16 giugno 2010

Come perdere 5 kg in una settimana


Come perdere 5 kg in una settimana, come perdere peso con la dieta estivaPremettendo che non sono un dietologo e che sarebbe sempre meglio rivolgersi ad un medico per impostare una dieta, ecco alcune semplici regole che vi permetteranno di dimagrire e di perdere quei chili in più prima che arrivi l'estate e la fatidica "prova costume".


Partiamo dal presupposto che siate persone con una vita piuttosto sedentaria, altrimenti non avreste messo su tutti questi chili di troppo. Se non riuscite a perdere peso, significa che soddisfate costantemente il vostro fabbisogno calorico giornaliero, che è dato dalla somma del metabolismo basale, della termogenesi indotta dalla dieta e del costo energetico dell'attività fisica.
Tenete presente che un Kg di grasso equivale a circa 9.000 Kcal ma, considerando anche la componente di acqua che si lega ai grassi, per perdere un chilo di peso è necessario bruciare più o meno 7.000 Kcal.


Come si calcola il fabbisogno calorico giornaliero? Ci sono molte formule per farlo ed un vero nutrizionista sicuramente non si affiderà ad esse, ma per facilitare il compito possiamo usare queste:

- per le donne: altezza in metri x altezza in metri x 600
- per gli uomini: altezza in metri x altezza in metri x 660

Ad esempio, per una donna alta 1,65 il calcolo sarà: 1,65 x 1,65 x 600 = 1.633 Kcal.
E' ovvio che per bruciare 7.000 calorie non sia solamente sufficiente ridurre le calorie ingerite, ma è necessario abbinare una certa attività fisica. Camminando o correndo si consumano circa 1 Kcal per ogni Kg di peso per ogni km percorso. Quindi una persona di 70 Kg che faccia un corsa di 3 Km consuma 210 Kcal.


A questo punto è chiaro che chi vi dice che sia possibile perdere 5 Kg in una settimana sta bluffando, come chi dice che bere acqua fa dimagrire.
Tornando all'esempio precedente e supponendo che il vostro fabbisogno calorico sia di 1.633 Kcal, ingerendo ogni giorno 1.143 Kcal (il 30% in meno del solito) e facendo una camminata di 3 Km andrete a "risparmiare" 490 + 210 Kcal = 700 Kcal.
Pertanto in circa 10 giorni riuscirete a perdere un Kg di peso, dunque 3 Kg in un mese.

Adesso vi chiederete: cosa devo mangiare per tagliare del 30% il fabbisogno calorico giornaliero?
Fate un calcolo delle calorie, cercando di rispettare le giuste proporzioni degli elementi nutritivi, pari a 60% di carboidrati (pane, pasta, riso, patate), 15% proteine (carne, pesce, legumi, uova, formaggi) e 25% grassi (olio, formaggi). Evitate come la peste i fritti ed i dolci, mangiate tantissima frutta e verdura, possibilmente condita con poco olio e molto aceto di mele e mangiate poco e spesso, per aumentare il metabolismo.
Ricordatevi che le diete troppo veloci e drastiche non portano risultati nel lungo periodo, perché è necessario che l'organismo abbia il tempo di abituarsi a certi ritmi per poi mantenere costante il peso desiderato. Possibilmente, però, rivolgetevi ad un dietologo serio.

Se avete altri consigli, lasciateli nei commenti, oppure leggetevi come funziona la dieta Dukan,


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


0 commenti:


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.