30 marzo 2010

Comparare il costo della vita tra nazioni


Il costo della vita di un paese è un indice statistico-economico molto importante, che rivela i prezzi dei maggiori beni di consumo di una nazione. Ad esempio, a parità di entrate mensili o di stipendio, vivere a Tokio è sicuramente più caro che soggiornare a Buenos Aires.


Per comparare il costo della vita tra diversi paesi è possibile utilizzare Expatistan.com.
Inserendo i nomi di 2 città verrà fuori un report piuttosto dettagliato con prezzi e differenze percentuali dei più importanti beni e servizi, oltre ad un indice sintetico finale.

Ho fatto una prova e risulta che San Paolo in Brasile è più economica di circa il 79% rispetto a Roma. I dati economici sono inseriti direttamente dagli utenti e quindi possono essere soggetti ad errori, ma possono dare un ordine di grandezza ed una stima accettabile.

Un servizio utile per chi, magari, sta pensando di scappare dall' Italia.


· 0 commenti
Read More......

25 marzo 2010

Guidare una Ferrari con il simulatore 3D gratuito


A quanti piacerebbe, almeno una volta nella vita, guidare una Ferrari?
Beh, credo di essere in buona compagnia! Dato che questo sogno rimarrà irrealizzato per la maggior parte di noi, possiamo consolarci con il simulatore di guida Ferrari.


Questo software gratuito si scarica direttamente dal sito della casa automobilistica di Maranello, e permette di simulare in 3D una gara sul circuito del Mugello, scegliendo e personalizzando la macchina come meglio crediamo.

Per funzionare, però, è necessario possedere un computer potente, con almeno 1 Gb di Ram e una scheda video dedicata (leggete le specifiche minime). Per il download è obbligatoria la registrazione al sito Ferrari.

Per gli amanti del genere, consiglio anche il simulatore di treno Eurostar Frecciarossa.


· 0 commenti
Read More......

23 marzo 2010

Come ridurre le tasse e la pressione fiscale con il bonus malus


In Italia la tassazione sui redditi è a livelli altissimi. La pressione fiscale è arrivata ad oltre il 43% e questo è intollerabile, considerato che la media europea viaggia intorno al 37%. Tanto per cominciare, leggetevi questo articolo per farvi una breve idea sulla situazione italiana e capire l'anomalia del nostro paese.


Sto parlando di questo perché in questi giorni mi è venuta in mente una possibile soluzione per cercare di diminuire l'evasione fiscale in Italia: proprio come è stato fatto per la patente di guida, bisognerebbe introdurre una fiscalità a punti, con relative classi bonus-malus. Mi spiego meglio.

Il governo dovrebbe promettere un abbattimento dell'aliquota dell'1% ogni anno (fino al raggiungimento, perlomeno, della media europea) a tutti i lavoratori e alle aziende, purché quel soggetto non sia incorso durante l'anno in una sanzione per evasione fiscale accertata uguale o maggiore del 10% del fatturato annuo.
Se così fosse, non solo dovrebbe pagare la relativa multa, ma l'anno successivo la sua aliquota salirebbe di 5 punti percentuali. In pratica gli ci vorrebbero 5 anni di "buona condotta" per tornare all'aliquota di partenza, scalando un 1% ogni anno. Ovviamente dovrebbe esserci un controllo maggiore verso chi è già stato "beccato" da parte della Finanza, in modo che nessuno voglia correre il rischio che la sua aliquota continui a salire anziché a scendere.


Facciamo un esempio pratico e semplificato: un lavoratore autonomo che dichiara ogni anno 100.000 euro lordi al fisco e ne guadagna ulteriori 50.000 al nero, con una tassazione al 43%.
Abbiamo 3 ipotesi: che decida di rischiare e gli vada bene, che venga beccato una volta dalla Finanza e che smetta di evadere. il calcolo si basa su un periodo di 6 anni.

Come si nota dalla tabella in fondo, nel primo caso la somma delle sue tasse sarà di 243.000 euro. Quindi in tasca alla fine dei 6 anni gli entreranno 657.000 euro netti.


