
  • Un consumo eccessivo di cibi fritti e grassi o di spezie.
  • La carenza di sostanze nutritive come il rame o lo zinco, che può ridurre la produzione di melanina.

Vediamo adesso alcune soluzioni naturali, utili sia per risolvere temporaneamente il problema che per prevenirlo (o cercare almeno di stopparlo):

  1. Bollite mezza tazza di salvia secca e mezza tazza di rosmarino secco in due tazze d’acqua per 30 minuti, quindi lasciate a mollo per 2-3 ore. Raddoppiate le quantità a seconda dei capelli bianchi da coprire. Mettete la soluzione sopra i capelli e lasciatela lì fino a che non è completamente asciutta ( senza risciacquare).
  2. Per capelli precocemente ingrigiti usate un decotto preparato con un cucchiaino di tè e uno di salvia essiccata, fatti bollire per un paio d'ore con un litro d'acqua, filtrati e uniti a un cucchiaio di rhum.
  3. Fate bollire 80-100 grammi di foglie di noce in un litro di acqua per 5 minuti; quindi colate e usate per sciacquare i capelli 2 volte al giorno.
  4. Massaggiate i vostri capelli con olio di cocco (o d'oliva) e succo di limone tutti i giorni.
  5. Mangiate ogni giorno per 6 mesi un cucchiaino di semi di sesamo nero.
  6. Fate una dieta ricca di soia, noci, pesce, spinaci e patate.
  7. Smettete di fumare.

Andate qua per altri rimedi della nonna.


· 0 commenti
Read More......

24 dicembre 2010

Jamendo, musica gratis da scaricare ed ascoltare


Ascoltare musica gratis su Jamendo, scaricare mp3 legali, scoprire nuovi artisti, guadagnare con la musicaLo ammetto, avevo sentito parlare di Jamendo ma non lo avevo ancora esplorato.
Jamendo è una community di musica libera, con quasi 300.000 brani di artisti semisconosciuti che ambiscono a diffondere i propri lavori.


Per gli utenti, le canzoni possono essere ascoltate e scaricate gratis legalmente, ma sono pubblicate sotto licenze Creative Commons, quindi con limitazioni di tipo commerciale.
Per i compositori, si dà la possibilità di far conoscere la propria musica al mondo intero e anche di guadagnare qualche soldo, grazie alle donazioni o alla pubblicità.


Proprio su Jamendo ho scoperto un'artista molto brava: si chiama Kendra Springer ed è una ragazza americana che suona il pianoforte divinamente. La sua musica strumentale è molto spirituale ed arriva subito al cuore, riuscendo a donare uno stato di rilassamento e di pace.


Qua sotto trovate i suoi album: in particolare, "Hope" contiene 12 brani e potete ascoltarli tutti direttamente attraverso il widget. E' il mio regalo di Natale per voi e sono sicuro che vi piacerà.
Per promuoverla o fare una donazione a Kendra, andate sulla sua pagina di Jamendo.



· 0 commenti
Read More......

22 dicembre 2010

Nicola Gratteri, magistrato coraggioso - Intervista Video


Se in Italia ci fossero molte più persone come Nicola Gratteri, sicuramente oggi non saremmo in questa situazione.
Per chi non lo sapesse, Gratteri è un magistrato calabrese, attualmente Procuratore Aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria. Impegnato in prima linea contro la 'Ndrangheta, vive sotto scorta dall'aprile del 1989.


Ascoltate questo spezzone di intervista con Antonello Piroso a "Niente di Personale" (che trovate integrale sul sito di La7): senza dubbio quest'uomo susciterà in voi grande ammirazione, ma allo stesso tempo verrete assaliti da un impeto di rabbia ascoltando tutto ciò che le mafie rappresentano in Italia, le verità nascoste e le menzogne della politica.




· 0 commenti
Read More......

21 dicembre 2010

Neve a Firenze: messaggio divertente per Matteo Renzi


Finita l'emergenza neve (cominciata, sarà un caso, venerdì 17 dicembre) e smaltiti gli inenarrabili disagi che il maltempo ha comportato, i fiorentini e Firenze tornano lentamente alla normalità, ma non perdono l'occasione neanche questa stavolta per ironizzare sulle proprie disgrazie, come vuole la tradizione tipica toscana.


Ne è prova il cartello affisso da qualche buontempone in piazza Beccaria, sul quale, rivolgendosi al sindaco della città, è riportata la seguente frase: "Oh Renzi, co' i' sale che t'hai sparso 'un si condisce nemmeno l'insalata".
In una parola: eccezionale.



· 0 commenti
Read More......

19 dicembre 2010

Il riassunto di Beautiful in 6 minuti - Video


Correva l'anno 1987 quando sul piccolo schermo iniziarono a trasmettere le prime puntate di quelle che sarebbe diventata forse la soap opera più famosa del mondo: Beautiful.
Seguita nel mondo da oltre 450 milioni di persone, in Italia arrivò nel 1990 su Raidue, per poi approdare 4 anni più tardi su Canale 5.


Grazie a Sky e al progetto Beautiful Lab, abbiamo la possibilità di rivivere i 23 anni di storia di questa soap opera americana in soli 6 minuti, grazie ad una sapiente video sintesi che riassume gli intrecci amorosi dei vari Ridge, Thorne ed Eric Forrester e le belle Brooke, Caroline e Taylor.

Devo dire che all'inizio sono riuscito a seguire abbastanza bene la trama, anche perché, per un certo periodo ai tempi del liceo, mi soffermavo sul divano accanto a mia madre dopo pranzo.
Dalla metà in poi del racconto, oltre ad aver perso completamente i riferimenti, ho iniziato a ridere in maniera esponenziale, grazie alla fervida fantasia di questi autori che molte volte cade nel grottesco e nell'assurdo.
Buona visione e buon divertimento!




· 0 commenti
Read More......

17 dicembre 2010

Il governo Berlusconi e la profezia di Toto' - Video


Può un film comico del 1963 essere talmente di attualità da ricalcare alla perfezione la realtà di questi giorni?
Ebbene sì, sono passati 47 anni ma nulla è cambiato. Guardate questo spezzone del film "Gli Onorevoli" diretto da Sergio Corbucci ed interpretato da Totò, Gino Cervi, Franca Valeri, Peppino De Filippo, Walter Chiari.


E' impressionante ed avvilente allo stesso tempo constatare come gran parte dei politici, pagati con i nostri soldi, faccia solamente il proprio interesse personale e come la corruzione oramai sia un modus operandi accettato. Urge un cambiamento radicale, magari un voto di rottura, prima che scoppi una rivolta popolare.


La crescita economica dell'Italia negli ultimi 10 anni è pari a zero, siamo penultimi in Europa per l'occupazione giovanile ma primi per evasione fiscale, il debito pubblico è ai massimi storici, i monumenti e le strade cadono a pezzi, la gente emigra alla ricerca di un lavoro all'estero, però i ristoranti e le località sciistiche sono sempre al completo: quanto pensiamo sia ancora possibile sostenere questa situazione?




· 0 commenti
Read More......

