Related Posts with Thumbnails

28 giugno 2010

Caro Lippi, te lo avevo detto...


A pochi giorni dall'umiliante eliminazione della Nazionale Italiana di Calcio ai mondiali di Sudafrica 2010, finalmente posso dire la mia senza la paura di essere influenzato dalla rabbia del momento.


In uno dei primi articoli di questo blog, già quattro anni fa commentai positivamente l'addio di Marcello Lippi alla Nazionale. A distanza di 48 mesi posso dire che non mi ero sbagliato, così come avevo pronosticato 20 giorni fa che questa squadra forse non avrebbe superato neanche il primo turno (ho molti testimoni che possono confermare).

D'altra parte, cosa si può sperare da una rosa che non presenta tra le sue fila neppure un fantasista? Un Totti, un Cassano, un Del Piero, uno che possa inventare la giocata risolutiva nel momento del bisogno. Si è visto contro la Slovacchia come il povero Pirlo, che non è un fantasista puro ma almeno sa usare il cervello, pur avendo solo una gamba, abbia cambiato tardivamente il volto della gara.


E che dire di Pepe, Marchisio e Criscito? Mediocri giocatori da squadra italiana di metà classifica, mentre Totti, Perrotta e Grosso erano di un altro spessore. Se aggiungiamo che Cannavaro, Zambrotta, Gattuso e Camoranesi hanno 4 anni in più rispetto a Berlino 2006 e che Lippi ha avuto la presunzione di poter fare arditi esperimenti tattici ad un Mondiale, beh, il finale era inevitabile.

Urge un ricambio generazionale, ma vedendo ciò che offre il campionato italiano, Prandelli avrà molto da lavorare.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


1 commenti:

rispo ha detto...
 

quello che dicevo io i giocatori portati per la maggior parte sono giocatori da campionato italiano, come ad esempio di natale (iaquinta lo escludo proprio), per il nostro campionato qualcosa la combinano, per carità non voglio togliere nulla allo stesso di natale che è stato giusto capocannoniere, ma mancava il gruppo, lippi ha messo insieme una masnada di giocatori buttata lì così, metà bolliti metà acerbi, metà inutili.


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.