30 marzo 2011

Come dormire bene la notte


Come dormire meglio, rimedi per il sonno, come dormire bene la notte, come dormire subito, riuscire a dormire, rimedi per insonnia, cure e regole per un sonno profondoSecondo alcuni studi, il 34,5% degli italiani ha problemi con il sonno almeno tre volte alla settimana e se adesso siete qui a leggere questa pagina molto probabilmente anche voi non riuscite a dormire bene durante la notte.


Normalmente il nostro organismo ha bisogno di 7-8 ore di sonno, ma c'è perfino chi si ricarica con sole 5 ore e chi purtroppo necessita di almeno 10 ore.
Oltre a farci sentire stanchi durante il giorno, specialmente quando siamo al lavoro, non dormire porta molte altre conseguenze negative: ad esempio fa ingrassare, perché blocca l’azione di un ormone che dà sazietà. Inoltre ci sono problemi anche per la pressione, che senza il sonno non si abbassa, e la frequenza cardiaca, che non rallenta. Non riuscire a dormire abbastanza, alla lunga può dare anche problemi psichiatrici. Ecco perché è indispensabile dormire di più e meglio, cercando una maggiore qualità del sonno.

Vediamo quali sono le regole, le cure ed i rimedi da seguire per chi soffre di insonnia cronica:

  • Eliminare gli alcolici, le bevande eccitanti come caffè, the ed energy drink ed il fumo.
  • Dormire in una stanza fresca, in cui la temperatura non superi i 18° C, e con poco rumore. Nei periodi caldi utilizzare il climatizzatore o le pale al soffitto.
  • Andare a dormire ed alzarsi la mattina sempre alla stessa ora.
  • Non portare mai a letto il proprio lavoro. Se piace leggere, evitare qualsiasi argomento che sia in relazione con il lavoro, o con altri argomenti che possano preoccupare.
  • Magiare preferibilmente cibi leggeri e cucinati in modo semplice. In caso contrario, non cercare di andare a letto prima di 3 ore dopo un pasto abbondante.
  • Rilassarsi con un bagno caldo (non una doccia) poco prima di andare a letto.
  • Evitare attività fisica pesante prima di andare a letto, ma piuttosto fare attività stancanti durante il giorno.
  • Bere prima di coricarsi una tisana rilassante tipo camomilla, tiglio, verbena, fiori d'arancio.
  • Fare l'amore prima di addormentarsi.
  • Eliminare tutte le fonti di luce nella stanza.
  • Evitare di dormire con la TV o la musica accesa. Eventualmente, regolare il timer in modo che gli apparecchi si spengano quando si presume di essere addormentati.
  • Non fare sonnellini o pennichelle pomeridiane.
  • Tenere gli occhi chiusi e non stare a guardare il soffitto.


· 0 commenti
Read More......

28 marzo 2011

Acqua in bottiglia, la verità nascosta


Una settimana fa avevo parlato dei problemi derivanti dal consumismo moderno, oggi invece l'argomento è l'acqua in bottiglia.

Ancora una volta Annie Leonard ci illustra come il sistema economico ci abbia raggirato attraverso una "domanda costruita", come ci abbiano spinto a pagare l'acqua migliaia di volte di più del suo costo reale grazie a strategie di marketing truffaldine e quali conseguenze negative sull'ambiente abbia il consumo indiscriminato di acqua in bottiglia:





· 3 commenti
Read More......

26 marzo 2011

I peggiori 10 rigori della storia - Video


Diciamoci la verità: solo chi ha provato almeno una volta a tirare un calcio di rigore in una partita ufficiale sa che cosa significhi trovarsi davanti ad una porta larga la bellezza di 7,32 metri che sembra rimpicciolirsi non appena si è sistemato il pallone sul dischetto.


Se poi quel penalty è decisivo ai fini del risultato o fa parte della tragica "lotteria dei rigori" dopo i tempi supplementari, allora la distanza tra i due pali diventa ancora minore ed il portiere si trasforma in una specie di Golia dei tempi moderni. Nessun calciatore, tra coloro che abitualmente si prendono la responsabilità di battere la massima punizione, può raccontare di non aver mai fallito un calcio di rigore, neppure Maradona o Pelè (e infatti, come cantava De Gregori, "non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore").