16 dicembre 2010

Dealy, offerte e sconti nella tua citta'


Dealy.it, comprare e fare acquisti su Groupon Citydeal, Groupalia Italy e Glamoo, opinioni, sconti, offerte, occasioni, affariQualche giorno fa vi ho parlato di Groupon e del suo funzionamento.
E' logico che, quando sul web un'idea diventa vincente, spuntino come funghi servizi similari, in modo da sfruttare il business del momento.
L'altra successiva conseguenza, di solito, è la nascita di un sito web che indicizzi e raggruppi a sua volta tutti questi servizi, in modo da averli in un'unica pagina.


E' il caso di Dealy, che ogni giorno mostra tutte le offerte ed i deals di Groupon Citydeal, Groupalia Italy e Glamoo, come al solito suddivise per città; anche su Dealy.it è possibile registrarsi per ricevere ogni giorno le notifiche via mail e per acquistare online. Un sito da mettere senza dubbio tra i preferiti e da monitorare costantemente, per trovare affari ed occasioni imperdibili.


· 2 commenti
Read More......

14 dicembre 2010

Da 0 a 10 anni in 90 secondi - Video


Vi ricordate il video in cui un ragazzo aveva ricomposto 17 anni della sua vita in 2 minuti? E quello che mostrava 85 anni di vita in 40 secondi?

Questa volta, i genitori hanno deciso di scattare una foto al giorno alla propria bambina per 10 anni consecutivi e di condensare il tutto in un video di un minuto e mezzo. L'effetto è come al solito impressionante:



Quant’è bella giovinezza
che si fugge tuttavia!
Chi vuol esser lieto, sia:
di doman non c’è certezza.


· 0 commenti
Read More......

10 dicembre 2010

Acquistare libri on line: dove comprare


Vendita libri online, i migliori siti per acquistare libri su internet, dove comprare libri online, spedizione gratuita libri online, come risparmiareNon sempre, purtroppo, abbiamo a disposizione il tempo necessario per recarsi in libreria ad acquistare l'ultimo bestseller o un determinato libro di cui ci hanno tanto parlato bene.
Tra andare, parcheggiare, scegliere il volume e tornare a casa possiamo impiegare anche due ore, con il rischio di farsi il ritorno imprecando perché il libro era esaurito.


Per fortuna, su internet si trovano decine di siti specializzati nella vendita online di libri di ogni tipo. Solitamente sono quasi sempre presenti delle promozioni e sconti speciali che permettono di recuperare le spese di spedizione, che comunque non superano i 3 euro.
I migliori 7 servizi per l'acquisto di libri online in Italia sono:


Ho provato a fare un test con l'ultimo romanzo di Giorgio Faletti "Appunti di un venditore di donne", prezzo di copertina 20 euro, per vedere chi offre il miglior prezzo. Questo è il risultato (in ordine casuale):

  • Deastore: 16 euro + 2,50 euro spese spedizione in 5-9 giorni (o 3,90 euro in 1-2 gg)
  • Hoepli: 13,40 euro + 3,39 euro spese spedizione in 5-7 giorni (o 4,90 euro in 1-3 gg)
  • La Feltrinelli: 15 euro + 3,50 euro spese spedizione
  • Unilibro: 15 euro + 3,50 euro spese spedizione in 1-2 giorni
  • Bol: 15 euro + 2,40 euro spese spedizione in 5-6 giorni (o 2,90 euro in 1-2 gg)
  • Amazon: 14 euro + 2,40 euro spese spedizione in 3-5 giorni (o 3,98 euro in 1-2 gg) - Spedizione gratis con il programma "Amazon Prime" (costa 9,99 euro all'anno).
  • Ibs: 14 euro + 2,40 euro spese spedizione in 1-2 giorni

Come potete notare, i prezzi sono molto simili tra loro (tutti prevedono pagamento con carta di credito). In questo caso il vincitore è stato Ibs, con 16,4o euro totali ed arrivo del volume in 2 giorni.
Fate le vostre considerazioni, tenendo presente che il test è stato fatto su un solo libro e che ovviamente la libreria online più economica può variare di volta in volta a seconda del titolo o delle promozioni in corso.


· 0 commenti
Read More......

9 dicembre 2010

Passeggeri in attesa alla stazione ferroviaria - Video


A chi non è mai capitato di osservare le persone ferme alla stazione ferroviaria guardandole dal finestrino del treno in movimento? Personalmente, questa cosa mi ha sempre affascinato.
Centinaia di persone in attesa, ognuna con i propri problemi, gioie e pensieri, ferme immobili o impegnate in qualche azione, passano davanti ai nostri occhi in una frazione di secondo e spariscono con la stessa velocità.


Grazie ad una telecamera in grado di registrare ad alta velocità, è possibile in questo video scrutare i volti e le espressioni della gente, in una nuova prospettiva purtroppo negata all'occhio umano:




· 0 commenti
Read More......

7 dicembre 2010

Generatore di idee regalo per Natale e festivita' varie


Idee Regalo per anniversari, capodanno, compleanni, matrimoni e Natale, idea regalo per uomo e donna, per amica e per coppiaNatale è alle porte e come tutti gli anni ci ridurremo al pomeriggio del 24 dicembre per comprare gli ultimi regali, come sempre a corto di idee e disposti a scadere nelle banalità più assolute pur di non uscire a mani vuote dal centro commerciale.


Prima di arrivare a tanto, se la vostra fantasia ormai è totalmente esaurita, provate ad utilizzare un generatore di idee regalo. Sono presenti 2 moduli per aiutarci: nel primo, è necessario solamente inserire età, esso, occasione (anniversario, compleanno, laurea, matrimonio, ecc.) e fascia di prezzo, mentre nel secondo vi basterà selezionare l'hobby e la professione del festeggiato.
In entrambi i casi, verrà proposta una lista di idee regalo in linea con i parametri immessi, e dunque di probabile gradimento da parte del destinatario del nostro dono.


· 0 commenti
Read More......

6 dicembre 2010

Il Business Farmaceutico: tutto quello che dovreste sapere - Video


Questa sera dedicate 45 minuti del vostro tempo a guardare il video sottostante. Si tratta di un'inchiesta, condotta da Current Tv, su "Il business farmaceutico", che fa luce sui rapporti tra case farmaceutiche, medici e Servizio Sanitario Nazionale.


In un vorticoso intreccio di rapporti economici e di scambi di favori, chi ci rimette alla fine è sempre lo Stato e quindi noi cittadini, che paghiamo le tasse per sostenere costi inutili, malattie costruite a tavolino e sprechi clamorosi. Un video da diffondere, affinché tutti sappiano quale mondo e quali interessi girano dietro ad una semplice pillola:




Se vi è piaciuto l'argomento, non perdetevi il servizio correlato su Psicofarmaci ed effetti collaterali.


· 0 commenti
Read More......

3 dicembre 2010

Giochi gratis per Nokia 5800 Xpressmusic XM


Giochi gratuiti per Nokia 5800 XM, scaricare giochi gratis Nokia 5800 xpressmusicDopo avervi parlato delle applicazioni per Nokia 5800 XM, passiamo alla parte ludica e vediamo dove trovare giochi gratuiti per il Nokia 5800 Xpressmusic.


Uno dei siti che tengo costantemente sott'occhio è Symbian-Freeware, forse la migliore risorsa in rete per scaricare giochi e applicazioni gratis da utilizzare su cellulari con sistema operativo Symbian.
Altro servizio interessante è Zedge.net, ricchissimo di contenuti (temi, giochi, sfondi, suonerie) e da cui fare direttamente il download.
Da non dimenticare ovviamente il canale ufficiale dell'Ovi Store.


