28 giugno 2010

Caro Lippi, te lo avevo detto...


A pochi giorni dall'umiliante eliminazione della Nazionale Italiana di Calcio ai mondiali di Sudafrica 2010, finalmente posso dire la mia senza la paura di essere influenzato dalla rabbia del momento.


In uno dei primi articoli di questo blog, già quattro anni fa commentai positivamente l'addio di Marcello Lippi alla Nazionale. A distanza di 48 mesi posso dire che non mi ero sbagliato, così come avevo pronosticato 20 giorni fa che questa squadra forse non avrebbe superato neanche il primo turno (ho molti testimoni che possono confermare).

D'altra parte, cosa si può sperare da una rosa che non presenta tra le sue fila neppure un fantasista? Un Totti, un Cassano, un Del Piero, uno che possa inventare la giocata risolutiva nel momento del bisogno. Si è visto contro la Slovacchia come il povero Pirlo, che non è un fantasista puro ma almeno sa usare il cervello, pur avendo solo una gamba, abbia cambiato tardivamente il volto della gara.


E che dire di Pepe, Marchisio e Criscito? Mediocri giocatori da squadra italiana di metà classifica, mentre Totti, Perrotta e Grosso erano di un altro spessore. Se aggiungiamo che Cannavaro, Zambrotta, Gattuso e Camoranesi hanno 4 anni in più rispetto a Berlino 2006 e che Lippi ha avuto la presunzione di poter fare arditi esperimenti tattici ad un Mondiale, beh, il finale era inevitabile.

Urge un ricambio generazionale, ma vedendo ciò che offre il campionato italiano, Prandelli avrà molto da lavorare.


· 1 commenti
Read More......

23 giugno 2010

Applicazione gps sport per smartphone


Per tutti i possessori di uno smartphone dotato di antenna GPS, ecco un'utile applicazione che gli amanti di corsa (o, per dirla all'inglese, running e jogging), ciclismo e sport in generale, ma anche chi si diletta in lunghe passeggiate o trekking, apprezzeranno moltissimo.


Sto parlando di Endomondo, applicazione gratuita che permette di tenere sotto controllo il tragitto effettuato, calcolando velocità e distanza percorsa, e dando la possibilità, per gli iscritti alla community, di condividere queste informazioni con gli altri appassionati attraverso il sito web. Si possono inoltre impostare gli allenamenti e visualizzarli su mappa. Il programma è simile al Nokia Sports Tracker, ma ha il vantaggio di girare su molti dispositivi mobili.


L'applicazione è compatibile con i cellulari smartphone Nokia (tipo Nokia 5800 Xm), HTC, iPhone, BlackBerry, Android, Samsung, Sony Ericsson, LG, HP, Eten, Palm ed i dispositivi Garmin.


· 0 commenti
Read More......

21 giugno 2010

Donne al volante - Video


Ne avevo già parlato in questo post dal titolo "Donne al volante, traffico costante", parafrasando il vecchio detto "Donne al volante, pericolo costante".

In effetti, guardando questo video, si capisce molto bene il perché di questo modo di dire: 4 minuti per parcheggiare una piccola utilitaria in un posto dove sarebbe entrato un camion mi sembrano un po' troppi, così come sono da sbellicarsi gli incidenti e le manovre compiute da queste imbranate guidatrici:





· 2 commenti
Read More......

18 giugno 2010

Identificare font da un' immagine


Riconoscere font, individuare font, estrapolare font, estrarre font, identificare font da una immaginePer chi ama la grafica e la videoscrittura, può essere utile a volte saper riconoscere quale font o carattere sia stato utilizzato in un determinato progetto o in una immagine.


A questo proposito ci viene incontro Identifyfonts.net (o Whatfontis.com) un sito che è in grado di identificare il font impiegato o quello apparentemente più simile.
Basterà creare uno screenshot del font, salvandolo come file jpg, bmp o tif, oppure specificare l'indirizzo dell'immagine contenente il carattere da individuare per ottenere in pochi secondi il risultato.


· 0 commenti
Read More......

16 giugno 2010

Come perdere 5 kg in una settimana


Come perdere 5 kg in una settimana, come perdere peso con la dieta estivaPremettendo che non sono un dietologo e che sarebbe sempre meglio rivolgersi ad un medico per impostare una dieta, ecco alcune semplici regole che vi permetteranno di dimagrire e di perdere quei chili in più prima che arrivi l'estate e la fatidica "prova costume".


