8 ottobre 2008

La patente si prende con i punti del Mulino Bianco?


Datemi pure dell'intollerante, ma continuo a sostenere con forza che a certa gente la patente andrebbe bruciata sotto gli occhi. Non è possibile che continuino a circolare liberamente per la strada certi soggetti talmente impediti da generare più traffico di quello che si forma all'uscita dello stadio.

Il parcheggio è solitamente il movimento in cui eccellono, ma si difendono bene anche nella sterzata o sosta senza freccia, nel passo di lumaca e nelle ripartenze in salita.
Questo video è una drammatica testimonianza di come in Italia si regalino le patenti:




Se volete vedere un video ancora migliore, guardate questo anziano che parcheggia.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


3 commenti:

Anonimo ha detto...
 

ciao ric.. Normalmente sono un lettore 'silente'... lego e me ne vado, ma questa volta non ce la faccio proprio a non commentare.
Questa gente secondo me è un pericolo anche a piedi. Quella la patente non dovrebbe vederla nemmeno nelle mani degli altri... Poi se ti fai un a birra la sera e te ne torni a casa piano piano senza scocciare a nessuno quasi quasi ti mettono in galera... che vergogna!!!!

ciao
Michele

Riccardo ha detto...
 

Ciao Michele,
concordo con te: spesso è molto più pericoloso l'anziano che cambia corsia senza freccia che non un giovane con una pinta in corpo... il problema dei rinnovi della patente andrebbe affrontato con maggior severità!

grazie per il tuo primo commento :)

Lillobyte91 ha detto...
 

Ciao non sapendo come contattarti ti lascio un commento qui.
Volevo sapere se eri interessato ad effettuare uno scambio link con il seguente sito:

www.pcweblog.it

Fammi sapere
cordiali saluti, lillobyte91


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.