Related Posts with Thumbnails

15 novembre 2006

Governo Prodi e Ferrovie dello Stato


Un mio collega di lavoro vuol far sentire la sua voce, pertanto mi ha scritto una mail (che io riporto fedelmente) in merito alla situazione finanziaria delle Ferrovie dello Stato Italiane:


Il precedente Governo Prodi ha sostenuto con grande enfasi e si è adoperato per rendere il Paese più competitivo attraverso un massiccio piano di privatizzazioni alienando così il cosiddetto "Patrimonio di famiglia".
A distanza di 10 anni, a fronte della nascita di un monopolio privato in luogo di quello pubblico, Prodi è chiamato dall'AD di Trenitalia per ricapitolarizzare l'Azienda, pena l'apertura di procedura concorsuale.
Le maggiori società del Gruppo Ferrovie dello Stato (RFI, Trenitalia, Italferr, Ferservizi, Tav ecc.) sono partecipate al 100% poichè nessun privato ha rischiato i propri capitali.

Lo Stato privatizzato sta ricapitalizzando se stesso !!!

Prodi, dove sono andati a finire i soldi ???


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


1 commenti:

Luca ha detto...
 

Condivido Pienamente quel che avete indicato, possiamo notare che oltre a quello da Voi indicato l'attuale Governo si trova a creare sempre più, danni su danni ed a Costringere quindi Imporre i propri Capricci su ognuno di noi cittadini Italiani, i quali abbiamo sempre meno possibilità nel trovare un Lavoro ed a chi per fortuna lo ha, gli si presenta una maggiore difficoltà nel gestire la Propria Vita e della Propria Fmiglia !!!


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.