Partiamo dal presupposto che siate persone con una vita piuttosto sedentaria, altrimenti non avreste messo su tutti questi chili di troppo. Se non riuscite a perdere peso, significa che soddisfate costantemente il vostro fabbisogno calorico giornaliero, che è dato dalla somma del metabolismo basale, della termogenesi indotta dalla dieta e del costo energetico dell'attività fisica.
Tenete presente che un Kg di grasso equivale a circa 9.000 Kcal ma, considerando anche la componente di acqua che si lega ai grassi, per perdere un chilo di peso è necessario bruciare più o meno 7.000 Kcal.


Come si calcola il fabbisogno calorico giornaliero? Ci sono molte formule per farlo ed un vero nutrizionista sicuramente non si affiderà ad esse, ma per facilitare il compito possiamo usare queste:

- per le donne: altezza in metri x altezza in metri x 600
- per gli uomini: altezza in metri x altezza in metri x 660

Ad esempio, per una donna alta 1,65 il calcolo sarà: 1,65 x 1,65 x 600 = 1.633 Kcal.
E' ovvio che per bruciare 7.000 calorie non sia solamente sufficiente ridurre le calorie ingerite, ma è necessario abbinare una certa attività fisica. Camminando o correndo si consumano circa 1 Kcal per ogni Kg di peso per ogni km percorso. Quindi una persona di 70 Kg che faccia un corsa di 3 Km consuma 210 Kcal.


A questo punto è chiaro che chi vi dice che sia possibile perdere 5 Kg in una settimana sta bluffando, come chi dice che bere acqua fa dimagrire.
Tornando all'esempio precedente e supponendo che il vostro fabbisogno calorico sia di 1.633 Kcal, ingerendo ogni giorno 1.143 Kcal (il 30% in meno del solito) e facendo una camminata di 3 Km andrete a "risparmiare" 490 + 210 Kcal = 700 Kcal.
Pertanto in circa 10 giorni riuscirete a perdere un Kg di peso, dunque 3 Kg in un mese.

Adesso vi chiederete: cosa devo mangiare per tagliare del 30% il fabbisogno calorico giornaliero?
Fate un calcolo delle calorie, cercando di rispettare le giuste proporzioni degli elementi nutritivi, pari a 60% di carboidrati (pane, pasta, riso, patate), 15% proteine (carne, pesce, legumi, uova, formaggi) e 25% grassi (olio, formaggi). Evitate come la peste i fritti ed i dolci, mangiate tantissima frutta e verdura, possibilmente condita con poco olio e molto aceto di mele e mangiate poco e spesso, per aumentare il metabolismo.
Ricordatevi che le diete troppo veloci e drastiche non portano risultati nel lungo periodo, perché è necessario che l'organismo abbia il tempo di abituarsi a certi ritmi per poi mantenere costante il peso desiderato. Possibilmente, però, rivolgetevi ad un dietologo serio.

Se avete altri consigli, lasciateli nei commenti, oppure leggetevi come funziona la dieta Dukan,


· 0 commenti
Read More......

14 giugno 2010

Manovra di Heimlich, come si esegue - Video


Abbiamo letto in questi giorni molte notizie riguardanti casi di soffocamento dovuti all'ingestione di oggetti o cibo, che hanno colpito soprattutto dei bambini.
Cosa bisogna fare in questi casi per cercare di risolvere il problema e ripristinare la normale respirazione, prima che sia troppo tardi? Il primo rimedio utile è effettuare la cosiddetta "Manovra di Heimlich", che permette di espellere un corpo estraneo dalla trachea.


Fino a ieri pensavo che per eseguire questa operazione fosse necessario aver frequentato un corso di guida veloce (chi non conosce il famoso pilota di rally Henry Heimlich?).
Battute a parte, saper mettere in pratica la Manovra di Heimlich in certe situazioni significa poter salvare la vita ad una persona.
Ecco perché consiglio a tutti, ma proprio tutti, di guardare questo video educativo della Croce Rossa Italiana e memorizzare i passaggi principali:





· 2 commenti
Read More......

11 giugno 2010

Daniele Luttazzi e le sue originali battute - Video


La mia idiosincrasia verso Daniele Luttazzi è ben nota, già dai tempi della famosa battuta, se così si può chiamare, su Giuliano Ferrara ai tempi del programma Decameron.

Piccolo inciso: una della cose che apprezzo maggiormente di internet è che molto spesso permette di smascherare certi personaggi, grazie al suo archivio storico e all'ottima capacità dei navigatori di trovare le fonti.

Detto questo, se prima il "grande comico" Luttazzi mi era antipatico, dopo aver visto questo video come dovrei considerarlo?





· 0 commenti
Read More......