Ecco qua una carrellata dei 10 errori più clamorosi dal dischetto, con protagonisti anche campioni del calibro di Beckham, Del Piero e Totti:





· 0 commenti
Read More......

24 marzo 2011

I giochi di Commodore 64 e Amiga 500 - Video Amarcord


A vederli oggi fanno quasi tenerezza, ma 20 anni fa i giochi del Commodore 64 e dell'Amiga 500 tenevano incollati davanti allo schermo milioni di ragazzi per interi pomeriggi, me compreso. Ricordo di interminabili minuti passati con le dita incrociate, sperando che il caricamento del gioco andasse a buon fine, e decine di joystick dalle forme più strane logorati dal tempo, dalla passione e dalla foga.


In questo video, ecco a voi una carrellata di 100 videogames dell'epoca (stiamo parlando della metà degli anni '80). Sono sicuro che qualunque ragazzo di età compresa tra i 30 ed i 40 anni non rimarrà indifferente al filmato, ma per favore niente lacrime:





Questo sotto invece è dedicato a tutti gli ex possessori dello Spectrum Zx (obbligatorio accendere le casse del computer):





· 3 commenti
Read More......

22 marzo 2011

Francesco Totti, i suoi goal più belli - Video tributo


Domenica scorsa Francesco Totti ha raggiunto e superato l'obiettivo dei 200 goal in serie A, realizzati tutti con la maglia giallorossa della Roma.


In questa video compilation rivediamo alcune delle reti più belle del nostro capitano, giocatore dalla classe immensa e dal cuore d'oro, nonostante a volte certi atteggiamenti in campo non siano stati all'altezza della sua fama.
Ad ogni modo, è indiscutibilmente il calciatore più forte che la Roma abbia mai avuto nella sua storia:





· 0 commenti
Read More......

21 marzo 2011

Il Consumismo ci sta distruggendo


Se i termini "Consumismo", "Cambiamento climatico", "Downshifting", "Commercio Consapevole", "Sostenibilità", "Obsolescenza Programmata" e "Obsolescenza Percepita" vi suonano familiari, sicuramente condividerete il breve documentario qua sotto dal titolo "La storia delle cose", in cui Annie Leonard, attivista statunitense, illustra il ciclo produttivo degli oggetti che utilizziamo giornalmente e spiega come sia ormai diventato totalmente assurdo e scellerato questo modo di intendere l'economia.


Qualora invece non abbiate mai preso in considerazione questo argomento, vi consiglio vivamente di prendervi 20 minuti di tempo questa sera per guardare questo filmato, riflettendo su ciò che avete visto e condividendolo con altre persone, invece di mettere il cervello sotto anestesia con "Grandi Fratelli" e programmi trash in televisione.
Imparerete cose molto importanti (che i media tradizionali mai vi diranno) e con la consapevolezza che acquisirete si creerà un altro tassello per sperare in un futuro del pianeta migliore:





· 0 commenti
Read More......

18 marzo 2011

Ciao Nonna


Lunedì 14.03.2011 ci ha lasciato la nonna Anna, all'età di 95 anni. Da un paio di anni era immobilizzata a letto a casa di mia madre e le sue condizioni si erano aggravate mese dopo mese.


Lascia un vuoto incolmabile nella nostra famiglia: ultimo baluardo di una generazione ancora basata su sani principi morali e religiosi, buona ed affettuosa con tutti fino all'ultimo, madre generosa, sorridente, educata, colta e popolare allo stesso tempo, memoria storica della seconda guerra mondiale, dal mio punto di vista la nonna che tutti avrebbero voluto avere nella propria vita. Inoltre era una grande cuoca. Ci ha insegnato l'amore per il cibo e per la preparazione dei piatti, l'arte del riciclo e la sacralità del pane.


Potrei dilungarmi ore a parlare di lei, ma per chi non la conosceva o per chi tiene stretto nel suo cuore il ricordo di questa grande donna, preferisco concludere con un video, in cui la nonna ci spiega uno dei suoi cavalli di battaglia culinari: come fare i passatelli in brodo, il piatto che, assieme agli gnocchi di patate e alla crostata, per me rimarrà indelebilmente associato alla sua figura con il grembiule a fiori allacciato in vita:





· 7 commenti
Read More......