In alternativa, potete sempre provare Mobile9 e Mobango.


· 0 commenti
Read More......

2 dicembre 2010

Adrenalina a mille, compilation di gesti incredibili


Se pensavate che Vittorio Brumotti, lo spericolato inviato sulle due ruote di Striscia La Notizia, fosse un pazzo scatenato, dopo aver visto questo video dovrete ricredervi.


Ecco a voi decine di situazioni sportive (e non solo) portate fino al limite, ricche di sbalzi di adrenalina e da vedere con il fiato sospeso. Alcune di queste performances sono da sentirsi male solamente a guardarle:



· 0 commenti
Read More......

1 dicembre 2010

Giocare a scacchi online gratis


Giocare a scacchi gratis onlineVi avevo già segnalato di un sito per giocare a scacchi gratis online, ma oggi voglio proporne uno nuovo: si chiama Lichess.org, è anche in italiano e permette di sfidare tantissimi giocatori sparsi in tutto il mondo, senza il bisogno di registrazione (che comunque è consigliata per storicizzare il proprio punteggio).


E' possibile mettersi alla prova contro il computer, battersi contro un amico (inviandogli un link) oppure contro un giocatore online scelto casualmente. Non c'è bisogno di scaricare alcun software, tutto si svolge tramite browser con un'ampia scacchiera a disposizione.
Inoltre, si possono impostare limiti di tempo per ogni mossa e giocare sia in modalità standard che nella variante ortodossa Scacchi960 (Chess960).


· 1 commenti
Read More......

30 novembre 2010

Facebook secondo Dario Cassini - Video Divertente


Qual è la vostra opinione su Facebook? Per quanto mi riguarda, la penso esattamente come Dario Cassini, il bravissimo comico di Colorado che, in questo dissacrante e divertente monologo, dice la sua sul social network più famoso al mondo:




· 0 commenti
Read More......

29 novembre 2010

Le password piu' usate in Italia


Password più comuni ed utilizzate in Italia, password più usate su FacebookC'è quella di Facebook, quelle della posta elettronica, del computer di lavoro e del conto corrente, quella del blog o del router e tutte quelle con cui accediamo ai siti ai quali ci siano registrati: sto parlando della password di accesso, la parola magica per aprire tutte le porte.


Quando si ha a che fare con decine di password, viene spontaneo cercare di utilizzare quasi sempre la stessa, in modo da fissarla bene in mente ed evitare di dimenticarla. Già questo è un errore, perché qualunque malintenzionato, una volta scoperta la parola segreta, potrebbe entrare facilmente negli altri vostri account disseminati per la rete.
L'errore più clamoroso, però, è quello di scegliere soluzioni banali. Recentemente un gruppo di hacker ha stilato una classifica con le password più utilizzate; vediamo in dettaglio quali sono:

  1. 123456
  2. 12345
  3. 123456789
  4. password
  5. iloveyou
  6. princess
  7. rockyou
  8. 1234567
  9. 12345678
  10. abc123
Come si può notare, l'analisi è stata fatta su utenti di lingua inglese, ma anche in Italia le sequenze numeriche hanno una fetta consistente, con il 14% di casi. Sappiamo poi che circa il 16% usa nomi di persona (il proprio, della moglie, dei figli o di un animale), il 5% si butta su star, personaggi televisivi o squadre di calcio, un altro 5% usa direttamente la parola "password" oppure "qwerty" e il 3% utilizza frasi d'amore (iloveyou, genoveffatiamo, ecc.). Da evitare come la peste anche le date di nascita.


Per la vostra sicurezza informatica, una password difficilmente attaccabile ed intuibile dovrebbe avere non meno di 7 caratteri, contenere sia caratteri numerici che alfanumerici e alternare lettere minuscole con quelle maiuscole.


· 0 commenti
Read More......

26 novembre 2010

Ricetta branzino in crosta di sale


Branzino al sale, branzino al forno con patate, ricetta spigola o orata in crosta di sale alle erbe aromaticheE' da tanto tempo che non propongo una ricetta, ma quella di oggi è talmente facile e di effetto che vale la pena provarla. L'ho testata personalmente ed è venuta molto bene.


La ricetta del branzino (detto anche spigola) in crosta di sale è molto semplice: come ingredienti per 2 persone, comprate un paio di branzini già eviscerati (o fate fare l'operazione al pescivendolo) dal peso di non meno di 200-250 gr cadauno e 2 Kg di sale grosso.
In alternativa alla spigola potete acquistare delle orate.


Dopo aver acceso il forno a 220°, prendete i pesci e lavateli bene sotto l'acqua corrente. Riempite la cavità (dove prima stavano le viscere) con un trito di aglio, arbe aromatiche (rosmarino, prezzemolo, ecc.) e pepe. Sulla teglia, stendete la carta da forno, poi uno strato di sale grosso su cui adagiare i branzini come fossero a letto. Ricopriteli completamente con il restante sale grosso in modo che non siano più visibili, poi spruzzate un po' di acqua sul sale in modo che si compatti leggermente.


Appena il forno raggiunge la temperatura di 220°, informate le spigole per circa 20-25 minuti, arrivando a 30-35 minuti se sono pesci grandi. Estraete la teglia, rompete la crosta di sale e servite il branzino, condendolo con olio, sale e pepe e accompagnandolo con un contorno a scelta tra patate, fagiolini, insalata o carote e del buon vino bianco.


· 0 commenti
Read More......

25 novembre 2010

Chi dei due non vorreste mai nella vostra squadra del cuore ?


Assistere ad un'azione calcistica del genere è frequente come vedere la cometa di Halley, ovvero capita una volta ogni 76 anni.

Durante gli Asian Games 2010, nell'incontro tra Qatar e Uzbekistan. il portiere dell'Uzbekistan finge di rinviare e si fa soffiare incredibilmente la palla dal centravanti avversario. Quest'ultimo, per non essere da meno, a porta completamente vuota decide di usare il piede sinistro per calciare il pallone, invece di appoggiarla comodamente con il destro. Guardate e giudicate chi sia il più scarso dei due:




· 0 commenti
Read More......

23 novembre 2010

Come funziona Groupon Citydeal ?


Groupon: opinioni, recensioni, Groupon Citydeal forum e commenti, Groupon come funziona, affari e sconti su Groupon ItaliaQualche mese fa mi sono iscritto su Groupon Citydeal, un sito che propone quotidianamente affari scontati (deals) da acquistare via internet.
La particolarità di queste offerte è che durano solo 24 ore, promuovono sconti molto elevati (dal 50% all' 80%) su tantissimi servizi e prodotti ed ogni giorno vi sono nuove occasioni.


La varietà dei deals è ampia: si possono acquistare cene al ristorante, aperitivi, massaggi, trattamenti estetici, viaggi e pacchetti turistici, notti in agriturismo, corsi fitness o discipline orientali, spettacoli, libri e molto altro.


