29 maggio 2012

Consumi auto reali e dichiarati, una truffa legalizzata


Consumi carburante auto reali e dichiarati, benzina, diesel, gasolioQuando si sceglie di acquistare un'automobile, la valutazione del modello più adatto alle nostre esigenze si basa su numerosi fattori strettamente personali: tra questi i più importanti sono carrozzeria, prestazioni, prezzo di listino, volumi interni ed anche consumi.
Ebbene sì, con il prezzo di benzina e gasolio alle stelle, quello del consumo di carburante è un aspetto da non sottovalutare, dato che, specialmente per chi percorre molti chilometri, può incidere sui costi fino a 3.000 euro all'anno.


Purtroppo, come molti di voi avranno già notato, molto spesso i consumi dichiarati ufficialmente dalle case costruttrici di autovetture non corrispondono ai consumi reali su strada, con un notevole aggravio inaspettato per il nostro portafoglio. Per approfondire questo meccanismo, che può essere definito senza mezzi termini una vera e propria truffa, e scoprire come vengono effettuati in laboratorio i test sulle autovetture, vi rimando a questo interessante articolo di Rischio Calcolato sui consumi di auto gonfiati.


· 0 commenti
Read More......

23 maggio 2012

Benvenuta Rosemary


In questi giorni sono particolarmente impegnato in una nuova avventura: io e la mia ragazza abbiamo infatti deciso di adottare una cucciola di cane di due mesi e mezzo, che era stata gettata in un cassonetto in provincia di Frosinone e che è stata recuperata da alcuni volontari; è stata poi data in affidamento temporaneo presso una simpaticissima famiglia del luogo, che però era impossibilitata a tenerla definitivamente avendo già altri due cani e nove gatti.


La piccola si chiama Rosemary, è una bellissima bastardina di 3 Kg e mezzo di taglia medio-piccola, molto vivace ma anche tanto dolce ed affettuosa. Ecco alcune foto, la prima delle quali risale a circa un mese fa:




Se volete seguire il nostro esempio, ecco qua la mia guida che spiega come adottare un cane, perché ricordatevi sempre che ci sono almeno 25 buoni motivi per cui è meglio prendere un cane che una donna.


· 2 commenti
Read More......

21 maggio 2012

Tutti i goal del Pescara di Zeman


Ieri il Pescara Calcio ha raggiunto la matematica promozione in serie A, assieme al Torino. Oltre a rimanermi molto simpatica fin dai tempi di Galeone, ciò che mi rende particolarmente felice è il fatto che sulla panchina degli abruzzesi siede uno dei più grandi maestri di calcio dei nostri tempi, Zdenek Zeman.


Con il suo inconfondibile marchio di fabbrica, il 4-3-3, con i suoi incredibili schemi offensivi e grazie a tanti giovani di cui sentiremo presto parlare a livello nazionale (Immobile, Verratti, Insigne, Caprari ed altri), il tecnico boemo ha ripetuto un nuovo miracolo calcistico come quello realizzato con il Foggia negli anni '90, creando una perfetta macchina da goal.
Ecco qua un video con i soli goal segnati nella prima parte della stagione dal Pescara; prego tutti, futuri allenatori e non, di osservare con attenzione e prendere appunti:


· 0 commenti
Read More......

18 maggio 2012

Come fare una cicatrice finta per Halloween - Video


Ecco a voi un interessante video tutorial per creare una finta ferita da taglio sul viso, per impressionare gli amici sia a Carnevale che ad Halloween, oppure durante il resto dell'anno per uno scherzo cruento.
La realizzazione della cicatrice è piuttosto semplice, veloce ed economica, specialmente se in casa vive una donna con il suo inseparabile beauty-case pieno zeppo di trucchi per il make up:


· 0 commenti
Read More......

16 maggio 2012

Matematica ed offerte al supermercato


Sconti, promozioni ed offerte al supermercatoE' di qualche giorno fa la dichiarazione del Ministro del Lavoro Elsa Fornero, secondo cui "I giovani non conoscono l'italiano e non sanno fare di conto"; sante parole, a mio avviso. In questi giorni, sfruttando a proprio vantaggio una di queste due lacune, l'ufficio marketing di una nota catena di supermercati ha elaborato e pubblicizzato un'offerta che a molti, ne sono sicuro, sembrerà imperdibile: infatti, acquistando due prodotti uguali, si avrà sul secondo uno sconto di ben il 70%.


