5 novembre 2009

Aceto di mele o di sidro, elisir di lunga vita


Aceto di sidro o di mele per dimagrire naturalmenteTempo fa vi parlai dei possibili usi dell'aceto di vino e delle sue proprietà; oggi invece approfondiamo le caratteristiche dell'aceto di mele, una specie di toccasana naturale che merita di essere ai primi posti tra i rimedi della nonna.


L'aceto di mela, prodotto dal sidro o dal mosto di mela, è ricco di proprietà benefiche ed è ottimo per il nostro organismo, in quanto oltre a rallentare il processo di indurimento del sistema vascolare (pareti arteriose e venose) è un magnifico apportatore di potassio, che rappresenta per il tessuto muscolare quello che è il calcio per le ossa e, assieme al sodio funge da pompa per introdurre gli elementi nutritivi nelle cellule del corpo e per rimuovere i prodotti di scarto.
Inoltre questo prodotto contiene anche fosforo, cloro, magnesio, calcio, zolfo, ferro, fluoro e silicio.


L’aceto di mele ha un’ azione battericida, che previene enteriti e diarree causate da salmonelle e altri batteri dannosi per il nostro organismo. Per questo motivo è buona norma berne un cucchiaio in mezzo bicchiere d’acqua, prima di mangiare alimenti di dubbia freschezza o per favorire la salute dell’apparato digerente.


In quali altri casi può essere utile usare l'aceto di mele?

  • Per combattere il mal di gola, si devono fare dei gargarismi con un cucchiaino di aceto di mele aggiunto a mezzo bicchiere d’acqua. Alla fine del gargarismo, deglutite il tutto. Questo serve a disinfiammare le parti profonde della gola.
  • Per far passare il mal di testa o emicrania, far bollire in un piccolo recipiente acqua ed aceto in parti uguali. Quando i vapori cominciano a salire di devono ispirare parecchie volte, per almeno 5 minuti.
  • In caso di alito pesante, bere a digiuno un cucchiaino di aceto in mezzo bicchiere d’acqua e successivamente sciacquarsi la bocca.
  • Se si soffre di insonnia, si possono unire 3 cucchiai di aceto con una tazzina di miele. Prenderne due cucchiaini prima di andare a letto e se non si prende sonno, dopo mezz’ora prenderne altri 2.
  • Per cercare di dimagrire, prendere prima di ogni pasto un cucchiaio di aceto sotto la lingua per 1 minuto, o diluito in un bicchiere d’acqua. Si otterrà un calo di peso costante perché l’aceto di mele aiuta a velocizzare il metabolismo e a bruciare grassi.
  • In caso di gengive sanguinanti, fare dei risciacqui con un cucchiaino di aceto in un bicchiere di acqua.
  • Contro l'acne giovanile, in quanto aiuta il ricambio epidemico, grazie all’azione della pectina in esso contenuta, combattendo la stipsi e favorendo l’eliminazione delle scorie organiche che tendono a trasferirsi nei tessuti cutanei.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


3 commenti:

Traveler003 ha detto...
 

Fluoro????? Benefico?

Riccardo ha detto...
 

Mah, così si dice qui:

http://www.my-personaltrainer.it/sali-minerali/fluoro.html

ciao

Anonimo ha detto...
 

bravo mi piace tanto complimenti!!! :-)


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.