17 marzo 2011

Inno di Mameli, testo e spiegazione


Inno di Mameli testo integrale, spiegazione, testo completo e originale, storia dell'inno di MameliOggi si festeggiano i 150 anni dell'Unità d'Italia.



Per celebrare degnamente questo giorno, ecco il testo integrale e completo dell'inno nazionale composto nel 1847 da Goffredo Mameli:





Fratelli d'Italia
L'Italia s'è desta,
Dell'elmo di Scipio
S'è cinta la testa.
Dov'è la Vittoria?
Le porga la chioma,
Ché schiava di Roma
Iddio la creò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò.

Noi siamo da secoli
Calpesti, derisi,
Perché non siam popolo,
Perché siam divisi.
Raccolgaci un'unica
Bandiera, una speme:
Di fonderci insieme
Già l'ora suonò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò.

Uniamoci, amiamoci,
l'Unione, e l'amore
Rivelano ai Popoli
Le vie del Signore;
Giuriamo far libero
Il suolo natìo:
Uniti per Dio
Chi vincer ci può?
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò. Dall'Alpi a Sicilia
Dovunque è Legnano,
Ogn'uom di Ferruccio
Ha il core, ha la mano,
I bimbi d'Italia
Si chiaman Balilla,
Il suon d'ogni squilla
I Vespri suonò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò.

Son giunchi che piegano
Le spade vendute:
Già l'Aquila d'Austria
Le penne ha perdute.
Il sangue d'Italia,
Il sangue Polacco,
Bevé, col cosacco,
Ma il cor le bruciò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L'Italia chiamò.


Per la spiegazione storica di ciascuna strofa, vi rimando al link del Quirinale.


· 2 commenti
Read More......

16 marzo 2011

Illusione Sonora


Pensavo che esistessero solamente le illusioni ottiche, invece non si finisce mai di imparare.
Ascoltate attentamente questa sequenza musicale, poi non appena finisce premete nuovamente Play per riprodurre il video nuovamente dall'inizio. Che mi dite ?






· 2 commenti
Read More......

14 marzo 2011

Risiko online gratis in italiano


Risiko online gratis in italiano multiplayer, Risiko Digital, gioco online, Risiko download gioco pc italianoNonostante sia un gioco da tavola nato nel lontano 1959, Risiko continua ad entusiasmare milioni di appassionati. Per chi volesse giocare online, in rete si trova sia la versione originale a pagamento che dei cloni gratuiti ben fatti. Vediamoli:

  • Risiko World Wars: versione di Risiko in Flash, caratterizzata da una grafica interessante, in cui bisogna conseguire il classico obiettivo della conquista di tutti i territori con il proprio esercito. Come nel gioco originale l'esito delle singole battaglie è determinato dalla casualità numerica dei dadi.
    Come iniziare: Usate il Mouse e cliccate sulle frecce per scegliete l'aspetto delle vostre armate, quindi cliccate sul numero dei giocatori partecipanti ricordando che i vostri avversari sono gestiti dal computer; quindi cliccate sul pulsante Play. Quando viene visualizzata la mappa di gioco cliccate sui pulsanti Yes per accettarla o No per cambiarla riorganizzando i territori; ricordate che i vostri territori sono di colore celeste.
    Come giocare: Per attaccare uno stato adiacente, selezionate un vostro territorio (di colore celeste) avente almeno 2 unità d'attacco (o dadi) e quindi cliccate sul territorio confinante da attaccare. Il PC tirerà i dadi in assoluta casualità ed in caso di vittoria (se avrete ottenuto un numero complessivo più alto) le vostre unità verranno spostate nel territorio conquistato e vi verranno mostrati i rinforzi ottenuti che verranno distribuiti sui vostri territori.

  • Netrisk: il gioco è molto simile al Risiko originale ed è necessaria l'iscrizione. Una volta che si ha il proprio account, il giocatore che ha dato inizio alla partita, può invitare alcuni dei suoi amici via mail, per farli partecipare. Possono giocare in multiplayer fino a 8 persone contemporaneamente.
    All’inizio di ogni partita, ogni giocatore avrà un certo numero di carte in base ai territori che possiede. Ogni carta corrisponde ad un determinato simbolo. Queste possono essere scambiate di tre in tre, in base alla scritta NextTrade.
  • Risk: software da scaricare ed installare sul proprio pc per giocare contro il computer. Disponibile anche la lingua italiana, ma non supporta il multiplayer.


