20 settembre 2012

Come non prendere una fregatura al cinema


Come scegliere il film giusto al cinema o in televisioneFinita la pausa estiva, riparte come ogni anno il magico mondo del cinema, con l'uscita di tantissimi nuovi film nelle sale che ci accompagneranno fino alla fine della primavera.
Ovviamente, un po' per mancanza di tempo, ma soprattutto per gusti personali e per motivi economici, è impossibile poter assistere a tutte le prime visioni, quindi sarà necessario fare una selezione delle pellicole che maggiormente ci interessano.
Aldilà degli attori protagonisti, del regista e del genere di film, non sempre il prodotto è all'altezza delle aspettative, così spesso si esce dalla sala con l'amarezza di aver buttato due ore del nostro tempo e 7 euro nel gabinetto.


Onde evitare tutto ciò, da alcuni anni, prima di decidere se andare a vedere un determinato film al cinema o di gustarmelo sul divano di casa, faccio una breve ricerca su alcuni portali specializzati, per analizzare la valutazione degli spettatori e scegliere quelli con un giudizio quantomeno superiore alla sufficienza.
Il sito più completo a livello mondiale è sicuramente Imbd.com: basta inserire il titolo di un qualunque film per avere una scheda completa, comprensiva di trama, attori, regista, curiosità, foto, commenti e, soprattutto, la votazione media data dagli utenti. Cliccando poi sulla scritta "Ratings: X.X/10 from YYY users" (dove le X sono il voto medio ed YYY il numero di votanti) si ottiene la distribuzione dei voti da 1 a 10 e scendendo si ha anche la stratificazione per sesso ed età.

Un altro portale, tutto italiano, è Filmscoop.it: anche qui possiamo trovare trama, protagonisti, commenti degli utenti, trailer del film ed, ovviamente, il voto medio.
Grazie a questo metodo, da oggi anche voi entrerete nel club di coloro che mai e poi mai vedranno "Alex l'ariete", anche se resta sempre inteso che "de gustibus non est disputandum".


· 1 commenti
Read More......

17 settembre 2012

Come difendersi dai ladri in casa


Come difendersi dai ladri d'appartamento e dai furti in casaLa recente visita dei ladri in casa di un'amica mi ha ricordato che potenzialmente siamo tutti vulnerabili ai furti e mi ha fatto venire in mente un servizio de Le Iene di qualche mese fa, in cui un ex topo d'appartamento spiegava dettagliatamente alcune tecniche utilizzate per entrare all'interno di case e negozi, nonostante la presenza di sistemi di allarme, antifurto e porte blindate.


Questo è il link al video, che spero che possa servire a chi non ha ancora ricevuto visite sgradite, in modo da limitare almeno le perdite.


Altri consigli importanti da seguire per difendersi dai ladri d'appartamento, oltre a quelli suggeriti nel video, sono questi:

  • Evitate di sbandierare sui social network la vostra prossima partenza
  • Chiudete sempre a chiave la porta e almeno i vetri delle finestre, anche per uscite di pochi minuti
  • Fate ritirare la corrispondenza da qualcuno fidato
  • Lasciate qualche soldo in camera da letto (100-200 euro) in modo che il ladro possa "accontentarsi" e scappare velocemente, senza fare danni al resto della casa
  • Non lasciate gioielli di valore e mazzette di banconote in camera da letto, ma ingegnatevi a trovare un posto impensabile e di difficile raggiungimento (ad esempio, la cassetta del water NON E' un posto originale)



· 0 commenti
Read More......

12 settembre 2012

Il consumo di acqua nascosta - Video


Avete un'idea di quanta acqua venga consumata ogni giorno pro-capite? Non parlo solo di quella utilizzata per lavarsi o da bere, ma della cosiddetta "acqua nascosta", ovvero la quantità di "oro blu" necessaria per portare in tavola cibo ed oggetti di uso quotidiano.


In questo interessantissimo video, Angela Morelli, di professione information designer (comunica informazioni più o meno complesse usando le immagini), nominata Young Global Leader 2012, ci rende consapevoli di cosa significhi "acqua nascosta" e ci spiega cosa fare per ridurre gli sprechi:


· 1 commenti
Read More......