Come funziona Groupon Citydeal ?
Dopo esserci registrati al sito e selezionato la città di appartenenza, possiamo decidere di ricevere ogni giorno una email con le offerte in corso; se la promozione è di nostro interesse, procederemo con l'acquisto tramite carta di credito. La mattina successiva ci verrà inviata una email di conferma con allegato il coupon da stampare e presentare all'esercizio commerciale al momento del pagamento, dopo aver ricevuto il servizio o il bene selezionato.
Di solito il coupon ha una durata piuttosto ampia (anche 6 mesi) e sopra vi è riportato cosa è incluso nell'offerta.
Ricordatevi sempre di citare il coupon al momento della prenotazione o prima di ricevere il servizio, onde evitare spiacevoli inconvenienti in fase di pagamento.


La mia opinione su Groupon Italia è ottima: qualche giorno fa ho comprato una cena del valore di 100 euro spendendo 40 euro (60% di sconto). Posso dire che tutto è andato bene: abbiamo mangiato e bevuto tutto ciò che era previsto, porgendo il buono al cameriere all'arrivo del conto.
Ovviamente se dovesse essere sforato il budget del coupon (in questo caso 100 euro), sarà necessario pagare la differenza. Per qualunque problema, potete contattare gratuitamente il numero verde 800 66 18 17.


Uniche avvertenze: non sempre il valore dei servizi proposti è reale e secondo me qualche volta viene un po' gonfiato ad arte per aumentare la percentuale di sconto. Inoltre, questa elevata diminuzione di prezzo riesce a persuadere molte persone, con il risultato che alla fine si acquistano cose non necessarie solo per la soddisfazione di "aver fatto l'affare".
Ciò non toglie che su questo sito si possano fare affari molto interessanti e la conferma arriva dal successo che sta riscuotendo. Voi avete dei commenti od opinioni da aggiungere?

Per registrarsi a Groupon.it, potete cliccare QUA, altrimenti andate qua per registrarvi a Groupalia, che spesso ha offerte altrettanto allettanti.


· 21 commenti
Read More......

22 novembre 2010

Sniffare l' indirizzo di un file multimediale


In passato vi avevo già parlato di Url Snooper, un software capace di estrarre il link ad ogni file multimediale presente su una pagina web.


Oggi vi presento Media Sniffer, che fa esattamente la stessa cosa. Il programma pesa solo 83 Kb ma è in grado di "sniffare" e trovare tutti gli indirizzi http da cui fare direttamente il download del video o dell'audio desiderato.

Una volta ricavato l'url del file, basterà incollarlo in un qualunque "download manager" per poterlo scaricare sul proprio computer.


· 0 commenti
Read More......

18 novembre 2010

Come fare un fiore e poi...


A Firenze si direbbe "Ha fatto un fiore e poi c'ha hahato (cacato) sopra".

E' quello che è successo al portiere dell'Olimpia durante l'incontro contro lo Sheriff, nel campionato moldavo. Prima l'estremo difensore ha respinto alla grande un calcio di rigore, ma pochi secondi dopo ha vanificato l'eroico gesto con una distrazione fatale, sapientemente e furbescamente sfruttata dall'attaccante Edgars Gauracs. Guardate il video:




· 0 commenti
Read More......

16 novembre 2010

Il mondo vuole il telelavoro, ma le aziende ?


Telelavoro in Italia e nel mondo, vantaggi del lavoro da casa in remotoLa capacità di innovazione nelle aziende quasi sempre non va di pari passo con l'evoluzione tecnologica, con gravi danni sia a livello di produttività che di soddisfazione delle persone.
Anche il telelavoro è purtroppo coinvolto in questo ritardo culturale.


La maggior parte delle professioni oggi utilizza un computer per lavorare e tantissima gente passa dalle 4 alle 10 ore al giorno davanti ad un terminale e accanto ad un telefono, a volte senza quasi rivolgere la parola ai colleghi. Nel 2010, con connessioni internet disponibili quasi ovunque, ancora siamo costretti quotidianamente a percorrere il tragitto casa-lavoro-casa, impiegando tempo prezioso (dai 30 ai 120 minuti) in mezzo a clacson impazziti, smog, pioggia, treni ed autobus perennemente in ritardo e strapieni di uomini e donne che avrebbero il nostro stesso desiderio: poter lavorare da casa.


Secondo un recente sondaggio condotto da Cisco, la maggior parte dei lavoratori, Italia compresa, sarebbe disposta a ridursi la busta paga di un 10% pur di poter operare in remoto da casa (leggete la tabella qua accanto). Quali vantaggi immediati ci sarebbero?

  1. Riduzione dell'inquinamento nell'aria
  2. Maggiore tempo a disposizione per il lavoratore
  3. Incremento della produttività
  4. Minori costi per l'azienda

Dati come assiomi i primi 2 punti, a chi contesta la terza affermazione rispondo dicendo che l'impiegato dovrebbe essere giudicato sulla base dei risultati e degli obiettivi raggiunti e non su quanto tempo passa seduto alla scrivania, magari leggendo il giornale. La possibilità di organizzare l'orario di lavoro secondo i propri impegni (portare un figlio a scuola, andare in palestra, ecc.) ed i personali bioritmi (ad esempio, maggiore rendimento nelle ore notturne) nel lungo periodo non può che aumentare la produttività del lavoratore. Tutto questo è valido purché ci sia un controllo da parte dei responsabili preposti.


Il quarto punto è difficilmente smentibile: se il dipendente rimane a casa propria, l'azienda risparmierà sui costi di affitto, elettricità, acqua, riscaldamento e buoni pasto. Ecco perché mi sembrerebbe anche illogico proporre od imporre una riduzione di stipendio a chi chiedesse di utilizzare il telelavoro; sarebbe anzi giusto un aumento della retribuzione.
Tra l'altro, personalmente sarei favorevole ad un giorno a settimana in azienda per confrontarsi con i colleghi, portare copie cartacee da archiviare o far firmare o attività correlate.


Il problema maggiore però è la cultura del lavoro: si pensa che solo stando alla scrivania, in uno spazio di 2 metri quadrati, si possa essere produttivi. Non è così. Qualcuno all'estero lo ha già capito, ma finché le aziende italiane non adotteranno questa nuova concezione , continueranno ad essere il fanalino di coda dell'economia mondiale e gli italiani un popolo sempre più infelice, alla faccia del PIL.

Sarei curioso di conoscere la vostra opinione, che siate lavoratori o datori di lavoro.


· 4 commenti
Read More......

15 novembre 2010

Cambia il tuo modo di vedere le cose


Al giorno d'oggi la maggior parte della gente è talmente distratta ed annebbiata dai propri piccoli problemi personali quotidiani (spesso sovrastimati) che non si accorge della sofferenza e dello stato d'animo delle altre persone, talvolta alle prese con situazioni molto serie.


E' questo il senso di questo video: se solo fossimo in grado di conoscere quali gravi preoccupazioni si nascondono dietro a certi atteggiamenti con cui ci scontriamo ogni giorno, forse saremmo più comprensivi verso gli altri e prenderemmo più a cuor leggero quelli che consideriamo i nostri problemi insormontabili.
Basta solamente cambiare il modo di vedere le cose:




· 0 commenti
Read More......

12 novembre 2010

Il percorso della vita visto attraverso Facebook - Video


Facebook ha sicuramente cambiato le abitudini di molta gente ed indubbiamente il suo utilizzo rispecchia la voglia di esibizionismo e voyerismo di ognuno di noi, seppur in maniera diversa.
Essendo un servizio tecnologico relativamente nuovo, è difficile immaginare quale sarà il futuro di questo social network ed il suo rapporto le persone nel corso degli anni.