· 0 commenti
Read More......

11 marzo 2011

Karaoke italiano gratis online


Karaoke italiano gratis online, Karaoke gratis per pc, karaoke gratis online, Karaoke PartyLa vostra passione è il canto e vi piacerebbe dilettarvi da soli o in compagnia con il karaoke? Ho la soluzione per voi.
Partendo dal presupposto che possedete un computer con casse e microfono, potreste trovarvi in una di queste due situazioni:

1) Il vostro pc è dotato di una scheda audio superiore alla media (tipo Creative), supporta i soundfonts oppure avete installato un campionatore virtuale. In questo caso, il mio consiglio è di utilizzare Van Basco con le basi midi e kar gratuite, scaricabili entrambi da internet.


2) Possedete un pc con scheda audio normale, ma avete una connessione Adsl disponibile. Normalmente questa è la situazione più comune, ma niente paura.

Collegatevi a Singring.virgilio.it ed in pochi secondi accederete a moltissime basi karaoke professionali, con canzoni ed artisti italiani e stranieri; ci sono anche molti brani recenti, come quelli di Sanremo 2011. La cosa però più straordinaria di questo sito è la possibilità di gestire la traccia audio della voce separatamente da quella strumentale.
Potrete dunque cantare la canzone decidendo se mantenere la linea vocale o meno (all'inizio può servire); inoltre potrete registrare con la webcam la vostra performance canora e mettere in rete il video per farlo votare dagli altri.


In alternativa, ci può aiutare Youtube. Basta cercare tra i video caricati le parole "karaoke" + il nome del brano o dell'artista per ottenere una lista di basi da ascoltare e vedere attraverso il Player con, ovviamente, il testo che scorre.


· 0 commenti
Read More......

10 marzo 2011

Il collirio costa più dell'argento


Collirio Systane prezzi, costi collirio, risparmiare sui colliriIeri, come faccio periodicamente da qualche mese, mi sono recato in farmacia per acquistare il collirio Systane, un lubrificante per alleviare il fastidioso sintomo degli occhi rossi causato dalle troppe ore passate davanti al computer.
Mi ero sempre reso conto di quanto fosse costoso (prezzo variabile tra i 13 ed i 15,40 euro per 10 ml di prodotto), ma la mia attenzione ieri si è fermata sul prezzo al litro, stranamente indicato sull'etichetta (probabilmente deve essere stata reso obbligatorio).


Partiamo dal presupposto che un litro di acqua in bottiglia (che pesa un chilo) costa 0,30 euro, al massimo un euro, un ottimo Champagne si prende con 150 euro, mentre un chilo di argento è quotato 840 euro alla Borsa di Londra.
Un litro di collirio Systane costa 1.540 euro al litro, e con gli altri prodotti lubrificanti per occhi, prodotti sempre dalle multinazionali farmaceutiche, non è che vada molto meglio.

Forse c'è qualcosa che non funziona, qualcuno ci sta lucrando troppo: la prossima volta mi butterò su prodotti erboristici.


· 1 commenti
Read More......

9 marzo 2011

Girare un cortometraggio con una fotocamera digitale


E' possibile creare un cortometraggio od un film utilizzando solamente una macchina fotografica digitale?

A quanto pare sì, come dimostra il corto intitolato "Loop" e prodotto da Canon con il modello EOS600D (sensore a 18 Mpixel). Il video e la storia sono molto semplici, ma il filmato impressiona per la qualità delle immagini e la professionalità della regia.





Se volete provare anche voi, non vi resta che scrivere una sceneggiatura, armarvi di una buona macchina fotografica digitale, montare il filmato sul computer con un editor video e diffonderlo su Youtube.


· 0 commenti
Read More......

7 marzo 2011

Totem Tantra Nepalese da diffondere - Video


Oggi dedicate 7 minuti del vostro tempo alla lettura di questo affascinante Totem Tantra Nepalese, un video che ha già fatto il giro della rete e si sta diffondendo a macchia d'olio.