Immaginate un detersivo per lavatrice in vendita normalmente a 10 euro: comprando due fustini, il primo lo pagherete 10 euro, ma il secondo costerà solo 3 euro... pazzesco!
Se però vi dicessi che lo stesso prodotto è in offerta presso un'altra catena di supermercati con il 40% di sconto, voi d'istinto dove andreste ad acquistarlo? Sono sicuro che molte persone sceglierebbero la prima soluzione, convinti stupidamente di risparmiare soldi.


Fatti due conti, si tratta di uno sconto reale sul prodotto del 35%, con l'aggravante di obbligare le persone a mettere nel carrello due pezzi per ogni oggetto in offerta. Scommettiamo però che la promozione avrà un gran successo con la clientela e verrà replicata a breve?


· 0 commenti
Read More......

14 maggio 2012

Mamma gatta abbraccia il suo cucciolo che sogna - Video


Ricominciamo la settimana con un video che è sinonimo di tenerezza ed amore materno: una mamma gatta dorme assieme al suo cucciolo sognante e, come quest'ultimo si muove, lo abbraccia stringendolo forte al petto per proteggerlo.


· 2 commenti
Read More......

9 maggio 2012

Crisi economica e suicidi, una bufala dei media?


Numeri e statistiche suicidi Italia 2012, crisi economicaAmmetto di esserci cascato anch'io, ma credo di essere in buona compagnia: in queste ultime settimane i media stanno dando grande risalto ai numerosi suicidi di cittadini italiani, addebitando la colpa principalmente alla crisi economica e all'impossibilità di molte persone di far fronte ai debiti o di mandare avanti la propria azienda.


Dati statistici alla mano, si scopre invece che la verità è un'altra: dal 1 gennaio all'8 maggio 2012 i suicidi riconducibili a motivi economici sono stati 38, pari a 0,29 al giorno (quasi uno ogni tre giorni).
Nell'intero anno 2010, l’Istat ha contato 3.048 suicidi, di cui solo 187 per ragioni economiche, dunque una media di 0,51 al giorno (uno ogni due giorni). Nel 2009, invece, sono stati 198 (media 0,54 al giorno) su 2.986 casi.

Allora perché si parla solo oggi di queste morti? Cosa vogliono ottenere i media enfatizzando queste notizie?
In Germania, dove la crisi non è ancora arrivata, il tasso di suicidi è doppio rispetto all'Italia, in Finlandia, paese con un'alta qualità di vita, addirittura 4 volte tanto.


Il rischio concreto, secondo Claudio Mencacci, direttore del dipartimento di Neuroscienze dell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano, è quello dell'emulazione: "Studi epidemiologici internazionali dimostrano con certezza che le notizie dei suicidi da crisi economica, se presentate in modo sensazionalistico, inducono altri suicidi, innescando un pericoloso “effetto domino”. Le persone che compiono questi gesti estremi sono nella grande maggioranza dei casi entrate da tempo nel tunnel della patologia psichica, prevalentemente depressiva, che toglie la possibilità di trovare soluzioni alternative".


· 2 commenti
Read More......

7 maggio 2012

Come funziona lo Street Control - Video


 Non sopporto gli automobilisti che parcheggiano sistematicamente in doppia fila o sul marciapiede per evitare la scocciatura di cercare un posto nei paraggi e percorrere 100 metri a piedi. Per fortuna a Firenze, così come in molte città italiane, è da poco in dotazione alla Polizia Municipale il cosiddetto "Street Control", un dispositivo elettronico in grado di elevare contravvenzioni "a strascico", semplicemente leggendo la targa del veicolo in sosta vietata grazie ad una telecamera ad infrarossi.

In questo video, girato all'interno di un'auto della polizia, vediamo come funziona:


· 0 commenti
Read More......

4 maggio 2012

Elezioni Amministrative 2012, cosa votare ?


Cosa votare alle prossime elezioni, Movimento 5 StelleCirca un anno fa, in tempi non sospetti, avevo scritto un articolo sul Movimento 5 Stelle, definendolo come l'ultima speranza per salvare l'Italia dal baratro. In questi 12 mesi, di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia, tanto che il M5S è cresciuto nei sondaggi da un 2,5% a un 7% e non passa giorno che qualcuno non mi sveli, più o meno segretamente, che alle prossime elezioni darà il suo voto al "partito" fondato da Beppe Grillo.
Vi lascio immaginare la mia soddisfazione nel sentire affermazioni entusiastiche sul M5S dalle stesse persone che un anno fa quasi mi offendevano e mi deridevano per la scelta.