Qualcuno però ha provato ad immaginarlo ed ha realizzato un simpatico video che riassume 70 anni di vita di un ragazzo narrati attraverso la sua attività su Facebook:




· 0 commenti
Read More......

11 novembre 2010

Lo spot pro eutanasia dei Radicali - Video


La bellezza di internet è che non conosce censura, a differenza della televisione italiana in cui comandano i partiti politici ed il Vaticano.

Questa volta i vescovi si sono scagliati contro lo spot a favore dell'eutanasia voluto dai Radicali Italiani e dall'Associazione "Luca Coscioni": "Permettere che si pubblicizzi un reato attraverso i mezzi di comunicazione a noi pare inammissibile" dicono i rappresentanti della Chiesa.


Non permettere ad una persona gravemente malata e sofferente di decidere cosa fare della propria vita è invece ammissibile? E' giusto che qualcuno continui a patire dolore per anni, magari in stato semi-vegetativo, condannando anche chi gli sta intorno al suo stesso calvario?


In Olanda, Belgio e Lussemburgo l'eutanasia è stata legalizzata, mentre in Germania e Scandinavia, e presto anche in Spagna, è stata depenalizzata. In Italia è un reato penale, nonostante il 67% degli italiani sia favorevole alla legalizzazione di questa pratica.

Ecco qua sotto il video pro eutanasia che è stato censurato:




· 0 commenti
Read More......

10 novembre 2010

Hotmail, come impostare connessione https e SSL


Come impostare la connessione sicura tramite https e ssl su Microsoft Windows Live HotmailChi come me utilizza da anni la posta elettronica di Hotmail (Windows Live Hotmail) sarà felice di sapere che è adesso possibile impostare la connessione sicura attraverso il protocollo https per leggere la propria posta tramite il browser, utilizzando certificati crittografati di tipo SSL, proprio come già avviene per Gmail.

Considerate le ultime notizie che riportavano come "sniffare" ed entrare nell'account altrui quando si utilizza una connessione wi-fi condivisa, attraverso dei semplici programmi, ed i crescenti attacchi ad opera di hacker, l'implementazione anche su Hotmail era doverosa.


Di default Hotmail utilizza ancora il semplice protocollo http. Per modificare questa impostazione, dovete andare su questa opzione di posta (percorso Opzioni --> Altre opzioni --> Dettagli account (password, alias, fuso orario) --> Connettiti con HTTPS (lo trovate in fondo alla pagina)).


Ricordatevi però che Outlook Hotmail Connector, Windows Live Mail e le applicazioni mobili tramite cellulare non supportano ancora la modalità https.


· 0 commenti
Read More......

9 novembre 2010

Colloquio di lavoro: 15 errori da non commettere mai


Come fare un colloquio di lavoro, come sostenere un colloquio di lavoro, come farsi assumere, errori più frequentiCon la disoccupazione in crescita ed un giovane su tre senza lavoro, trovare un impiego oggi è come vincere al Win for Life, ovvero quasi impossibile.
Nonostante questo, chi cerca un'occupazione spesso sottovaluta l'importanza del proprio comportamento durante il colloquio con il datore di lavoro, finendo per perdere delle opportunità pur avendo i requisiti per ottenere quel posto.


Secondo uno studio condotto intervistando 2.500 manager di aziende, alcuni atteggiamenti del candidato sarebbero decisivi dell'eliminazione dello stesso dalla rosa dei pretendenti.
Vediamo dunque quali sono i 15 errori da non commettere durante un colloquio di lavoro, ordinati per importanza:

  1. Tenere lo sguardo abbassato e non guardare il proprio interlocutore negli occhi
  2. Vestirsi in maniera non adeguata
  3. Non sorridere e tenere sempre un'espressione seria
  4. Mostrare disinteresse
  5. Essere arroganti
  6. Parlare negativamente del precedente datore di lavoro
  7. Agitarsi e giocherellare nervosamente con qualcosa
  8. Rispondere al cellulare
  9. Non rispondere a domande specifiche
  10. Tenere una cattiva postura sulla sedia
  11. Dare una stretta di mano molliccia
  12. Tenere le braccia incrociate sul petto
  13. Giocherellare con i capelli
  14. Toccarsi ripetutamente il viso
  15. Gesticolare troppo con le mani

Ricordatevi sempre che il vostro atteggiamento deve essere positivo e professionale, ma soprattutto siate onesti e non arrampicatevi sugli specchi se non conoscete una risposta, perché le bugie hanno le gambe corte e verreste subito smascherati.


· 6 commenti
Read More......

7 novembre 2010

Crescita economica dell' Italia 2000-2010: tabella comparativa


Ormai siamo alla frutta o se preferite ai titoli di coda. La situazione economico-politica in Italia negli ultimi 10 anni è completamente degenerata e se prima era solo un'impressione viscerale, adesso i dati certificano questo periodo nero per il nostro Paese.


Il quotidiano El Pais ha pubblicato un dossier in cui sono riportati, per ciascuna nazione e relativamente al periodo 2000-2010, il tasso di crescita economica, il PIL totale, il reddito medio per abitante e la posizione nel 2000 e nel 2010 per questi 2 indici.
Gli stati presi in esame sono 180 in totale. L'Italia si colloca al 179° posto, penultima con un tasso di crescita in 10 anni pari al 2,43%. In pratica, mentre tutto il mondo è andato avanti, noi siamo rimasti fermi al 2000, come se un enorme "Millenium Bug" ci avesse paralizzato.


E' ovvio che i paesi più poveri avevano ed hanno tuttora margini percentuali di crescita economica più elevati di noi (la Cina ha messo a segno un +170% ed è diventata la seconda potenza mondiale, il Brasile è avanzato con un +42%), mentre i paesi più industrializzati, complice anche la globalizzazione, hanno dovuto rallentare il ritmo.
Ogni guidatore che si rispetti, però, sa che tra decelerare ed inchiodare c'è una bella differenza.


Le economie di Irlanda, Grecia e Spagna sono cresciute ad un tasso 10 volte superiore al nostro, così come le loro retribuzioni medie, che hanno raggiunto e superato le nostre. La Francia ha fatto 5 volte meglio di noi, persino il Portogallo ci ha superato. Di chi è la colpa?
La rabbia degli italiani contro la nostra classe politica è ampiamente giustificata.


Per chi ama i numeri, dal sito di Italia Futura potete scaricare, in formato pdf, la classifica mondiale stilata da El Pais, suddivisa nella tabella 1 e nella tabella 2. La situazione è molto preoccupante.


· 0 commenti
Read More......

5 novembre 2010

Toot Tone, trasforma la scoreggia in suoneria


Alzi la mano chi non ha mai emesso un peto in vita sua.

Bene, vedo che siete tutti rimasti con le braccia lungo i fianchi, eh? Ecco allora che vi presento un'invenzione che potrebbe risolvere molti dei vostri problemi, specialmente in quelle situazioni in cui, volenti o nolenti, si perde il controllo del proprio didietro.


