Related Posts with Thumbnails

4 maggio 2006

Lo stipendio medio lordo in Europa - anno 2006


categorie: stipendi medi in Italia, stipendio medio in Italia, retribuzioni, lordo, UE, Unione Europea, media, Europa

Su Kataweb ho trovato un'interessante tabella che riassume gli stipendi medi lordi nel 2006 nell' Unione Europea, suddivisa per paesi.
E' interessante notare come le retribuzioni più elevate siano nei paesi scandinavi (Danimarca, Norvegia, Svezia, Finlandia), ma anche il Regno Unito e la Germania non stanno male. L'Italia è intorno alla media europea, meglio della Spagna ma sotto la Francia. Clamorosi invece gli stipendi dei paesi dell'est europeo (Ungheria, Romania, Bulgaria) e dell'ex URSS (Estonia, Lituania, Lettonia).
Di certo un' Europa Unita, ma non dagli stipendi.

P.S. Visto che noi italiani stiamo diventando lentamente un popolo di poveracci, vi suggerisco di fare un giretto su Guadagnare Risparmiando, dove troverete un sacco di trucchi e suggerimenti per risparmiare migliaia di euro ogni anno.



Ti ringrazio anticipatamente se condividerai l'articolo su Google+, Facebook o Twitter. Se preferisci, puoi anche linkare il post dal tuo blog o sito web.


3 commenti:

Anonimo ha detto...
 

in paese est europene exista 2 stipendi ben distinte . uno e quelo da busta paga e un altro e quelo che si prende per esere piu esplicito:un operai prende mensile 400 euro - tase ariva intorno a 300 euro mensile ma lui efectivamente prende piu di 500 euro in mano cosi guadagnia lui,datore di lavoro e perde stato romeno.

Anonimo ha detto...
 

Certo c'è tanta differenza tra i stipendi della "vecchia Europa" ed i nuovi paesi entrati in UE, ma bisogna tenere presente che li' l'Euro non è ancora entrato, ed i prezzi sono moooolto diversi. Onestamente in Italia con stipendio medio (che prendo per es io) bisogna stringere la cintura pari pari come nei paesi dell'est solo per sopravivere. Anzi! li' persone con laurea e conoscenze delle lingue possono avere un lavoro con stipendio che proporzionalmente ai prezzi è molto piu' alto come potere d'acquisto.

Anonimo ha detto...
 

al primo commentatore volevo dire che la pratica di pagare una parte del salario in nero e cosa diffusa anche qui.al secondo commentatore dico che anche se e vero che i nostri salari dovrebbero essere piu alti(meno tasse in busta paga)non e assolutamente confrontabile con alcuni paesi dell'est dove la vita e cara quanto qui ma si guadagna 10 volte meno.


Ogni tuo commento è gradito, possibilmente lasciando un nome/nickname ed evitando volgarità gratuite:

Informazioni Personali

Articoli piu' letti di recente

Archivio blog

Contatti e varie




Scrivimi

Google

CHIAMAMI CON SKYPE
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.