10 giugno 2010

Mediaset Premium: Segnale Criptato - Come risolvere


Mediaset Premium e il messaggio di Segnale Criptato: come fare e come risolvereUn paio di giorni fa mi è accaduta una cosa strana: dopo aver acceso il decoder per il digitale terrestre, ho notato che non erano più visibili i canali di Mediaset Premium, nonostante la tessera fosse inserita regolarmente nello slot, e al loro posto appariva l'inquietante scritta "Segnale Criptato".

Subito mi è venuto il dubbio che la smart card fosse scaduta, ma non era così. Le fatture di Easy Pay erano arrivate regolarmente ed erano state tutte pagate. Cosa diavolo poteva essere successo?


Mi sono subito messo alla ricerca di una soluzione ed in poco tempo ho risolto lo spiacevole problema. Ecco come fare:

- Estraete la tessera smart card dal decoder e segnatevi su un foglio il numero di 12 cifre scritto sul retro della stessa, dopodiché inseritela nuovamente, accendete il ricevitore e sintonizzatevi su un canale Mediaset Premium che di regola dovreste vedere ma che adesso riporta il messaggio "Segnale Criptato".
- da un telefono fisso, chiamate il numero 800 303 404 e seguite la voce guida automatica. Ad un certo punto vi chiederà di digitare sul telefono le 12 cifre che vi eravate appuntati. A questo punto scegliete di riattivare la scheda ed entro 10 minuti dovrebbe tornarvi il segnale.
- se non avete un telefono fisso ma solo un cellulare, chiamate invece lo 02 37045045 e seguita la procedura sopra allo stesso modo.
- se entrambi i modi non hanno funzionato, chiamate il numero a pagamento 199 303 404 e seguite ancora una volta lo stesso identico iter.


Personalmente, dopo i primi 2 tentativi andati a vuoto, sono riuscito a sbloccare la situazione solo con il terzo metodo (guarda caso quello a pagamento, per cui la telefonata mi è costata 60 centesimi di euro... mmhhh, a pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca!).

Aggiornamento del 13.07.2011: a distanza di un anno si è ripetuto il problema e come la volta scorsa ho dovuto risolvere chiamando il numero a pagamento, visto che con i numeri gratuiti non c'è stato nulla da fare. Ma questi soldi chi me li rimborsa?

Cliccate qua invece se il vostro problema con il digitale terrestre è il segnale debole.


· 8 commenti
Read More......

9 giugno 2010

La tecnologia sul lavoro - Video divertente


La tecnologia, senza dubbio, ogni giorno ci aiuta a risolvere centinaia di problemi: molto spesso riesce a fare cose umanamente impossibili, altre volte facilita il nostro compito ed il lavoro riducendo i tempi necessari per eseguirlo.

Non deve però pensarla allo stesso modo questo poliziotto russo, alle prese con un computer ed un software di videoscrittura. Guardate come è andata a finire in questo video:




Se ve le siete perse, guardatevi anche queste fantastiche risse tra colleghi.


· 0 commenti
Read More......

7 giugno 2010

Windows lento? Come velocizzare l' avvio


Anche voi siete tra quelli che, dopo aver acceso il computer, possono andare tranquillamente al bar a fare colazione in attesa che l'ormai vetusto pc completi il caricamento di tutti i programmi all'avvio ? E' venuta anche a voi la sindrome da clessidra ? Windows è più lento di una pratica dell'INPS ? Niente paura, forse un software potrebbe aiutarci.

Basterà installare sul proprio pc il programma gratuito Soluto, che promette di ottimizzare e velocizzare l'avvio di Windows evitando la frustrante attesa che ben conosciamo.
Io non l'ho provato, ma se qualcuno di voi l'ha fatto è pregato di segnalare nei commenti gli eventuali miglioramenti e benefici.


· 4 commenti
Read More......

4 giugno 2010

Personalizzare voce navigatore Ovi Maps Nokia


Per tutti i possessori di un cellulare Nokia di ultima generazione con il navigatore gratuito Ovi Maps installato, ecco un utile programma, anch'esso assolutamente gratis, che vi permetterà di personalizzare la voce guida con le indicazioni stradali.


Sto parlando di Nokia Own Voice, applicazione creata direttamente dalla casa madre finlandese. Vi basterà scaricarla ed installarla sul vostro telefono per registrare e realizzare in pochi passi un set assolutamente unico (sono circa 53 frasi da pronunciare).
Può essere un modo simpatico per guidare ascoltando la voce di una persona cara, magari personalizzando ulteriormente le indicazioni con un pizzico di fantasia.

Qua invece puoi trovare le migliori applicazioni per Nokia 5800.


· 0 commenti
Read More......

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.