Nel secondo caso, ammettiamo che venga "pizzicato" dalla GdF al secondo anno e che, dal terzo anno, per paura di essere "beccato" nuovamente, riduca il "nero" dell' 80%, dichiarando 140.000 lordi annui.
La situazione sarà la seguente: 364.800 euro di tasse (compresa una multa per evasione di 25.000 euro). Dal terzo anno scatta un'aliquota maggiorata di 5 punti, il che significa che dopo 6 anni avrà guadagnato 535.200 euro netti.


Nella terza ipotesi, con l'evasione fiscale pari a 0, avremo la seguente tassazione: 364.500 euro. E dunque il profitto, alla fine, sarà di 535.500 euro netti.


Come si può notare, dopo 6 anni il lavoratore che è in regola con il fisco andrebbe a guadagnare di più di colui che ha fatto il furbo ed è stato scoperto almeno una volta dall'Agenzia delle Entrate.
Ovviamente si tratta di un'ipotesi molto semplificata, ma che punta a far capire al lavoratore come sia più conveniente dichiarare tutto per ottenere benefici fiscali nel lungo termine e non vivere nel terrore di vedersi aumentare improvvisamente l'aliquota di 5 punti per colpa di qualche fattura non emessa.

Voi che ne pensate? Potrebbe funzionare un sistema del genere o è pura utopia?




· 5 commenti
Read More......

19 marzo 2010

Come si calcola il ranking UEFA per i posti in Champions League


In ambito calcistico, si parla tanto in questi giorni di Champions League e di come il declino europeo delle squadre italiane potrebbe portare ad avere solamente 3 squadre nella massima competizione continentale al posto delle attuali 4, a favore della Germania.


Mi sono sempre domandato quali siano i criteri con cui vengono attribuiti i punteggi alle squadre e su che base sia stilato il ranking UEFA a livello nazionale.

Per chiarivi un po' le idee, leggetevi questi 2 articoli, ma attenzione a non farvi venire il mal di testa:


Insomma, per qualunque squadra uno faccia il tifo, quest'anno bisogna mettere da parte il solito campanilismo italiano e sperare che l'Inter (qua la giornata tipo dell'Inter) arrivi in fondo alla Champions League. Purtroppo anche la Juventus (qua i video contro la Juve) è uscita ieri sera dall'Europa League.


· 1 commenti
Read More......

17 marzo 2010

L' importanza della cintura di sicurezza alla guida - Video


Un video emozionante e significativo sulla sicurezza stradale e sull'importanza dell'uso delle cinture alla guida dell'automobile. Pensateci ogni volta che salite in macchina:




· 2 commenti
Read More......

12 marzo 2010

Suoni e immagini per un completo relax al computer


Siamo giunti quasi alla fine di un'altra settimana e per molti di noi il venerdì rappresenta il giorno in cui lo stress da lavoro raggiunge il suo apice. Come alleviare la tensione accumulata?


Un piccolo rimedio può essere fornito da Moodturn.com. Questo sito web gratuito permette di rilassarsi ascoltando i suoni della natura abbinati a dei bellissimi sfondi a tema.

Ci sono 4 tipologie di suoni e ambienti, modificabili andando su "Change Mood": Rumori della Foresta, Cinguettio di uccelli, Temporale e Spiaggia.
Cliccando invece su "Background" è possibile scegliere tra alcune meravigliose immagini sulle quali potersi concentrare durante l'ascolto dei suoni.


E' presente un player per regolare il volume e lo stato di avanzamento dei brani, che comunque hanno una durata consistente. Per un maggiore relax consiglio la visualizzazione a schermo intero, attuabile premendo il pulsante con le quattro frecce presente tra le opzioni del player.


· 0 commenti
Read More......

11 marzo 2010

Lapo Elkann interrompe azione di basket NBA USA - Video


Lapo Elkann riesce sempre a far parlare di sè. Questa volta la notizia arriva addirittura dagli U.S.A. e ci mostra il rampollo di casa Agnelli in un video che è tutto un programma.


Il buon Lapo si trovava a bordo campo durante l'incontro di basket tra Los Angeles Lakers e Toronto Raptors. Nei minuti finali dell'incontro, durante un'azione di gioco, il pallone sta terminando fuori. Un giocatore del Toronto si lancia per recuperare, ma ecco che Lapo si alza in piedi e colpisce la sfera prima del cestista, rendendo vano il tentativo di quest'ultimo.

