13 marzo 2013

Come sturare i lavandini intasati


sturare lavandino otturato metodo naturale, scarico doccia, bidet intasatoNon è un caso che l'articolo più letto e commentato di questo blog sia relativo a come sturare il water intasato. I problemi degli scarichi affliggono giornalmente le nostre abitazioni, tanto che è veramente difficile trovare un idraulico a corto di lavoro e con il portafoglio vuoto.


Oggi invece voglio proporvi una soluzione naturale per liberare lo scarico del lavandino del bagno o della cucina, per sturare un bidet otturato o per sgorgare un piatto doccia intasato, senza utilizzare quei dannosi prodotti chimici che rischiano di distruggervi l'impianto ed che inquinano l'ambiente.

Procuratevi mezzo bicchiere di sale fino e mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio e buttateli nello scarico otturato, avendo cura di rimuovere prima l'eventuale acqua stagnante. Mettere poi a bollire due bicchieri di aceto e versate il liquido caldo nello scarico. Sentirete come "friggere", a causa della reazione chimica tra i componenti. Lasciate agire un quarto d'ora, mentre per gli scarichi più ostinati anche tutta la notte, poi fate scorrere acqua calda in abbondanza, eventualmente aiutandovi con lo sturalavandini a ventosa.

Fatemi sapere se avete ottenuto risultati lasciando un commento.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


1 commenti:

Anonimo ha detto...
 

tutto molto interessante, grazie


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.