10 settembre 2012

Polpette con verdure al forno


Ricetta polpette di manzo con verdure al forno, Ratatouille, Caponata
Un'ottima ricetta per un secondo piatto da preparare quando si hanno ospiti a casa è quella delle polpette di carne con verdure al forno.  Le verdure ricordano molto il piatto francese Ratatouille (Ratatuia in italiano) o la Caponata. Ecco gli ingredienti necessari per 6/8 persone:

PER LE VERDURE
2 melanzane, 2 peperoni, 3 patate grandi, 1 cipolla, 2 pomodori maturi, olive nere, basilico o origano, olio sale, pepe.

PER LA CARNE
6-7 etti di macinata di manzo sceltissima, 1/4 di cipolla tritata, prezzemolo tritato, 1 etto di parmigiano, 2 uova sbattute, pane ammorbidito nel latte, sale, pepe.


PREPARAZIONE
Tagliare tutte le verdure a tocchi (eliminando in precedenza i semi dai peperoni e la buccia dalle patate) e cucinarle tutte insieme in una pirofila in forno a 180° circa per 45 minuti - 1 ora, girandole ogni tanto e, se fossero secche, aggiungendo un po' d'acqua. Separatamente, amalgamare tutti gli ingredienti per la carne e poi fare piccole polpettine di 4 cm di diametro, infarinarle e friggerle in olio d'oliva bollente, per 10-15 minuti. Asciugare le polpette nella carta assorbente ed unirle alle verdure in modo che i sapori si fondano tra loro. Buon appetito!


· 0 commenti
Read More......

5 settembre 2012

Francesco Totti e i colpi di tacco - Video


Quest'anno per Francesco Totti sarà la 20esima stagione in giallorosso in serie A: era infatti la stagione 1992/93 quando fece il suo esordio nella massima serie, in una Roma allenata da Vujadin Boskov.
 In passato ho già avuto modo di decantare il nostro capitano inserendo su questo blog video con i goal più belli,  le giocate più spettacolari e una compilation su uno dei suoi marchi di fabbrica, il cucchiaio.


Oggi invece propongo un filmato che mostra un altro suo colpo caratteristico, il colpo di tacco.
In vita mia ho visto fare più tacchi da lui che dal calzolaio sotto casa:





· 0 commenti
Read More......

3 settembre 2012

Come risparmiare il 20% su benzina e diesel


Risparmiare su benzina, diesel e carburante, offerta EsselungaL'ultimo week end ha messo la parola fine alla promozione "Riparti con Eni" (copiata poi da molte altre compagnie petrolifere), grazie alla quale era possibile fare benzina o gasolio con sconti di 15 centesimi di euro sul prezzo di listino; con un pieno di carburante si riuscivano a risparmiare fino a 6-8 euro, non male.


Oggi che la benzina verde ha raggiunto i 2 euro al litro, come è possibile utilizzare l'automobile senza doversi svenare? Una soluzione transitoria la propone la catena di supermercati Esselunga: fino al 12 settembre, con una spesa di almeno 50 euro (che può comprendere anche ricariche telefoniche) e presentando la propria carta Fidaty (gratuita), si ha diritto ad un buono di 8 euro di carburante da utilizzare presso i distributori Q8, valido per un rifornimento di almeno 40 euro. Dunque mettendo 40 euro di diesel o benzina, si pagheranno 32 euro più il buono, per uno sconto pari al 20%.
Ovviamente per una spesa all'Esselunga di 100 euro si avrà diritto a 2 buoni da 8 euro e così via. I buoni non sono cumulabili, nel senso che per ciascuno di essi si dovrà mettere nel serbatoio le solite 40 euro di carburante, e sono utilizzabili entro il 29 settembre 2012.


Considerato che la spesa alimentare è irrinunciabile e che una ricarica telefonica dura nel tempo, conviene assolutamente raggiungere la soglia dei 50 euro per beneficiare di questa ottima offerta. Maggiori info a questa pagina sul sito Esselunga.


· 2 commenti
Read More......

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.