24 febbraio 2009

Sanremo 2009, il televoto è Carta straccia


Il Festival di Sanremo edizione 2009 è terminato, con la vittoria dell'outsider Marco Carta.
Semplice coincidenza la presenza di Maria De Filippo alla serata finale?
Vabbè, la faccia di Paolo Bonolis all'apertura della busta dice tutto.
Penso che far votare da casa con il televoto è veramente una cosa assurda, molto meglio e più veritiera sarebbe stata una giuria demoscopica basata su un campione della popolazione italiana.


Ad ogni modo la mia personale classifica sarebbe stata questa. Per ognuna delle canzoni ho inserito il relativo video:

1) Povia - Luca era gay (Video Ufficiale)

2) Marco Masini - L'Italia

3) Francesco Renga - L'uomo senza età (Video Ufficiale)


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


5 commenti:

Filo ha detto...
 

1)Afterhours
2)Povia
3)Renga

Riccardo ha detto...
 

Ma va via, gli Afterhours... Insentibili!

Anonimo ha detto...
 

Il prossimo anno lo chiamiamo Sanremo Amici oppure Sanremo Darwin...in onda su RaiSet, concentrato di farsa e di canzoni mediocri. Vogliamo la musica al festival, quella vera, quella che si ascolta nelle radio, non la riproposizione delle farse della Maria De Filippi e di Ciao Darwin!

Anonimo ha detto...
 

basta reality e talent show! mi rifiuto di pensare che questo tipo di prodotto è l'unico che il mercato musicale italiano possa offrire: musica di qualità ce n'è tanta in giro e basta fare un giro su myspace per accorgersene (esempio)

FRA ha detto...
 

1- Gemelli Diversi
2- Marxco Carta
3- Alezxia e Lavezzi

Bravi anche Povia e Dolcenera!
Che ne dite?
ps. la musica del tipo del muyspaces è orecchiabile ma è secondo me la copia di NEk, per niente originale! :-D


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.