20 aprile 2012

La raccolta differenziata in Germania - Video


Sono rimasto senza parole dopo aver guardato questo video: in Germania, nazione ben più evoluta di noi sotto quasi tutti gli aspetti, la raccolta differenziata di plastica e vetro viene effettuata in alcuni supermercati tramite una macchina elettronica. Questo apparecchio è in grado di valutare se il singolo rifiuto è compatibile e, cosa incredibile, rilascia uno scontrino che può essere convertito in denaro contante (suppongo sia una sorta di buono sconto da spendere all'interno del supermercato).


Mentre noi italiani paghiamo centinaia di euro per la tassa sullo smaltimento dei rifiuti (a proposito, ecco come fare la raccolta differenziata), altrove i cittadini sono pagati per riciclare. Ma in che razza di paese viviamo? Se solo avessimo anche noi apparecchiature di questo genere, con la crisi che si respira, l'Italia sarebbe la nazione più ecologica del mondo ed invece paghiamo per mandare la "monnezza" in Germania e così facendo facciamo arricchire due volte i tedeschi:


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


4 commenti:

pum ha detto...
 

Sì è uno spettacolo, sono stato a Berlino e volevo sempre andare a "conferire", per ammirare il T-710 dividere non solo plastica e vetro, ma le bottiglie (di birra) in base alla marca! Lo scontrino rilasciato non è legato ad una spesa, è anche possibile farsi dare i soldi. Va detto che quello che ti rimborsa lo hai pagato prima nel prezzo all'acquisto (della birra), ma è proprio questo che invoglia a riciclare! :-)

Riccardo ha detto...
 

Grazie Pum per le preziose informazioni aggiuntive :)

In effetti 25 centesimi per una bottiglia di plastica è quasi il costo che paghiamo noi per averla piena d'acqua. Evidentemente in Germania il prezzo è notevolmente superiore.

Anonimo ha detto...
 

avevo visto un video analogo ma girato in Norvegia
credo si intitolasse spazzatura Norvegia
caiobaio

Anonimo ha detto...
 

A Quando in italia?


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.