Si tratta di un voto di protesta? Forse per alcuni, ma per molti altri sarà un voto consapevole e convinto. Chi dice che il Movimento Cinque Stelle non abbia un programma, mente o non è informato. Se lo legga con attenzione, oppure riprenda il mio vecchio articolo per gustarne un riassunto. Questa non è antipolitica, come la definiscono i vecchi tromboni in Parlamento, ma vera politica in cui ciascuno conta per uno e ragione con la propria testa, pur avendo sposato un programma elettorale condiviso.
Tralasciando la penosa gestione dei governi precedenti, sia di sinistra che di destra, adesso si mettono al governo i supertecnici, nominati dai tecnici, per tagliare solo 4 miliardi di euro di costi inutili, briciole rispetto al debito pubblico che abbiamo. Il M5S, invece, propone questi tagli:

  1. Recuperare i 98 miliardi evasi dalle società di slot machines
  2. Sette miliardi annui livellando le pensioni a un massimo mensile di 3.000 euro
  3. Un miliardo non erogando finanziamenti pubblici ai partiti (illegali)
  4. 400 milioni annui tagliando contributi diretti e indiretti ai giornali
  5. 600 milioni annui con il rientro dei nostri soldati dall'Afghanistan
  6. 10 miliardi non comprando i cacciabombardieri F35
  7. Qualche miliardo con la soppressione delle Province
  8. Un centinaio di milioni annui di risparmio dal Quirinale che costa quattro volte Buckingham Palace
  9. 22 miliardi rinunciando all'inutile TAV in Val di Susa
  10. 3/4 miliardi annui con il ritorno allo Stato delle concessioni autostradali il cui utile va a società private come Benetton
Il tutto tralasciando auto blu, doppi incarichi, eliminazione dei vitalizi parlamentari, riduzione del 60% degli stipendi di deputati, senatori e consiglieri regionali, le scorte, un tetto massimo di 200.000 euro per i dirigenti di aziende statali.


Il 6 e 7 Maggio si vota per le amministrative in molti comuni italiani e ben 7 milioni saranno chiamati a dare la propria preferenza; volete continuare a far decidere per il nostro futuro a gente come Belsito, Lusi, Bossi, Cuffaro, Dell'Utri e tutti quei politici da decenni in Parlamento oppure pensate che sia il caso di dare un'opportunità a persone estranee alla "casta" e alle lobbies, che conoscano bene i problemi quotidiani perché vissuti in prima persona, che rinuncino ai privilegi, che vogliano un'Italia più pulita, più equilibrata e più onesta e che dopo due mandati tornino a fare il loro precedente lavoro?


· 2 commenti
Read More......

2 maggio 2012

Troppa igiene favorisce l' asma nei bambini


Asma nei bambini ed igiene, correlazione, studio scientifico Avete mai conosciuto uno zingaro con l'asma? Battute a parte, sembra che troppa igiene favorisca nei bambini l'insorgere di questa malattia e questa correlazione, che già avevo avuto modo di osservare su alcuni adolescenti, è confermata da una ricerca scientifica condotta dall'Università di Zurigo.


La colpa sarebbe la non presenza del batterio Helicobacter pylori, presente nello stomaco di circa la metà della popolazione umana ed in grado di scongiurare lo sviluppo dell'asma allergica.

Un altro studio, invece, è stato condotto a Bristol su 11.000 bambini: il livello di igiene e' stato analizzato considerando il numero di volte che i piccoli si lavavano le mani e che si faceva loro il bagno. Secondo gli autori, ogni aumento di un punto sul livello di igiene, aumentava del 4% il rischio di sintomi asmatici e di eczema. Inoltre il rischio era direttamente legato al numero e al tipo di sostanze chimiche utilizzate per pulire la casa.  A quanto pare ''un ambiente eccessivamente sterile può essere 'fatale' per il sistema immunitario''.


Messaggio per tutte le mamme: un po' meno pulizia in casa non potrà che fare bene sia a voi, che faticherete meno con stracci e spugnette,  che ai vostri figli, i quali svilupperanno gli anticorpi necessari per condurre una vita in piena salute.


· 0 commenti
Read More......

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.