Sappiamo che esistono diversi tipi di scoregge, ma quella rumorosa è sicuramente tra le più imbarazzanti; grazie a Toot Tone questo suono si trasformerà magicamente nella suoneria di un cellulare, eliminando pertanto il disagio provocato dalla flatulenza.

Guardatevi questo esilarante video e non dubitate: ancora non esiste, ma prima o poi anche questo diventerà realtà!




· 0 commenti
Read More......

3 novembre 2010

300 programmi stand-alone gratis per chiavetta usb


Liberkey, Software gratuiti portatili per penna usb, Applicazioni stand-alone per pen driveQuando acquistiamo un computer nuovo, rimaniamo sempre sbalorditi per la velocità di caricamento del sistema operativo e per la facilità con cui vengono aperti i programmi. Purtroppo con il tempo l'installazione continua di nuovi software porta ad appesantire sempre di più il sistema ed il suo registro, con il conseguente rallentamento delle prestazioni.


Una soluzione per mantenere pulito e snello il nostro computer può essere quella di utilizzare programmi "stand-alone", ovvero eseguibili non installati sull'hard disk e residenti su una comunissima penna usb o pen drive.
Questi software, oltre ad essere gratuiti, si trovano spesso in "pacchetti all inclusive" da scaricare, che comprendono decine e decine di utili applicazioni.


Uno dei migliori è sicuramente Liberkey.com, giunto alla versione 5.0 e disponibile anche in italiano, che ha al suo interno ben 302 programmi gratis in grado di fare qualunque cosa. Dovrete solo scaricare un piccolo eseguibile sulla chiavetta usb e poi da lì andare a scegliere i programmi portatili stand-alone che vorrete utilizzare e che andrete a scaricare.
Gli aggiornamenti sono automatici, così come la sincronizzazione con il catalogo delle applicazioni disponibili.


Volendo potete scegliere dei pacchetti preimpostati, ovvero "Ultimate", "Standard" e "Basic", che hanno al loro interno una selezione dei software indispensabili: dall'audio al video editing, dai giochi alla gestione dei file, dalla grafica al pacchetto office, dalla navigazione internet alla gestione dei server, dalla sicurezza antivirus alle utilità di sistema.
La lista completa dei programmi la potete trovare qua.


· 4 commenti
Read More......

2 novembre 2010

Archivio storico La Stampa online gratis


Interessante iniziativa del quotidiano La Stampa di Torino, che merita sicuramente una segnalazione. Da pochi giorni è possibile consultare gratuitamente online l'archivio storico del giornale con le pubblicazioni dal 1867 ad oggi, pari a quasi 2 milioni di pagine e 5 milioni di articoli ed immagini.


Potremo dunque rileggere vecchie notizie di rilevanza mondiale e nazionale attraverso le voci dell'epoca, utilizzare gli articoli per studi e ricerche o semplicemente curiosare sul passato, attraverso un motore di ricerca nel quale dovranno essere inserite le parole chiave ed un intervallo di date per limitare i risultati.
E' anche possibile inserire una data specifica per visualizzare il quotidiano uscito quel giorno.


Per ogni articolo, è presente la scansione della versione cartacea originale e la relativa edizione digitale. Unico neo riscontrato è che le pagine sono state scannerizzate e digitalizzate con un software OCR ed è quindi facile riscontrare errori di riconoscimento del carattere ma, considerato che La Stampa è il primo quotidiano a rendere disponibile in modo gratuito il proprio archivio, credo sia un particolare insignificante.

Ecco il link all' Archivio Storico de La Stampa.


· 0 commenti
Read More......

1 novembre 2010

E' questo il senso della vita ?


Forse è inutile porsi certe domande, ma a volte mi domando quale sia veramente il senso della vita.
Datemi pure del blasfemo, ma auguriamoci per lo meno che l'uomo non sia considerato un passatempo da parte di qualcuno lassù in alto, un po' come quando noi ci divertiamo a giocare con i soldatini.
Ad ogni modo, questo video è geniale:




· 0 commenti
Read More......

30 ottobre 2010

Come inviare messaggi gratis da internet


Come inviare messaggi gratis da internet, spedire sms gratuitamente dal webAvete finito il credito del vostro cellulare e volete inviare un sms urgentemente? O forse avete semplicemente le vipere in tasca e vi piace risparmiare anche sul costo di un messaggio?


Qualunque sia il motivo, andando su questo sito potete trovare decine di servizi con cui poter spedire sms gratis attraverso internet, in maniera anonima.

Naturalmente la consegna del messaggio non è garantita, mentre alcuni di questi servizi hanno un limite massimo di sms giornalieri. Ricordatevi inoltre che in ogni caso siete rintracciabili, quindi fatene buon uso.


· 1 commenti
Read More......

28 ottobre 2010

Carlo Zampa Vs Julio Baptista in Parma - Roma


Quando domenica scorsa, durante l'incontro Parma-Roma, il calciatore giallorosso Julio Baptista ha evidenziato tutti i suoi limiti con un'azione da goal in contropiede buttata alle ortiche, io ed altri 3 milioni di tifosi romanisti, esasperati per le pessime prestazioni del brasiliano, lo abbiamo maledetto per l'eternità.


L'esternazione più bella, però, è opera del commentatore Carlo Zampa, voce storica delle partite della Roma. Ascoltate come ha apostrofato Baptista in diretta tv:




· 0 commenti
Read More......

27 ottobre 2010

Corso di chitarra online


Corso di chitarra online, Corso di chitarra elettrica e acustica, imparare la chitarra classicaSiete alla ricerca di un corso di chitarra online gratis?
Premesso che per i principianti un buon maestro sarebbe indispensabile per imparare l'ABC ed affinare la propria tecnica, è comunque possibile apprendere un sacco di nozioni musicali attraverso internet.


Il sito che vi presento oggi è Corsodichitarra.it e si articola in diverse sezioni: 11 lezioni introduttive, le scale, gli accordi, esercizi di tecnica ed un corso intermedio successivo.
Indubbiamente un ottimo punto di partenza per chi vuole imparare sia la chitarra acustica che elettrica.

La realizzazione del sito è opera di Andrea Antoniciello, un ex musicista di 50 anni che ha voluto condividere la sua passione per questo strumento meraviglioso e a cui vanno i nostri sentiti ringraziamenti.

In alternativa, provate il video corso di chitarra online.


· 0 commenti
Read More......

26 ottobre 2010

35 tutorial per Photoshop


Ogni tanto un po' di allenamento con il fotoritocco non fa male, soprattutto se abbiamo di fronte dei Tutorial per Photoshop veramente interessanti da cui imparare.


Ecco dunque 35 bellissimi effetti che potremo applicare alle nostre fotografie, seguendo passo passo le spiegazioni dei tutorial. Grazie ad esso, saremo in grado di creare un finto riflesso, aggiungere e modificare colori all'immagine, ridurre le rughe e le imperfezioni del viso, raddrizzare un particolare, bilanciare l'esposizione e tanto altro. Vi serve solo una copia di Photoshop ed armarvi di un po' di pazienza.

L'elenco dei 35 tutorial lo trovare su Noupe.com.

Se non vi bastano, ecco ulteriori 60 tutorial per Photoshop.


· 0 commenti
Read More......

25 ottobre 2010

Il telecomando per gestire gli uomini


Vi ricordate il telecomando per gestire le donne? Il sogno proibito di molti maschietti.

