7 settembre 2011

Come fare la spesa intelligente risparmiando


Come fare la spesa risparmiando, come fare la spesa settimanale al supermercato, fare la spesa intelligente e risparmiare, trucchi e consigliA molti potrà sembrare talmente ovvio e banale che non vale la pena perdere tempo a scrivere un articolo, ma in verità ho scoperto che un'elevata percentuale di persone, quando vaga per il supermercato con il carrello in mano, non usa il cervello.

Non avere un metodo razionale negli acquisti comporta un aumento dei costi, a parità di qualità dei prodotti, di circa un 20-30%, che tradotti per una famiglia di 3-4 persone significano alla fine dell'anno ritrovarsi con 1.500-2.000 euro in meno sul conto, magari proprio quella cifra che sarebbe servita per andare in vacanza.


Vediamo quali sono le 10 semplici regole da seguire per risparmiare sulla spesa al supermarket:

  1. Evitare di andare al supermercato a stomaco vuoto, perché la fame vi porterà ad acquistare molti più prodotti
  2. Comprare solo l'essenziale per quanto riguarda i cibi freschi e non comportarsi come se la carestia fosse imminente: si stima che ogni anno ciascuna famiglia butti nella spazzatura quasi 500 euro di alimenti
  3. Evitare di rifornirsi presso un'unica catena di supermercati, perché è noto che a fronte di prodotti in offerta (che fungono da specchietto per le allodole) vengono aumentati i prezzi di altri prodotti e ciò comporta un annullamento del risparmio
  4. Aumentare il proprio campo visivo: i prodotti più costosi e di marca sono posizionati all'altezza dei vostri occhi, mentre quelli più economici di solito si trovano in basso ed occorre chinarsi
  5. Non scegliere prodotti di marca a priori: ricordatevi che la pubblicità si paga molto cara sul costo finale. Addirittura capita che lo stesso stabilimento produca un alimento sia per la grande marca che per il marchio del supermercato, ovviamente con prezzi ben diversi ma con la medesima qualità
  6. Acquistare tendenzialmente solo prodotti in offerta, consultando preventivamente il volantino, dove sia ben evidenziato lo sconto (almeno il 20%) e non solamente la dicitura generica "promozione"
  7. Comparare il prezzo al chilo o al litro, perché le differenti confezioni possono trarre in inganno
  8. Fare scorta dei prodotti non deperibili e a lunga durata quando lo sconto è di almeno il 50%: tra questi ci sono detersivi, prodotti di bellezza e cura della persona, pasta, prodotti in scatola (pomodori, legumi, tonno, frutta sciroppata, ecc.), olio
  9. Surgelare gli alimenti freschi comprati in eccesso o in offerta, come ad esempio pane, carne, pesce
  10. Fare le tessere fedeltà, che permettono di usufruire di promozioni speciali riservate e di convertire i punti in soldi da scalare sulla spesa

Se conoscete altri trucchi e avete consigli da dare, lasciate un commento.


Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


3 commenti:

Anonimo ha detto...
 

Il titolo di questo post calza perfettamente al nuovo network alimentare. Io faccio la spesa on line e poi suggerisco a tutti di fare come me, per questo l'azienda mi paga. Dov'è il risparmio? Inizialmente per il tempo impiegato ad andare a fare la spesa, il carburantee lo stress;immediatamente dopo aver coinvolto altre persone, la spesa salta fuori dalla rendita che mi sono creata e che continua a crescere in modo esponenziale. www.family.oris.it codice da inserire: OF00163. Arialla

Anonimo ha detto...
 

il mio trucco:
faccio la spesa 2 volte a settimana in 2 supermercati diversi.
prendo i 2 volantini con le offerte e decido di acquistare in uno SOLO PRODOTTI FRESCHI E SURGELATI in offerta e in un altro SOLO PRODOTTI NON DEPERIBILI.
doppio vantaggio: si evitano acquisti compulsivi e quando compro SOLO i non deperibili ( SOPRATUTTO IN OFFERTA AL 40/50%) faccio delle scorte INDUSTRIALI.
Così risparmio tantissimo!!
provate.....

Anonimo ha detto...
 

raccoglire i volantini delle offerte è molto utile se al momento di fare la lista della pesa si prendono in considerazione per decidere il supermercato da cui servirsi... vi sono state ocasioni in cui sono entrata in due o tre supermercati diversi solo comperando i prodotti più convenienti in ogniuno ......


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Related Posts with Thumbnails

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.