13 maggio 2010

Il vocabolario italiano in un click con ZanTip - Widget gratuito


Secondo alcuni studi, una persona di media cultura conosce il significato di circa il 60% dei vocaboli esistenti nella propria lingua e per esprimersi utilizza non più di 5.000 parole. Può dunque capitare, quando ci troviamo di fronte ad un testo più impegnativo, di ignorare totalmente il senso di uno o più vocaboli.


Per quei blogger forbiti che volessero dare un valore aggiunto al proprio blog, consiglio allora di installare ZanTip, un piccolo widget gratuito che permette di conoscere il significato di ogni parola semplicemente facendo un doppio click sulla stessa.
ZanTip si connette al sito della Zanichelli e apre un piccolo pop-up con le informazioni che stiamo cercando, proprio come se stessimo sfogliando il vocabolario italiano.


Per utilizzarlo nel proprio sito, è necessario però fare una richiesta per e-mail alla Redazione della Zanichelli, specificando l'indirizzo sul quale vogliamo utilizzarlo, dopodiché basterà inserire poche righe di codice html nel template per farlo funzionare.

Grazie a Giovanni per la segnalazione.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


2 commenti:

Giovanni ha detto...
 

Caro Riccardo, sono lieto di esserti stato utile. Dopo aver tanto utilizzato i tuoi consigli, era il minimo che potessi fare. Certo che per venire a pari con tutto quello che ho "pescato" dal tuo blog, prevedo alcuni decenni per venire a pari.
Complimenti per il tuo blog.

Giovanni

Riccardo ha detto...
 

Grazie Giovanni, allora attendo altre dritte dato che anche a me piace "pescare" ogni tanto ;)

A presto
Riccardo


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.