17 novembre 2011

Denti devitalizzati tossici e tumori al seno


Un lettore del blog mi ha segnalato un argomento interessante che merita di essere approfondito. Secondo alcuni studi, ci sarebbe una correlazione significativa tra denti devitalizzati e alcune malattie gravi, compreso il cancro ed in particolare il tumore al seno.

Un dente devitalizzato è quel dente con nervo compromesso che è stato salvato dall'estrazione mediante mummificazione chimica del suo canale nervoso principale (cura canalare). Il fatto è, però, che dal canale nervoso principale si diramano canali secondari più piccoli, verso le pareti del dente, fatti di polpa che non è possibile che il dentista estirpi e che sicuramente sono soggetti alla putrefazione dopo l'uccisione del dente.


Afferma il dottor Swilling, della Genesis Clinic in Tijuana (Messico): "Dalla nostra ricerca clinica sull'origine della patologia cancerosa, ci risulta che le tossine di certi molari devitalizzati in molti casi concreti trovano la strada fino alla ghiandola mammaria. Le pazienti guarivano non appena venivano rimossi i denti devitalizzati".

A tal proposito, ecco due video: nel primo vi è la testimonianza di una paziente, nel secondo ascoltiamo le spiegazioni di medici che da anni si occupano di questo problema e studiano la possibilità che i denti devitalizzati siano una delle cause di tumore al seno ed altre malattie gravi:





Ringrazio Lorenzo Acerra per lo spunto e vi rimando a questo forum per approfondire ulteriormente l'argomento.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


0 commenti:


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.