Related Posts with Thumbnails

8 gennaio 2007

Domenica Sprint - Sigla Video ed extra


Tutti coloro che amano il calcio non possono non conoscere questa canzone ed averla cantata almeno una volta nella loro vita: trattasi della sigla di "Domenica Sprint", mitico programma sportivo che andava in onda su Raidue.


Su questa sigla è nata una leggenda, che il sito www.pagine70.com ha svelato:

Il Mistero della sigla di Domenica Sprint


Che cosa dice il coro dopo "VIVA VIVA"? ( PAGINE 70) - Dopo oltre 25 anni facciamo finalmente, ed una volta per tutte, piena luce. Ma andiamo per ordine. A partire degli anni settanta e fino ai nostri giorni, in tema di sigle televisive una in particolare ha fatto discutere un po' tutti gli sportivi che la Domenica sera si sintonizzavano sul secondo canale della Rai. Niente di grave, per carità, ma su quale parola pronuciassero i coristi della sigla di Domenica Sprint ci si sono fatti ricami nell' Italia intera. Il brano, dal titolo Stadium, nacque da una geniale idea del grande Oscar Prudente. Ad un certo punto del pezzo si sente dire "Viva viva" ma dopo non si riesce assolutamente a capire nulla. E possibile che nessuno sia stato mai capace di identificare quale parola di senso compiuto si celasse dietro quella dizione? Dunque che cosa urlava il coro di quella sigla?
Qualche anno fa, addirittura nel corso della Domenica Sportiva su Rai Uno, il giornalista televisivo Marco Mazzocchi ha affermato, con estrema sicurezza, che la parola pronunciata non è altro che "il goleador". In quell' occasione ci tenne a dire che tutti coloro che per anni avevano pensato a quella "parola misteriosa" potevano finalmente tranquillizzarsi. Un "salvatore di anime dubbiose" dunque. Il mistero sembrava definitivamente svelato per buona pace di tutti (Mazzocchi compreso, evidentemente!). E' invece successo che proprio qualche giorno fa ci ha scritto il figlio di Franco Daldello, all' epoca uno dei "coristi" di Stadium, dicendoci che la storia era ben diversa da quello che raccontava Mazzocchi.
Dopo quindi averci fatto spiegare, a grandi linee, come andarono i fatti, abbiamo pensato di approfondire ulteriormente la cosa rintracciando proprio l' autore di quel brano, Oscar Prudente appunto, che ci ha raccontato finalmente tutta la verità... Oltretutto quasi nessuno sa che i musicisti che suonarono materialmente il brano non erano altro che...

Cliccando qui potete ascoltare l'intervista al musicista nonché inventore del jingle Oscar Prudente (file in formato real audio). Vale la pena ascoltarla !!!


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


1 commenti:

Rambo Guerazzi ha detto...
 

http://www.youtube.com/watch?v=aCHpV918Z7w

C'è chi la vede così..


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.