Forse bisognerebbe che qualcuno gli insegnasse, oltre all'uso del congiuntivo, le regole basilari del basket. Guardate il video:




· 2 commenti
Read More......

10 marzo 2010

Deframmentare hard disk velocemente con MyDefrag


L'altro giorno avevo necessità di fare la deframmentazione dell'hard disk e, non fidandomi del programma preinstallato su Windows, mi sono messo a cercare un'alternativa gratuita.


Sono incappato in Mydefrag.com e, dopo aver fatto download ed installazione, devo dire che ne sono rimasto positivamente colpito.

Questo software permette infatti di deframmentare ed ottimizzare il disco rigido, velocizzando così l'accesso alle informazioni.

L'ottimizzazione può essere fatta giornalmente, settimanalmente o mensilmente. Ovviamente a seconda della scelta varierà il tempo necessario per l'operazione, ma al termine della procedura il computer risulterà sicuramente più efficiente.


· 2 commenti
Read More......

8 marzo 2010

Software gratuito per rendering ed animazioni 3D: Blender


Siete amanti della computer-grafica e delle animazioni in 3D, sapete disegnare bene ed avete dimestichezza con i software?
Ecco allora per voi Blender, un programma open source gratuito per realizzare immagini, video ed animazioni che non hanno nulla da invidiare alla realtà.


Francamente non mi intendo di grafica tridimensionale e rendering, ma a giudicare dai risultati che potete ammirare in questa galleria il software è portentoso.
L'immagine qua accanto è una piccola dimostrazione di cosa sia possibile creare con Blender.


Potete scaricarlo gratis e funziona per i sistemi operativi Windows 2000, XP, Vista, Mac OS X (PPC and Intel), Linux (i386), Linux (PPC), FreeBSD 5.4 (i386), SGI Irix 6.5 e Sun Solaris 2.8 (sparc).


· 2 commenti
Read More......

4 marzo 2010

Gorilla nella gabbia - Candid Camera


Come reagiremmo se ci trovassimo in una gabbia a tu per tu con un enorme gorilla?

E' quello che si sono chiesti gli autori di questa divertente candid camera, girata all'interno di uno zoo, con i visitatori ignare vittime dello scherzo. Godetevi il video:




· 0 commenti
Read More......

2 marzo 2010

Velocizzare avvio di Windows con Start-Q


I computer di oggi vanno sempre più veloci, ma se il vostro processore è un po' vecchiotto ed avete molti programmi che partono in automatico all'avvio di Windows, rendendo il pc operativo ed utilizzabile dopo alcuni minuti, Start-Q potrebbe aiutarvi.


Start-Q è un software completamente gratuito che vi permette di selezionare e decidere le applicazioni a cui dare la precedenza quando si accende il computer, evitando i noiosi tempi di caricamento di molti programmi "inutili" che lavorano in background e che rallentano le prestazioni all'avvio.

Potete creare una lista ordinata e salvarla; da ora in avanti quella sarà la sequenza con cui saranno lanciati in automatico i software e grazie ad essa riuscirete a ottimizzare e velocizzare l'avvio di Windows.


· 0 commenti
Read More......

1 marzo 2010

Imparare a parcheggiare - Gioco in Flash


Saper parcheggiare bene l'automobile è, per molte persone, una delle cose più difficili al mondo.
Ce ne rendiamo conto ogni volta che abbiamo dannatamente fretta e ci troviamo davanti l'impedito di turno che non riesce a parcheggiare la Panda in uno spazio lungo 5 metri.


Per questi signori, ma anche per chi vuole divertirsi, consiglio di esercitarsi un po' con questo gioco in Flash, Parking Lot 2, in cui dovremo spostare la macchina con le frecce della tastiera e portarla fino al parcheggio, in modo da superare il livello ed andare a quello successivo.

Per accelerare bisogna premere la freccia SU, per frenare GIU', frecce SX e DX per curvare.
Allenatevi bene, e forse un giorno riuscirete a parcheggiare la vostra auto così:




· 1 commenti
Read More......

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.