28 aprile 2011

Obsolescenza Programmata, il documentario che non ti faranno mai vedere


Avete mai sentito parlare di "Obsolescenza Programmata"? Vi siete mai chiesti perché le apparecchiature moderne ed i beni di uso quotidiano (cellulari, stampanti, lampadine, vestiti, ecc.) abbiano una durata così breve? Come mai tutto ciò che era prodotto fino a 50 anni fa, nonostante le minori conoscenze tecniche, aveva un ciclo di vita molto più lungo di oggi?


A questa e ad altre domande risponde il seguente documentario diretto da Cosima Dannoritzer, la cui visione vi provocherà un tremendo senso di rabbia e frustrazione.
Come vedrete, il mondo gira intorno al consumismo e lo spirito dell'usa e getta ci è stato sapientemente e subdolamente inculcato per far aumentare gli utili ed i guadagni di pochi, nonostante questo comportamento vada contro ogni logica economica ed ambientale.






Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


3 commenti:

kermitilrospo ha detto...
 

il documentario non lo guardo nemmeno :oD se ti è mai capitato di smontare qualche piccolo elettrodomestico troverai al suo interno tra numerosi "aggeggi o ingranaggi" di materiali più nobili, tipo il metallo, anche alcune parti fatte appositamente in plastica fatte per usurarsi e non certo per essere indistruttibili... chissà perchè......

Riccardo ha detto...
 

Eh già.. chissà come mai...

ciao

Selvarum ha detto...
 

Io invece me lo son guardato tutto.
Molto interessante anche per vedere il punto di vista di altri paesi. E scoprire che capita ovunque la stessa cosa.
La frase fatta "non fan più le cose come una volta" si sente sempre più spesso, la gente inizia ad essere scontenta, ma non abbastanza. Speriamo che ci si svegli tutti un po, e presto...


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.