Ovviamente anche il gentil sesso non poteva essere da meno e così ha deciso di creare la propria versione: il telecomando per comandare gli uomini.
Ecco qua sotto l'immagine con le principali funzioni a disposizione:



Donne, quali altre caratteristiche vorreste aggiungervi?


· 1 commenti
Read More......

22 ottobre 2010

Scegliere il nome del figlio


Scegliere il nome del nascituro, scegliere il nome in base al cognome, scelta del nome del figlioC'è chi ancora sceglie quello che fu del proprio nonno, altri che si buttano su personaggi famosi, altri ancora che preferiscono l'esotico o il bizzarro; l'unica certezza è che scegliere il nome da dare al proprio figlio non è sicuramente facile.


Le variabili in gioco sono tante: la facilità di pronuncia, il ricordo associato ad una persona, l'accoppiamento fonetico con il cognome, il significato intrinseco, l'originalità, eccetera.


Ecco dunque un po' di strumenti che possono aiutare i futuri genitori nella scelta del nome per il bambino:

Sito italiano con liste di nomi, significato, guide e molto altro.

Origine, significato e ricorrenze dei nomi italiani.

Il sito è in inglese, ma contiene migliaia di nomi (anche in italiano) che potranno ispirarvi e farvi trovare quello più adatto. Ognuno di essi è corredato dal significato, dal luogo di diffusione, dalla popolarità, dai possibili nomignoli e dalle varianti.

Per gli amanti del brivido. Basta impostare sesso, paese di origine, lettera iniziale e diffusione per ottenere un nome. Se poi vi dovesse piacere, perché non usare proprio quello?


Se questa guida vi è servita, fatemi sapere nei commenti quale nome avete scelto e perché.


· 0 commenti
Read More......

21 ottobre 2010

Soldi Soldi Soldi


Soldi Soldi SoldiUna vecchia canzone recitava "Soldi soldi soldi, tanti soldi, beati siano soldi, i beneamati soldi perché, chi ha tanti soldi vive come un pascià, e a piedi caldi se ne sta".

Ma siamo davvero sicuri che sia così ? Evidentemente non tutti, tra passato e presente, la pensano allo stesso modo. Ecco 10 aforismi sulla negatività del denaro:

  • I soldi sono come il sesso: sembrano molto più importanti quando non ce n'è (Charles Bukowski)
  • I soldi non possono comperare ciò che non è in vendita (Proverbio cinese)
  • I soldi sono la radice di ogni male. Sono stati creati per tenere la gente in catene, sono un sostituto della realtà (Bob Marley)
  • La cocaina è il modo che usa Dio per dire che tu stai facendo troppi soldi (Robin Williams)
  • La lunghezza di un matrimonio è inversamente proporzionale ai soldi spesi per le nozze (Anonimo)
  • Si può ragionevolmente ritenere che chi pensa che il denaro possa tutto, sia egli stesso disposto a tutto per il denaro (Benjamin Franklin)
  • La ricchezza dei poveri è rappresentata dai loro figli quella dei ricchi dai loro genitori (Massimo Troisi)
  • Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore (Friedrich Nietzsche)
  • Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo può spendere (Teofrasto)
  • Quando avrete abbattuto l'ultimo albero, quando avrete pescato l'ultimo pesce, quando avrete inquinato l'ultimo fiume, allora vi accorgerete che non si può mangiare il denaro (Proverbio Indiano)

Se ne conoscete altri, scriveteli nei commenti, ma se invece volete guadagnare soldi per davvero, fatevi un giro per il blog.


· 3 commenti
Read More......

20 ottobre 2010

La Casta si tiene stretta la pensione


Il giorno 21 settembre 2010 il Deputato Antonio Borghesi dell'Italia dei Valori ha proposto l'abolizione del vitalizio che spetta ai parlamentari dopo solo 5 anni di legislatura, affermando che tale trattamento risulta iniquo rispetto a quello previsto dai lavoratori, i quali devono versare 40 anni di contributi per avere diritto ad una pensione.

Riuscite ad immaginare il risultato della votazione alla Camera?

Presenti 525
Votanti 520
Astenuti 5
Maggioranza 261
Hanno votato sì 22
Hanno votato no 498


Ecco un estratto del discorso di Borghesi presentato alla Camera :

Penso che nessun cittadino e nessun lavoratore al di fuori di qui possa accettare l’idea che gli si chieda, per poter percepire un vitalizio o una pensione, di versare contributi per quarant’anni, quando qui dentro sono sufficienti cinque anni per percepire un vitalizio. È una distanza tra il Paese reale e questa istituzione che deve essere ridotta ed evitata. Non sarà mai accettabile per nessuno che vi siano persone che hanno fatto il parlamentare per un giorno - ce ne sono tre - e percepiscono più di 3.000 euro al mese di vitalizio. Non si potrà mai accettare che ci siano altre persone rimaste qui per sessantotto giorni, dimessisi per incompatibilità, che percepiscono un assegno vitalizio di più di 3.000 euro al mese. C’è la vedova di un parlamentare che non ha mai messo piede materialmente in Parlamento, eppure percepisce un assegno di reversibilità.
Credo che questo sia un tema al quale bisogna porre rimedio e la nostra proposta, che stava in quel progetto di legge e che sta in questo ordine del giorno, è che si provveda alla soppressione degli assegni vitalizi, sia per i deputati in carica che per quelli cessati, chiedendo invece di versare i contributi che a noi sono stati trattenuti all’ente di previdenza, se il deputato svolgeva precedentemente un lavoro, oppure al fondo che l’INPS ha creato con gestione a tassazione separata.
Ciò permetterebbe ad ognuno di cumulare quei versamenti con gli altri nell’arco della sua vita e, secondo i criteri normali di ogni cittadino e di ogni lavoratore, percepirebbe poi una pensione conseguente ai versamenti realizzati.
Proprio la Corte costituzionale, con la sentenza richiamata dai colleghi questori, ha permesso invece di dire che non si tratta di una pensione, che non esistono dunque diritti quesiti e che, con una semplice delibera dell’Ufficio di Presidenza, si potrebbe procedere nel senso da noi prospettato, che consentirebbe di fare risparmiare al bilancio della Camera e anche a tutti i cittadini e ai contribuenti italiani circa 150 milioni di euro l’anno.

Per maggiori informazioni, questo è il link al sito di Borghesi con il discorso.


Premesso che non ho mai votato IDV, Vi invito a far girare questa notizia sui Social Network e per e-mail, visto che i media non ne hanno assolutamente e volontariamente parlato.


· 0 commenti
Read More......

19 ottobre 2010

Il negozio di New York dove comprare marito


Questa simpatica storia circola su internet da un po' di tempo, ma non la conoscevo.
Ve la ripropongo sperando che possiate inoltrarla a qualcun altro, dato che è molto significativa:


A New York è stato appena aperto un nuovo negozio dove le donne possono scegliere e comprare un marito.
All’entrata sono esposte le istruzioni su come funziona il negozio:

Puoi visitare il negozio SOLO UNA VOLTA. – Ci sono 6 piani e le caratteristiche degli uomini migliorano salendo. – Puoi scegliere qualsiasi uomo ad un piano oppure salire al piano superiore. – Non si può ritornare al piano inferiore.