Suggeritelo ai vostri amici su Facebook, cliccando sul pulsante "Mi piace" sotto al post, sperando che possa portare anche a loro saggezza, felicità e fortuna:





· 0 commenti
Read More......

4 marzo 2011

La mente è come un paracadute: frasi celebri di Einstein


Aforismi di Albert Einstein, frasi celebri e citazioni di Einstein, testConcludiamo la settimana lavorativa con un bellissimo aforisma che mi ha colpito per la sua semplice verità:

La mente è come un paracadute: funziona solo se è aperta (Albert Einstein)


Di Albert Einstein sono celebri anche altre frasi, ecco quelle a mio avviso più significative:

  • Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l'ha già creata.
  • Non hai veramente capito qualcosa finché non sei in grado di spiegarlo a tua nonna.
  • Le persone sono come le biciclette: riescono a mantenere l'equilibrio solo se continuano a muoversi.
  • Uno stomaco vuoto non è un buon consigliere politico.
  • La scuola deve far sì che un giovane ne esca con una personalità armoniosa e non ridotto a uno specialista.
  • È meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
  • La pace non può essere mantenuta con la forza, può essere solo raggiunta con la comprensione.
  • Non cercare di diventare un uomo di successo, ma piuttosto un uomo di valore.
  • Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso.
  • Una vita che miri principalmente a soddisfare i desideri personali conduce prima o poi a un'amara delusione.

A proposito, ti sei mai cimentato a risolvere Il test di Einstein ?


· 0 commenti
Read More......

3 marzo 2011

Gioco del 15 in versione moderna


Gioco del 15 online, gioco del quindici on line in Flash, D-SlideIl gioco in Flash di oggi piacerà sicuramente agli amanti del vecchio "Gioco del 15".

Si tratta di D-Slide e lo scopo del gioco è superare i 24 livelli spostando una sorta di medaglione da una cella all'altra fino a portarlo sul semicerchio dorato, sfruttando i collegamenti che si creano via via muovendo le celle stesse. Ovviamente non avrete capito nulla, ma vi basterà guardare il livello 1 per avere le spiegazioni a portata di mano e comprendere immediatamente il regolamento.


Il gioco si fa sempre più complesso man mano che si superano gli schemi, con nuovi ostacoli da decifrare, ma sostanzialmente è alla portata di tutti. Ho completato tutti i livelli in mezz'ora con il punteggio di 2.236. Adesso tocca a voi!


· 0 commenti
Read More......

2 marzo 2011

Gheddafi Vs Mouse: il terrore del topo


E' proprio vero: al giorno d'oggi ferisce più il mouse della spada. Ne sono prova i recenti accadimenti del Nord Africa, dove la rivolta popolare si è estesa a macchia d'olio grazie ad internet ed ha permesso la caduta dei regimi di Ben Alì in Tunisia, di Hosni Mubarak in Egitto e, forse, di Mu'ammar Gheddafi in Libia.


E come i grandi e grossi elefanti si spaventano di fronte ad un minuscolo topolino, così questi "elefanti" al potere da decenni sono terrorizzati dalla forza di un altro "topo", il mouse del computer. E questo geniale fotomontaggio riassume tutto (clicca sulla foto per ingrandirla):




· 2 commenti
Read More......

1 marzo 2011

Alternative a Groupon Citydeal


Alternative a Groupon Citydeal, i migliori affari del giorno, come funziona, recensioni ed opinioni su Groupalia.com, Prezzofelice.it, Glamoo.it, Kgbdeals.it, Letsbonus.com, Poinx.it, Tuangon.it, Getbazza.comIl grande successo di Groupon Citydeal, come spesso avviene in questi casi, ha portato alla nascita di numerosi siti concorrenti, che propongono, con lo stesso sistema, veri o presunti affari da cogliere al volo.


Anche questi servizi permettono di selezionare la nostra città di appartenenza per restringere la ricerca e visualizzare le migliori offerte proposte da ristoranti e negozi locali.


In questo articolo elencherò tutte le alternative a Groupon. Chi volesse esprimere le proprie opinioni sui servizi offerti o segnalare altri siti similari, può farlo attraverso i commenti:


· 5 commenti
Read More......

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.