Related Posts with Thumbnails

3 agosto 2009

Organizzare un viaggio low cost perfetto


Internet ha decisamente cambiato il modo di viaggiare delle persone: niente più agenzie di viaggi e boom delle vacanze "fai da te", alla ricerca di offerte e dritte che ci facciano risparmiare e soprattutto ci evitino brutte sorprese.


L'autorevolezza e la credibilità della rete hanno superato la pubblicità e la burocrazia e sul web si possono ormai trovare opinioni su qualunque cosa: oggetti, strutture alberghiere, compagnie di trasporto, ristoranti, attrazioni, città e chi più ne ha più ne metta.

Un hotel potrà anche avere 5 stelle, ma se la media delle opinioni dei clienti che vi hanno soggiornato è negativa quella struttura nel tempo avrà vita molto dura. Viceversa, un albergo 2 stelle ma con un voto molto alto riceverà moltissimi clienti, anche da chi avrebbe voluto almeno un 3 stelle.

Anni fa non era così: si prenotava a scatola chiusa e si incrociavano le dita, se non c'era un passaparola o il consiglio di un amico. La vacanza poteva essere splendida, ma anche essere un inferno. Oggi possiamo sapere in anticipo se un hotel è tendenzialmente sporco o rumoroso, se la colazione è valida o meno, se in quel ristorante si mangia bene, se quel tour operator è poco affidabile o se la spiaggia è affollata come un centro commerciale.


Detto questo, vediamo come sia possibile organizzare una vacanza low cost da soli riducendo al minimo il rischio di spiacevoli sorprese. Gli strumenti indispensabili su internet sono questi:

  1. Tripadvisor, un sito che raccoglie oltre 25 milioni di opinioni e recensioni su hotel, ristoranti, attrazioni, musei, voli e fornisce consigli su cosa fare in ogni luogo. Permette di pianificare il proprio viaggio andando a cercare le migliori strutture disponibili secondo i parametri selezionati (città, data di arrivo, fascia di prezzo, servizi, ecc.) e indicando il miglior prezzo. Da qui è poi possibile prenotare attraverso i siti più rinomati di booking on line (a tal proposito consiglio di leggere questo articolo).
  2. Skyscanner, un sito che permette di trovare la migliore tariffa per i voli low cost ma non solo, con destinazioni in Europa ed in tutto il resto del mondo (in alternativa Momondo o Volagratis).
  3. Siti che offrono codici sconto.
  4. Motore di ricerca auto a noleggio.
  5. Guide turistiche gratuite.
  6. Viaggiatore, un sito che raccoglie racconti di viaggio e guide.
  7. Airbnb, sito per prenotare case da privati a prezzi economici.
  8. Per tutto il resto, c'è Google.

Se avete altri servizi e siti web che utilizzate a tale scopo, vi prego di segnalarmeli nei commenti.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


0 commenti:


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.