Una donna decide di andare a visitare il Negozio di Mariti per trovare un compagno.

Al primo piano l’insegna sulla porta dice: Questi uomini hanno un lavoro. La donna decide di salire al successivo.

Al secondo piano l’insegna sulla porta dice: Questi uomini hanno un lavoro, e amano i bambini. La donna decide di salire al successivo.

Al terzo piano l’insegna sulla porta dice: Questi uomini hanno un lavoro, amano i bambini e sono estremamente belli. “ Wow” pensa la donna, ma si sente di salire ancora.

Al quarto piano l’insegna sulla porta dice: Questi uomini hanno un lavoro, amano i bambini, sono belli da morire e aiutano nei mestieri di casa. “ Incredibile” esclama la donna, “Posso difficilmente resistere!” Ma sale ancora.

Al quinto piano l’insegna sulla porta dice: Questi uomini hanno un lavoro, amano i bambini, sono belli da morire, aiutano nei mestieri di casa e sono estremamente romantici. La donna è tentata di restare e sceglierne uno, invece decide di salire all’ultimo piano.

Sesto piano: sei la visitatrice No. 31.456.012 di questo piano, qui non ci sono uomini, questo piano esiste solamente per dimostrare quanto sia impossibile accontentare una donna.

Di fronte a questo negozio è stato aperto un negozio di Mogli dove gli uomini possono scegliere la propria donna.

Al primo piano ci sono donne cha amano fare sesso

Al secondo piano ci sono donne cha amano fare sesso e non sono rompicoglioni.

I piani dal terzo al sesto NON SONO MAI STATI VISITATI.


· 0 commenti
Read More......

18 ottobre 2010

Come eliminarsi da Facebook


Come eliminarsi da Facebook, come cancellarsi da Facebook definitivamenteCome tutte le cose, anche Facebook a lungo andare potrebbe venire a noia; inoltre il rischio continuo di veder violata la propria privacy, un cambio radicale di vita o altre motivazioni posso portare a prendere la drastica decisione di cancellarsi da Facebook. Vediamo come fare.

Avete due possibilità: sospendere l'account od eliminarlo definitivamente.

1) Per sospendere temporaneamente l'account e prendervi tutto il tempo necessario a decidere, dovete andare su Account > Impostazioni account e cliccare su Disattiva accanto a "Disattiva Account", in fondo alla pagina. Ovviamente, l'operazione è reversibile in qualunque momento cliccando su Attiva.


2) Per eliminarsi da Facebook in maniera definitiva, dovete invece cliccare su questo link.

Vi apparirà una finestra con il seguente messaggio:
"Se non utilizzerai più Facebook in futuro e desideri che il tuo account venga eliminato, possiamo occuparcene. Tieni presente che non potrai riattivare il tuo account, né recuperare alcun contenuto o informazione da te aggiunta. Se desideri che il tuo account venga eliminato, fai clic su "Invia"."

Premendo Invia, il vostro account sarà cancellato definitivamente ed in maniera irreversibile, quindi fate attenzione a non premere il pulsante per errore.


· 2 commenti
Read More......

15 ottobre 2010

Amazon.it Italia: trova sconti e affari migliori


Amazon.it ItaliaNonostante non abbia mai fatto acquisti online sul sito, indubbiamente Amazon è uno dei più grandi e forniti negozi virtuali di tutta la rete.
E' possibile comprare libri, cd, dvd, elettronica, computer, giochi, vestiti, orologi, prodotti di bellezza e molto altro, con prezzi a volte interessanti.


Da pochi giorni c'è un motivo in più per provare Amazon: infatti, è stata estesa anche all'Italia la "Super Saver Delivery", ovvero la spedizione gratuita per ordini superiori alle 25 sterline (circa 28 euro).


Su Amazon ogni giorno è possibile trovare moltissimi prodotti scontati; ecco dunque 2 pratici motori di ricerca che permettono di scovare facilmente gli affari da non perdere.
Dovete scegliere la categoria merceologica, la fascia di sconto desiderato e proseguire; vi appariranno centinaia di prodotti con il prezzo scontato che vi faranno risparmiare un bel po' di soldi:



Per trovare altri tipi di affari, scopri come funziona Groupon.


· 2 commenti
Read More......

13 ottobre 2010

Due amare considerazioni


E' da ieri sera che ci penso, quindi oggi mi limito a scrivere queste due amare considerazioni:

1) Entro domani finalmente verranno liberati tutti i 33 minatori cileni rimasti intrappolati per 3 mesi a 700 metri di profondità, nel cuore della terra. Quanti di loro avranno il coraggio di dire che "Il lavoro nobilita l'uomo"?


2) Ieri sera abbiamo assistito ad uno spettacolo indegno durante la partita Italia-Serbia a Genova.
In quale altro paese avremmo assistito allo show, durato quasi un'ora, di quel delinquente incappucciato che tagliava le reti e lanciava petardi contro tutti?
Si è saputo che alle 3 di notte questo personaggio è stato arrestato; tra quanti giorni sarà libero nuovamente? In Inghilterra l'avrebbero preso immediatamente, processato per direttissima, messo dietro le sbarre e buttato la chiave. E dire che noi italiani avevamo anche avuto la faccia tosta di candidarci ad organizzare gli Europei del 2016.


· 0 commenti
Read More......

12 ottobre 2010

Riprendersi la vita viaggiando in camper


Ieri stavo facendo un giro per Scappo.it e ad un certo punto mi sono imbattuto nella testimonianza di un ragazzo abruzzese di 30 anni, Riccardo, la cui vita sta prendendo la piega di un film.

Come migliaia di altre persone, la sua vita è cambiata radicalmente il giorno 6 aprile 2009, quando un violento terremoto ha sconvolto L'Aquila e la sua provincia.
Riccardo ha perso quasi tutto, lavoro e proprietà immobiliari; non ha perso però la voglia di vivere.


Grazie ai soldi ricavati dall'affitto dell'unico immobile rimasto in piedi, ha preso la coraggiosa decisione di iniziare una nuova vita, esplorando l'Italia con un camper e passando il resto dell'anno alle Isole Canarie, godendo di quelle piccole cose che la società moderna ci ha sottratto e rinunciando al superfluo che per molti è diventato purtroppo indispensabile.
Come sta andando questa sua avventura? Scopritela sul suo blog Vivere Liberi.

Potrete consultare il suo diario di viaggio, scoprire quanto costi cambiare vita ed abbracciare il downshifting, fare le vostre valutazione.
Non posso che augurare a Riccardo un grande "in bocca al lupo" e ringraziarlo per questa citazione:


C'è solo un solo viaggio possibile:quello che facciamo nel nostro mondo interiore.
Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta.
Cosi' come non credo che si viaggi per tornare.
L'uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito, perché, nel frattempo, lui stesso è cambiato.
Da se stessi non si può fuggire.
Tutto quello che siamo lo portiamo con noi nel viaggio.
Portiamo con noi la casa della nostra anima, come fa una tartaruga con la sua corazza.
In verità, il viaggio attraverso i paesi del mondo è per l'uomo un viaggio simbolico.
Ovunque vada è la propria anima che sta cercando.
Per questo l'uomo deve poter viaggiare."

"A.Tarkowsky"


· 2 commenti
Read More......

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.