Related Posts with Thumbnails

31 agosto 2009

Ambrogio Fogar: sigla Jonathan Dimensione Avventura


Sono già passati 4 anni da quando il mitico Ambrogio Fogar ci ha lasciati.

Nonostante ciò, ogni volta che riascolto la memorabile sigla di "Jonathan Dimensione Avventura", programma televisivo condotto negli anni '80 dal noto esploratore su Rete 4, un brivido mi percorre la schiena e gli occhi diventano lucidi.


La bellezza di certi posti e la sete di avventura che ci ha trasmesso Fogar, insieme al suo fido cane Armaduk, rimarranno indelebili nei nostri cuori, così come la musica che accompagnava la trasmissione. Un personaggio che continua a mancarci, soprattutto se pensiamo a quali immonde schifezze propone oggi la televisione.

Rivediamo insieme il video con la sigla iniziale di Jonathan Dimensione Avventura e un breve speciale su Ambrogio Fogar:






Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


11 commenti:

Anonimo ha detto...
 

...che emozione ! Per noi trentenni Jonathan ha rappresentato sicuramente un periodo di crescita culturale dettata dalla innocente curiosità adolescenziale, altro che Grandi Fratelli e tette al vento, io preferisco non far vedere tv a mia figlia, o al massimo riprodurle qualche dvd... Grazie.

Anonimo ha detto...
 

Che Emozione!! Mi fa tornare indietro con gli anni, quando vivevo ancora con i genitori, a quando ero adolescente.
Che nostalgia di quegli anni.!!

Anonimo ha detto...
 

mi ha fatto tornare adolescente, che bei momenti, che bella televisione.

Anonimo ha detto...
 

Era da molto tempo che non sentivo la sigla televisiva di questo programma, che mi teneva incollato alla tv. Lui è riuscito a ritgliare un pezzo della mia vita, con le sue imprese è riuscito ad emozionare moltissime persone e credo che ne sarebbe capace ancora.SEI un uomo che ha fatto un pezzo della nostra storia e credo che non sarai mai dimenticato dalla nostra generazione.( MORENO 66 )

Anonimo ha detto...
 

grazie di tutto mitico ambrogio, per sempre con noi

Anonimo ha detto...
 

Tutto questo è stato un pezzo della mia vita,sei stato un grande uomo ,ma tanti non ti hanno capito.Tu avevi come punto di riferimento degli esploratori all epoca,oggi io come punto di riferimento ho tè.Ciao Ambrogio vola libero nel cielo

Anonimo ha detto...
 

ad Ambrogio il nostro angelo custode

Certe storie ti nutrono più del pane,
certe storie ti arricchiscono più del denaro,
certe storie ti insegnano che nella vita non occorre vivere a lungo,
ma occorre vivere gli attimi.
Solo chi ama vive veramente.
Certe storie
sono passione,
sono follia,
sono razionalità della mente,
sono irrazionalità del cuore,
ma soprattutto sono amore puro.
Anche se sembrano una favola
il loro drammatico epilogo ci riporta alla dura realtà,
dove non sempre il bene vince contro il male,
ma ti fanno capire
che gli angeli esistono per davvero.

Gianluca Rossi

Riccardo ha detto...
 

Grazie Gianluca,

molto profonda e toccante... Ambrogio apprezzerà! :)

Anonimo ha detto...
 

chi ha composto la sigla? simone118@libero.it

Anonimo ha detto...
 

piovan, ma chi è? simone118@libero.it

Anonimo ha detto...
 

La sigla veramente l'ha composta Giorgio Marotti usando un organo electone hx-1 che l'ha poi venduta a Piovan. Mi sembra giusto dare il merito a chi l'ha fatta e non a chi figura nei titoli!


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.